Casa / Art / Gigi Monteiro e Claudio Cupertino ricevono Raffaello Award, Italia
Gigi Monteiro e Claudio Cupertino. Foto: Daniel Faviere.

Gigi Monteiro e Claudio Cupertino ricevono Raffaello Award, Italia

Il fotografo e artista rappresentano Brasile nel premio creato dai gemelli italiani Salvatore Russo e Francesco Saverio Russo

Sao Paulo, Aprile 2017 - il fotografo San Paolo Gigi Monteiro e artista mineraria Claudio Cupertino potranno rappresentare il Brasile in uno dei principali premi d'arte in Italia. Questo è il premio Raffaello, Ciò che accade in 4 Maggio, no Palazzo Gnudi, nella città di Bolonha, Italia. assegnato ogni anno, il premio riunisce artisti provenienti da tutto il mondo, che eccellere in vari segmenti delle arti, ed è stato progettato dai gemelli italiani Salvatore Russo e Francesco Saverio Russo, giovani e visionari galleristi e curatori, anche creatori delle Arti Premio Internazionale Leonardo da Vinci.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Uno dei grandi esponenti della sua generazione, Claudio Cupertino prende il premio con l'opera Il Brasile Nessun ordine, nessun progresso, realizzata con tecnica ad olio e acrilico su tela, il lavoro fa riferimento al popolo brasiliano, data l'attuale scena politica. Il lavoro, che mostra la bandiera del Brasile con lacrime di sangue, Esso ha avuto ripercussioni in tutto il mondo, ed è stato esposto al Salon terra, presso la sede delle Nazioni Unite a Stati Uniti. Tra i numerosi lavori realizzati in tutto il mondo, Gigi Monteiro prende il premio con un semplice clic del Pantanal. Il fotografo vive un momento unico nella traiettoria che indica per il primo premio. Dotato di rara poesia, a foto, un tramonto dorato nella regione di Pantanal, è allo stesso tempo un avvertimento circa la necessità di preservare la regione.

Cupertino ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni 90, con stampe semplici con pietre e spugne, tecnica che utilizza oggi e, Litografie ispirati da studi, Ha creato una propria: al Cupergrafia, riconosciuto a livello internazionale. Rari sono gli artisti che costruiscono un'identità artistica, Caratteristica facilmente reperibili nei loro posti di lavoro, identificato dal processo della sua costruzione. Cupertino lavora strati sovrapposti di vernice per creare un'atmosfera diafana sui loro schermi, dove, summenzionato, pietre e spugne costituiscono i materiali di base utilizzati per catturare il risultato di forme naturali e dei marchi più livelli, che impressionare con la loro tridimensionalità e profondità. Il colore domina le sue opere e la sua tavolozza di toni è parte cruciale del tuo profilo, essere in contrasto con segni di proposte o quasi in bianco e nero, dove la principale vittoria texture evidenziare.

Già il fotografo Gigi Monteiro tratta di celebrare l'Italia 5 anni di carriera. Restless per definizione - e viaggiatore per passione - ha aperto la messa a fuoco per ogni destinazione visitata. Vengono là scene urbane di New York, paesaggi turchi, Europeo e dei Caraibi, un'incursione memorabile in Marocco, bellezza naturale di Porto Rico e ritorno visite a interessanti opere d'arte, guadagnare nuovi modi per penetrare il vostro universo molto particolare. Nelle tue foto, core, dettagli e texture guadagnano molte superfici letto, la natura organica di lino e carta di alta tecnologia metacrilato.

Claudio Cupertino Cupertino è un nativo di Minas Gerais, con sede a Porto Alegre e di recente è arrivato a San Paolo. Arte studiato alla Art and Design School Panamericana a San Paolo e Arti Visive all'Università Feevale, a Rio Grande do Sul. Tra le varie mostre che hanno partecipato, spiccano mostre al Salone Internazionale d'Arte Contemporanea Louvre, Biennale di Venezia, Biennale di Finlandia, ArteBasel mostra Miami presso la sede delle Nazioni Unite a New York. Tra i premi e riconoscimenti per le loro opere, recentemente ricevuto il Gold Award, concesso dalle Nazioni Unite, E 'stato insignito della Medaglia d'Onore e il primo posto nel mondo Premio Arte Contemporanea 2018, ed è stato vincitore del Premio Leonardo da Vinci. Oltre a Brasile, l'artista ha in alcune parti della gallerie di New York, Miami, Parigi, Londra, Berlino, Francoforte, Roma e Viena.

A proposito di Gigi Monteiro Nato a Mogi das Cruzes, Sao Paulo, detiene la fotografia con la leggerezza e la libertà che l'arte chiede. Dietro questa spontaneità, tuttavia, si trova il rigore estetico di chi ha lavorato tutta la vita con l'immagine - il proprio, come attrice, e le scene di commedie, film e telenovelas. Il desiderio di migliorare se stessi ha preso la Scuola di Arti Panamerican, a São Paulo, la base della città, dove si è diplomato in Fotografia e ha studiato Storia dell'Arte e Storia della Fotografia. A São Paulo, Ha debuttato nel 2014, con sguardo individuale 42, allusione alla sua età quell'anno. Dato che, partecipato a quattordici espressiva collettiva, tra cui l'Arte contemporanea brasiliana a New York, documentato nel libro omonimo. Le sue mostre più recenti sono state che l'occhio vede, a São Paulo Inn and Gallery Vision Framed 2, nessun Bharat Bhavan, Bhopal, India.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*