Casa / Art / Limitazioni di memoria
Fabiano de Abreu - MF Assessoria de imprensa. Foto: Jayro Cerqueira Jcsphotography.

Limitazioni di memoria

Abreu Fabiano poesia sui limiti della memoria

Nel bel mezzo di uno dei suoi insonnia ansia, Abreu Fabiano poeta descrive i limiti umani nei loro ricordi e si rammarica del fatto che non registra 100% ciò che vediamo per dimostrare che non siamo così perfetto:

“Mi sento triste quando voglio ricordare i momenti dettagliate, il modo in cui l'ho visto e non posso. E mi domando come sono limitati e biologica come uno scheletro, pelle ed i muscoli che un giorno scomparirà.”

Tema

Dammi un tema per fare una frase
Dammi il motto a seguire la direzione
Ho ancora confondere dove mettere il Crase
Ma nulla vieta di scrivere dal cuore

ci volevo essere governanti
Per noi non sappiamo nulla e siamo nulla
O non avremmo dimenticare una qualche istante
Il pensiero che viene messo a terra
Le parti mancanti del passato

Dammi caso per la mia condanna
Perché non siamo come sovrano
Inventare temi che non è passato
Perché noi siamo così evidenti e simili
Ciò che ci fa pensare che di nota
Siamo soltanto essere sepolto scheletro

Fabiano de Abreu

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*