Casa / Art / Galeria Casa Jacarepaguá riapre la mostra collettiva “Fechado Para Balanço”
"Jacaré" 2021, di Catharina Solimano. 18x 1,5 cm. Vecchia siringa, vetro e oro riutilizzabili originali 24 carati. Foto: Rivelazione.
"Jacaré" 2021, di Catharina Solimano. 18x 1,5 cm. Vecchia siringa, vetro e oro riutilizzabili originali 24 carati. Foto: Rivelazione.

Galeria Casa Jacarepaguá riapre la mostra collettiva “Fechado Para Balanço”

Lo spettacolo presenta opere inedite degli artisti Mônica Barbosa, Bea Corradi, Catharina Suleiman, Priscila Barbosa, noleggio, Gen Duarte, Caligrapixo e Fabiano Senk

Un anno fa il mondo si è fermato, i comportamenti sono cambiati e il mercato ha risentito del forte impatto della crisi globale generata dalla pandemia COVID-19. Siamo arrivati 2021 andiamo avanti in tempi instabili e pieni di dubbi. Nel passato, era normale che il commercio si chiudesse nei primi giorni del nuovo calendario per collocare i conti organizzati, riflettere sul prossimo periodo e programmarlo a partire dagli auguri per la nuova fase che arriva. Basato su questo concetto, al Jacarepaguá House Gallery riapre questo sabato, giorno 8 Maggio, la mostra "Chiuso per saldo".

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

“Abbiamo fatto l'apertura simbolica online e abbiamo ottenuto ottimi risultati. Ma i collezionisti e gli estimatori d'arte aspettano sempre il contatto visivo di persona per analizzare ogni dettaglio delle opere. C'è un'aspettativa per le trame, odori e l'unicità di ogni dipinto ", commenta Zé Brazuna, curador e sócio da galeria.

La curatela ha proposto agli artisti la sfida di produrre due opere diametralmente opposte nei primi mesi dell'anno: uno ispirato dal peggio, e l'altro nella migliore sensazione del tuo "equilibrio individuale" di 2020. La mostra 16 opere di otto artisti, che dirigeva la felicità e l'angoscia contenute in 2020 per un ciclo creativo in due estremi. L'obiettivo era anche quello di "epurare" lo scorso anno. Per questo, la galleria ha invitato non solo artisti che già fanno parte del suo portfolio, ma anche tre donne che si fanno notare nel mercato: Priscila Barbosa, Catharina Suleiman e Bea Corradi.

“Non pensavo fosse possibile semplicemente voltare pagina 2020 e fare una mostra in 2021. Sarebbe necessario imparare da questo anno difficile, indipendentemente da ciò che ci aspetta. Quindi il tema della resa dei conti, riflettere sugli estremi ",commenta José Brazuna, gallerista e curatore. “Crediamo anche che fosse essenziale portare nuovi talenti, aprendo il ventilatore, e, cercando di bilanciare maggiormente la rappresentanza di genere, mucca, visioni del mondo, ecc. Da queste considerazioni la mostra, e, Mi sono sentito molto accolto dagli artisti, che sono molto soddisfatti dei loro risultati ", Complementi.

Sugli artisti

Artista multidisciplinare di San Paolo, Catharina Suleiman, è specializzato in fotografia analogica storica e sperimentale al Saint Martins College di Londra, disegno di Senac, arti grafiche di Più alto di Havana Graphics, a Cuba, e scrivere con le immagini Città Lit a Londra. Le sue opere portano il segno della creazione strato dopo strato, e raccontare storie sulla natura, sogni, ricordi e archetipi del femminile, con tecniche di xilografia, acquerello, stencil, collage, ricamo, fotografia, scultura, tipografia, tintura naturale, tra l'altro. L'artista partecipa a rinomate collezioni, come collezione latino-americana dell'UNESCO, Collezione permanente del Museo peruviano di arte contemporanea. Si è esibito in luoghi come il Memoriale dell'America Latina (Sao Paulo – SP), Instituto Tomie Ohtake, MIS, CCSP, EPA, altri. Il suo lavoro è stato esposto individualmente e collettivamente in diversi paesi d'Europa, Sud America e Nord America.

Gen Duarte iniziato alle Arte di strada nel tardo 90 e migrato alle belle arti. Il dialogo tra lo studio e la città è ricorrente nella sua produzione. Con una ricerca artistica basata sullo scontro tra la geometria e l'organico, le tue immagini sono caricate con motivi, ritmo e dinamismo. Dentro un vivace colorismo che appare a strati, giustapposizioni e sovrapposizioni, i campi sono delimitati dall'incontro dei colori. Soggettivamente, è possibile creare paralleli e dialoghi con i motivi geometrici, dipinti tribali e arte decorativa di varie culture, persone e tempi. L'artista ha già esposto le sue opere in altri paesi, come l'Argentina, Inghilterra e Stati Uniti. Lavoro recente: Mostra del cartello-011 (2019); arte dello spettacolo e DVD di Ivete Sangalo 2018/19, individuo presso SENAC (2018), Arte-bh (2018), Mostra la grafica e il DVD del Ritorno dei Nuovi Baiani. (2018).

Monica Barbosa, nato a Piauí, ha vissuto 13 anni in Ceará, e ora vive a San Paolo. La sua estetica è autobiografico, porta un dialogo tra le donne, sentimenti e le preoccupazioni di tutti i giorni. Le sue opere riflettono la costruzione della trasgressione di discorso con un antenato e il tatto organico. Le righe storte, l'uso di colori, la decostruzione della tecnica e l'asimmetria fanno parte del suo lavoro. La sua ispirazione deriva molto dalla sua ricerca di risposte alle preoccupazioni causate dalle questioni sociali legate alle donne. Mônica ha già esposto a Casa José de Alencar a Fortaleza – CE, Gli è stato chiesto l'Femminista Festival Internazionale di Porto – Portogallo e ha partecipato a diverse mostre in Ceará, Paraíba e San Paolo.

noleggio parte del concetto soprannominato BOLLE, con forme organiche, parole sciolte e con l'uso del pastello, Acrilico, spray, altri materiali e supporti insoliti. Oltre a Brasile, già esposto in Francia, Germania e Stati Uniti.

Priscila Barbosa, artista visivo, muralista e illustratore di San Paolo, laureato in arti visive alle Belle Arti, con estensioni di PUC / SP, presenta nelle sue opere l'indagine sui corpi delle donne, con percezioni critiche sui modelli estetici e comportamentali, affrontare i rapporti di potere. Utilizza riferimenti dall'arte classica europea mettendo in discussione il ruolo fragile della musa docile, imposto in tutta la storia dell'arte. Rivendica il riconoscimento delle donne come esseri intellettuali, autori, artisti e agenti diretti del cambiamento culturale, sociale e politica. Tali domande implicano anche la valorizzazione delle tradizioni ancestrali, rappresentato da elementi botanici e anatomici in registrazioni sensibili di corpi con potenziale poetico, affettivo e rivoluzionario.

Fabiano Senk, nuovi talenti di strada che hanno iniziato sulla scena dei graffiti in 2007 a São Mateus. Esplora l'universo del surrealismo e dell'esagerazione. I tuoi personaggi, in generale i ragazzi dalla pelle rosa, o foglia d'oro, con forme esagerate, e deforme, pedalam monociclos, passeggiare tra le nuvole, vagare nello spazio infinito, prendere una barca, o atterrare in scenari aridi. Il piccolo principe incontra la psichedelia, con i loro fantastici pianeti, i tuoi ragazzi, ma anche uomini e donne che soffrono e sono molto duri. Nonostante l'origine nel Arte di strada, il riferimento nel lavoro di Senk nell'universo del Sertão do Vale do Jequitinhonha è forte, regione di origine della tua famiglia. Il mix delle strade con il richiamo rurale rende il lavoro dell'artista molto particolare.

Bea Corradi, laureato in Disegno Industriale, trova nella pittura la sua forma di manifestazione artistica. Ritrae le donne nelle loro forme e colori più diversi, stimolante, attraverso gli sguardi, l'accoglienza e la connessione con emozioni e storie che rimandano all'esperienza di ciò che significa essere donna. Bea cerca se stessa e per le strade narrazioni e sentimenti ispirati per ogni opera e usa il suo lavoro come strumento di interrogazione e trasformazione. Opere eccezionali: Mostra individuale intitolata “Risveglio”, Centro Culturale Raul Leoni a Petrópolis – RJ (2016); In 2017 ha prodotto murales in varie località della città, ha realizzato dipinti all'interno delle aule delle scuole pubbliche ed è stato invitato a realizzare un murale all'interno della Fondazione Casa; Residenza artistica RASA a Caruaru – PE, UFPE (Università Federale di Pernambuco), il 2018; Festival Internazionale d'Arte, “Siamo in strada”, a Lima – Perù. Primo posto nella categoria Pittura dell'AURA Migraine Art Contest, Abbracci (2019); In 2020 è stato selezionato per l'occupazione di Ateliê Coletivo Nave.

Caligrapixo, oltre 20 anni facendo interventi per le strade di San Paolo, ha seguito da vicino il cambiamento di stato dei graffiti, oggi visto come arte. Crea le sue opere, da 2011, basato sulla calligrafia dei graffiti, movimento di strada conosciuto in tutto il mondo per la sua unicità e di cui fa parte da allora 1996. Il suo lavoro indica anche come la città cancelli gli interventi che vi vengono fatti e come gli artisti continuino a interferire al suo interno in un ciclo infinito.. I graffiti hanno questa funzione di contestazione, protesta e trasgredisci, e per di più: domandare.

Informazioni su Casa Jacarepagua

Dedicato all'universo Arte di strada, Casa Jacarepagua, creato nel 2015, tenuto diverse mostre di scena e ha partecipato a fiere come Fiera Parte 2016 e 2017, SP-Arte 2018 Egli Arte-BH 2018. artisti come cinque, ciro Schu, Caligrapixo, Gen Duarte e Fabio Biofa già occupato la galleria, che ora è installato in un capannone di 400 mq, con un'altezza del soffitto di 8m, situato in Butantã, quartiere di San Paolo – SP. "La Casa Jacarepagua ha nel suo DNA l'arte di strada. Siamo orgogliosi di essere 100% concentrato in questo mercato, e il piacere di promuovere incontri come questi, di origini disparate artisti, ma, con opere che parlano tra di loro, come pure ", Ze spiega Brazuna, Partner e curatore locali.

Servizio
Mostra collettiva “Closed for Balance”, con opere di Mônica Barbosa, Catharina Suleiman, Priscila Barbosa, noleggio, Gen Duarte, Caligrapixo, Bea Corradi e Fabiano Senk alla Galeria Casa Jacarepaguá
Local: via Giovanni Della Manna, 1228 - Butantã, Sao Paulo – SP
data di apertura: 8 Maggio, Sabato
Orari di apertura: dalle 14h alle 19h
date di visita: di 8 al 31 Maggio
Orari di visita: dalle 14h alle 21h
Ingresso gratuito

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*