Casa / In evidenza / Abreu Fabiano riceve politico portoghese in 'Tabella filosofico' e parla l'uso eccessivo dei social network

Abreu Fabiano riceve politico portoghese in 'Tabella filosofico' e parla l'uso eccessivo dei social network

Sul tavolo Filosofico 'programma di questa settimana, lo streaming disponibili Nella pagina Novum Canale, il filosofo Abreu Fabiano invitato l'avvocato, Consigliere ed ex sindaco di Castelo de Paiva in Portogallo, Paulo Teixeira Ramalheira, per una chiacchierata circa l'uso eccessivo dei social network.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Paulo Teixeira vede come positiva l'avvento dei social network e delle telecomunicazioni, ma ritiene che il problema è l'uso eccessivo di strumenti tecnologici e Internet: "Quando vedo una persona 80 anni che hanno rifiutato di spostare una macchina calcolatrice e su Internet non è più è isolato dal mondo, guardare le notizie, leggere i giornali, Credo che positiva. Purtroppo al giorno d'oggi si tende a esagerare con l'uso di internet. C'è tutti i tipi di informazioni su Internet, Non siamo in grado di divulgare e dire che Internet è il male di tutti ".

Fabiano ha anche richiamato l'attenzione su una delle sue teorie, che solleva l'ipotesi che stiamo diventando meno intelligenti da un uso eccessivo di Internet: “Le informazioni provengono da masticato’ il cervello si adatta a non dover ricordare, dover memorizzare, avendo così un sistema di ricerca esterna. La mia ipotesi è che ci sarà meno intelligenti nel futuro, ou talvez apenas teremos um tipo de inteligência diferente que ainda não conseguimos entender. Google mastica informazioni e il nostro cervello capisce questo praticità, logo pode ser que nossa inteligência será diferente da atual, comune con le macchine. Oggi avete il calendario che si ricorda di cose. Non è più a ricordare nulla, come se il suo cervello era completamente collegato al social network. Ma se cade, si cancella anche ".

Paulo Teixeira ha detto che questa teoria può effettivamente essere corrette e che le nuove generazioni possono avere un ancora più grande grado di dipendenza su internet: "Le nuove generazioni a venire non dovrebbero più leggere libri di carta, o giornali. Al giorno d'oggi le famiglie non vivono, non interagiscono, Passano più tempo nel virtuale. Il concetto di vita prima di social networking è stato un altro prima di, oggi c'è un eccesso e persone finiscono in realtà più dipendenti da Internet. Ogni volta che voglio vedere qualcosa di più attenzione mi riferisco ai miei libri, nella mia biblioteca. Non sempre ciò che Internet ci dice è vero. Ma a volte Mr.. Google manca ".

Paulo Teixeira divenne internazionalmente conosciuto come il Sindaco di Castelo de Paiva, città dove c'era più grandi tragedie della storia del Portogallo a cadere un ponte che ha ucciso più di 59 persone uccise.

.

link di YouTube: youtu.be/8TVktCjgxHI

Nessun link Facebook: www.facebook.com/novumcanal/videos/703540943401041/

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*