Casa / Art / arti visive mostra di 23 lanci Cultura Inglesa Festival guardano il rapporto tra tradizione e contemporaneo
Foto: Maria Tuca Fanchin.

arti visive mostra di 23 lanci Cultura Inglesa Festival guardano il rapporto tra tradizione e contemporaneo

I progetti sono stati scelti attraverso un avviso e verranno visualizzati al British brasiliano Centro 25 Possa il 16 Giugno

Il Cultura inglese Festival sostiene ogni anno, attraverso la sua comunicazione, progetti teatrali brasiliane, danza, arti visive e cortometraggi ispirati nella cultura britannica. In 2019, produzioni arti visive occuperanno le tre gallerie Brasiliana British Centre di 25 Possa il 16 Giugno, con ingresso gratuito. Tra installazioni d'arte, ceramiche e opere interattive, le tre mostre selezionate indagare i processi di cambiamento e di esplorare il rapporto tra eredità del passato e contemporaneità.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La mostra Tutto è Covert raffigura ricerca dell'artista David Magila, il cui obiettivo principale lanciare uno sguardo più da vicino i paesaggi della vita quotidiana e luoghi inospitali che portano un "architettura start", elaborati dal momento, e il desiderio possibile collegare una porzione dell'eredità della memoria sintonizzato con la presente. Quando la riconfigurazione e riflettono le discussioni sulla politica dell'identità in contemporanea, mostra che comprende 13 lavori in formati di pittura, video, progettazione e installazione, cattura la fragilità della vita umana e la profonda bellezza nel quotidiano.

Tra i luoghi esplorati, David ritrae la London Park Parco Passeggiata attraverso una serie di disegni che l'artista ha prodotto durante le sue visite al sito. "Davvero, il sito era una vecchia strada treno che è stato disattivato ed è ora un parco con corridoio verde. Come inverno è stato, E 'stato un po' luogo frequentato da persone, e così ho visto la bellezza in quel luogo. Ho iniziato a fotografare, realizzazione di disegni e raccogliere materiale puro interesse, senza pretese. "

Oltre al parco, l'artista ha sviluppato un'installazione che raffigura l'East Beach, un pezzo della costa settentrionale di essere inghiottita dal mare case già sommerse. Gli elementi raccolti artista del luogo come detriti / rovine di ritrarre lui. Il risultato è un'installazione composta da un video della ricerca, sculture realizzati con questo materiale e alcuni stampi in silicone.

Nella produzione "Tigre, Tigre", l'artista James Maestro Presenta una mostra che si riferisce alla tradizione ceramica, nella cultura inglese, dal momento che l'emergere del concetto di “Studio di ceramica”, all'inizio del XX secolo, ai suoi sviluppi più recenti. In più una libera circolazione di esplorativo e produzione di ceramica ed inserito nell'arte contemporanea, la mostra si propone di trovare un posto per negoziazione tra questa eredità storica, con i loro problemi, e nuove possibilità discorsiva.

In Appunti di un sogno, il vignettista caco Galhardo presenta una mostra ispirata alla commedia classica "Sogno di una notte di mezza estate" (Sogno di una notte di mezza estate), di William Shakespeare. La mostra riunisce le passioni dell'artista: o umorismo, commedia, il teatro e il design. Nel testo il remake di Shakespeare, l'artista dipinge immagini descritte dal drammaturgo, così come usa frasi dei dialoghi del suo lavoro, esplorare questo mix di contenuti. "Sogno di una notte d'estate è conosciuta come la miglior commedia shakespeariana, e il mio lavoro ha un sacco di humor. E 'stato quasi naturale insieme e comporre un lavoro che riunisca tutti questi mondi"Dice Kermit.

Tra le opere, il pubblico scopre dipinti su carta e acrilico e un pannello che l'artista dipingerà direttamente sulla parete del brasiliano britannico Center Gallery. Ci sarà anche uno spazio interattivo (che nemmeno a ricordare l'opera di Yoko Ono), con una panchina con le carte su cui le persone possono scrivere i loro sogni estivi. Queste note saranno posizionati su un pannello per fare questi sogni.

A Fabio Cypriano, una delle arti visive notano i curatori, "Il Festival della Cultura inglese è uno dei pochi programmi permanenti per sostenere la produzione artistica non solo in città, come paese. La sua importanza cresce ora con minore sostegno da enti pubblici. Nelle arti visive, ha premiato artisti come Odires Mlászho, il 2008, che due anni dopo sarebbe nella Bienal de São Paulo e quindi rappresentare il Brasile, a Venezia. Altri punti salienti possono denominare e Henrique Oliveira (Eduardo) Srur, sia con la presenza nel circuito nazionale e internazionale ". O seleto grupo artístico de curadores da categoria ainda reúne Claudia Marchetti, artista; Julio Landmann, ex presidente della Biennale Internazionale di San Paolo; Marcelo Araújo, museólogo, ex direttore della Pinacoteca di San Paolo e attuale direttore e curatore della Japan House, e Martin Grossman, professore di ECA-USP ed ex vice direttore del MAC (Museo d'arte contemporanea).

Un programma completo di 23 Cultura Inglesa Festival è disponibile presso www.culturainglesasp.com.br/festival.

###

SERVIZIO - ARTI VISIVE DI ESPOSIZIONE 23 Cultura Inglesa º FESTIVAL
Dati: Di 25 Possa il 16 Giugno
Local: Brasiliana British Centre – Rua Ferreira de Araújo, 741 – Alberi di pino, Sao Paulo - SP
Tempo: De segunda a sexta das 10h às 19h. Sabato, domingos e feriados das 10h às 16h
Fascia d'età: Libro
Estacionamento tarifado no local
Controllare Franca

.

Factsheet

Tudo é dissimulado

Exposição composta por 13 lavori in formati di pittura, video, progettazione e installazione.
Artista realizador: David Magila

Tigre, Tigre

Obras de cerâmica e argila.
Artista realizador: James Maestro

Appunti di un sogno

A exposição é composta por um grande painel pintado diretamente na parede, dez pinturas em papel com frases da peça e um espaço interativo que será composto por um mosaico de anotações de sonhos do público visitante.

Artista realizador: caco Galhardo

###

Social networking (Cultura Inglesa)

Site com programação completa: www.culturainglesasp.com.br/festival
App: Cultura inglese Festival, download gratuito na App Store e Google Play
Facebook: facebook.com/culturainglesasp
Youtube: youtube.com/culturainglesa
Spotify: https://open.spotify.com/user/culturainglesafestival
Google : http://bit.ly/CIFgoogleplus
LinkedIn: linkedin.com/company/cultura-inglesa
hashtag ufficiale del Festival: #culturainglesafestival

A proposito di Cultura Inglesa Festival

Il Festival della Cultura inglese è un festival annuale di arte, cultura e spettacolo che promuove la produzione artistica brasiliana, e promuove la cultura britannica, con artisti provenienti dal Regno Unito e Brasile. Il programma include 11 nuovi lavori commissionati da Cultura inglese, spettacoli di musica, cinema, spettacoli internazionali, mostre, teatro, danza, programmi per bambini e molto altro ancora. Da 1996, o festival ocupa a cidade de São Paulo com uma programação multidisciplinar e completamente gratuita.

Sobre a Cultura Inglesa

Non ci sono più di 80 anni sul mercato, a Cultura Inglesa é uma associação sem fins lucrativos e a maior rede de ensino do idioma inglês não franqueada do País, o que garante consistência na qualidade de ensino. Além de oferecer um programa de inglês global de primeira linha com componentes online exclusivos e quadros interativos, seus professores passam por, almeno, 120 horas de capacitação/ano em cursos e congressos no Brasil e no exterior. La somma Cultura inglese 59 unità negli stati di San Paolo, Santa Catarina e Bahia, serve oltre 80 mille studenti, con una facoltà di oltre 500 insegnanti e offre una vasta gamma di attività culturali tra cui il teatro per bambini e adulti, musicale, pop e musica corale.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*