Casa / Art / Esposizione “la casa è quando siamo indietro” Ana Costa Ribeiro in Galleria Laboratorio
Il lavoro di Ana Costa Ribeiro. Foto: Rivelazione.

Esposizione “la casa è quando siamo indietro” Ana Costa Ribeiro in Galleria Laboratorio

Studio Gallery
lancia sesto, giorno 2 Febbraio 2018, às19h
“la casa è quando siamo indietro”
mostra dell'artista Ana Costa Ribeiro
In mostra fino al 7 Aprile 2018
Aperto al pubblico

Apertura dell'anno 2018, al Studio Gallery Apre il giorno 2 Febbraio, às 19h, la mostra “la casa è quando siamo indietro”, con opere dell'artista, regista e poeta Ana Costa Ribeiro.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Secondo l'artista, “esse verso é uma síntese do principal eixo que permeia a exposição, lo spostamento di spazio e tempo. Pensare lo spazio rispetto al tempo e viceversa. Pertanto “la casa è quando” e não “casa è dove”. Credo che tutte queste opere, quando accendo alla memoria della mia famiglia, Hanno una ricerca di un abbonamento. E in questo senso la famiglia è a casa, uno spazio / tempo dove voglio tornare indietro, per poter passare. Capisco che il mio processo di slittamento vuole portare a casa con me. La casa a vela ".

"Quando la gente mi chiede cosa faccio, di solito rispondo che io faccio i film. Essere in foto, parola o suono, Sto sempre lavorando con il tempo, "Tempo Carving", per usare un'espressione di Tarkovskij. Tuttavia, sempre pensato che il tempo è stato qualcosa di molto astratto, e per tutta la mia carriera ho finito appoggiato su di me più spazio, mi sembrava qualcosa di più palpabile. Nel corso degli anni, Mi sono reso conto che il rapporto tra lo spazio e il tempo era inseparabile, e ho cominciato a studiare con precisione lo spostamento poetico tra di loro. Ma che importa nel mio lavoro? Avanzando i corpi. "

Diviso in due nuclei, un nero & bianco e uno di colore, l'artista presenta opere in pellicola, fotografia e installazione. Il primo nucleo è di un materiale è "post-film", che ha origine nel cortometraggio attaccante, un film sulla perdita della madre. Questa parte della mostra consiste del film stesso e la serie di fotografie I corpi e Tempo. Il lavoro di questo nucleo sono presentati in modo più "finito", fissato su pellicola e incorniciata. L'altro display nucleo è costituito da un materiale "pre-film", e riunisce la parte creativa del processo di sviluppo pellicola Termodielétrico, un film basato sulla ricerca del nonno, un fisico sperimentale. Questa parte della mostra consiste nell'installazione Lavagne da sceneggiatura per un lungometraggio e il video Trailer di un lungometraggio. Il lavoro di questo nucleo sono presentati in un "non finito", più volatili, indicando un lavoro in corso.

Ana Costa Ribeiro

Artista, regista, poeta e insegnante. Dottorato di ricerca in Arte Contemporanea e Cultura UERJ, Master of Fine Arts in Cinema da San Francisco State University e una laurea in Comunicazione Sociale a UFRJ. I suoi film sono stati proiettati in festival in Brasile, na Holanda, Germania, Spagna, India e gli Stati Uniti ei suoi testi sono stati pubblicati in riviste in Brasile e in Portogallo. Ha diretto sette cortometraggi, tra Ls, ARPOADOR, e quattro serie documentari: #302 - Stagione 2 (26 EPS / Canale Brasile), RIO 2020 (4 EPS / Web), DREAMERS (5 EPS Aline Silva / SporTV) e da lì a qui (40 EPS / TV Brasile). Ha lavorato come freelance per dodici anni nelle squadre di script, direzione, fotografia, come, produzione e, specialmente, montaggio, di fondare lo Studio Gabbiano, dove opera principalmente come regista. Ha collaborato con diversi registi a Rio de Janeiro e San Francisco, California. E 'stato assistente alla regia Karim Aïnouz Madame Sata (Miglior Film - Chicago International Film Festival) e curatore di diversi film, tra Ls, la funzione Tamboro, Sergio Bernardes (Miglior montaggio e Premio Speciale della Giuria - River Festival). Lei è un insegnante per quasi dieci anni, dopo aver tenuto corsi di montaggio presso la Scuola di Cinema Darcy Ribeiro e il processo creativo audiovisivi nello Studio Immagine, altri. Attualmente impegnata nello sviluppo del suo lungometraggio da regista prima, TERMODIELÉTRICO, prescelta per il Pitching DocMontevideo.

SERVIZIO:
Studio Gallery
lancia sesto, giorno 2 Febbraio, às 19h
“la casa è quando siamo indietro” / mostra dell'artista Ana Costa Ribeiro
Visitatori fino al 7 Aprile 2018
Aperto al pubblico
Immagine Ateliê Espaço Cultural
Avenue Pasteur, 452, Urca
www.ateliedaimagem.com.br
Tels 21 25413314

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*