Casa / Art / MAR svolge il dibattito sulle sfide di musei: seminario internazionale
Museo d'Arte di Rio. Foto: Latte di Thales.
Museo d'Arte di Rio. Foto: Latte di Thales.

MAR svolge il dibattito sulle sfide di musei: seminario internazionale

SEMINARIO INTERNAZIONALE
MUSEO DI SFIDE NEL VENTUNESIMO SECOLO
26, 27 e 28 Luglio

Il Museo d'Arte di Rio - SEA, sotto la gestione dell'Istituto Odeon, tenuto il Seminario Internazionale - Museo sfide nel XXI secolo, Cosa succede nei giorni 26, 27 e 28 Luglio. Riunendo professionisti e ricercatori provenienti da diversi settori, il seminario promuove un incontro interdisciplinare per discutere di come i musei e le istituzioni culturali rispondono a problemi contemporanei, come diversità, rappresentatività, processi di ristrutturazione di sperimentazione e produzione di conoscenza, luce delle nuove tecnologie e della democrazia culturale.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

nel corso della riunione, i partecipanti saranno chiamati a costruire, immaginare e promuovere strategie socialità da scontri tra la conoscenza, modalità di attivazione e movimento di esperienze culturali. L'ingresso è gratuito e per partecipare, basta iscriversi per il sito SEA: www.museudeartedorio.org.br.

Programma completo

26/7 (Giovedi)

14alle 15.40 h: cerchio conversazione: Musei e il loro pubblico
Musei devono essere consapevoli e collegato con il suo pubblico. Comprendere i diversi punti di vista, i processi storici che ci hanno fatto arrivare qui e le diverse esperienze culturali. Come uno spazio sociale che si occupa della universo simbolico, il museo può essere un territorio che contribuisce al dibattito e per identificare le prospettive per combattere la violenza, discriminazioni e pregiudizi.

Marilia Bonas | Resistenza SP Memorial
E 'Coordinatore Memorial della Resistenza di San Paolo. E 'stato direttore esecutivo del Museo dell'Immigrazione e il Museo del caffè. E 'maestro di museologia sociali dell'Università Lusófona di Lettere e Filosofia e della Tecnologia di Lisbona.

Renata Bittencourt | Ibram
Direttore del Dipartimento di processi museografici l'Istituto Brasiliano di Musei Ibram. Dottorato di ricerca in Storia dell'Arte presso l'Università Statale di Campinas. È stato responsabile della gestione del Training Unit culturale del Dipartimento di Cultura di San Paolo di Stato in cui i programmi di messa a fuoco come Guri, fabbriche Cultura, Conservatorio di Tatuí, SP Theatre School, altri. E 'stato direttore della Pubblica Istruzione Itaú Cultural Center tra 2002 e 2012. collega Foi Folbright non Smithsonian.

Mediatore: Janaina Melo | Istruzione Direttore del Museo d'Arte di Rio

16alle 17:40 h: cerchio conversazione – Cultura Network
Questa conversazione ruota si vuole vedere come la cultura di rete può contribuire all'avvento delle strategie di socialità, pratiche artistiche, collaborativa e la produzione.

Ivana Bentes | ECO UFRJ

Direttore della Scuola di Comunicazione presso l'Università Federale di Rio de Janeiro - ECO / UFRJ. Dottorato di Ricerca in Comunicazione presso UFRJ (1997). Professore Associato del corso di laurea in Comunicazione presso UFRJ. E 'stato anche direttore della Scuola UFRJ della Comunicazione 2006 al 2013. Ha esperienza nel settore della comunicazione, con particolare attenzione alla teoria della comunicazione, agendo sui seguenti argomenti: estetica, comunicazione, audiovisivi, cinema, immaginazione sociale e pensiero contemporaneo, cultura digitale. Attualmente si dedica a due campi di ricerca: estetica Comunicazione, Nuovi modelli teorici nel capitalismo cognitivo (CNPQ) e periferie globali: produzione di immagini in capitalismo periferico. È coordinatore Cultura Digitale Molo della ECO / UFRJ. E 'curatore nel campo dell'arte e dei media, cinema, audiovisivi.

Mediatore - Amanda Buono | SEA Coordinatore Curatore

1819.30 h: conferenza

George Yudice | Università di Miami Stati Uniti d'America
Lui è un professore del Dipartimento di Lingue e Culture Moderne di Lationoamericanos Studies Program presso l'Università di Maiami. Ha un dottorato di ricerca in Lingue e Letterature romantico Princeton University e dottorato di ricerca ha partecipato anche in Sociolinguistica Graduate Center presso l'Università di New York. Dirige l'Osservatorio Miami Florida International University. Si è specializzato nella ricerca di nuovi fenomeni estetici dell'era digitale, i suoi usi economici e sociali della cultura, in particolare l'industria culturale e creativa, l'impatto culturale della nuova migrazione e della cultura dell'America Centrale. È autore, tra gli altri titoli, di: Vicente Huidobro e la motivazione del linguaggio poetico (Buenos Aires: Galerna, 1978); Sul bordo: La crisi di Cultura Contemporanea latino-americana, com Jean Franco e Juan Flores (University of Minnesota Press, 1992), politica culturale (Gedisa, 2004); L'appello della cultura: Usi della cultura nell'era globale (Gedisa, 2003); nuove tecnologie, la musica e l'esperienza (Gedisa, 2007) tra gli altri titoli.

27/7 (Venerdì)

14alle 15.40 h: cerchio conversazione – Musei, tecnologia e cultura digitale

Nuove strategie di comunicazione e cultura della produzione provocano l'emergere di nuove soggettività, questa ruota conversazione, Si vuole vedere come le pratiche artistiche, l'educazione e l'equità rispondere a queste sfide del tempo presente nel contesto delle istituzioni culturali.

Edméia Santos | Facoltà di Scienze della Formazione UFRRJ
Pedagogo da UCSAL, Master e dottorato in Pedagogia UFBA. Post-dottorato in e-learning e la formazione a distanza da UAB-IT. Professore Associato presso la Facoltà di Scienze della Formazione della UERJ. Opera in proped - Programma di Dottorato in Formazione. linea di ricerca: "cotidianos, reti educative e processi culturali ". Leader di GPDOC - Gruppo di Ricerca Didattica e Cyberculture. Membro del Laboratorio Imaging di UERJ. Membro della GT 16 "Educazione e comunicazione" ANPED e ABCiber - Ricercatori Associazione Cyberculture. Essa opera nel campo della formazione iniziale e continua dei docenti e dei ricercatori. Aree di pratica: istruzione e cybercultura, formazione degli insegnanti e dei ricercatori, La tecnologia dell'informazione nel settore dell'istruzione, istruzione online, EAD, programma scolastico, didattica, pratiche di ricerca e di insegnamento.

Myrian Sepúlveda dos Santos | Afrodigital RJ e Museo UERJ

Lei è professore associato presso l'Università di Stato di Rio de Janeiro. Gruppo di ricerca Coordinatore Art, Cultura e Potenza e Afrodigital River Museum. Ha un dottorato in Sociologia, Pela New School for Social Research; MA in Sociologia presso l'Istituto di Ricerca dell'Università di Rio de Janeiro (IUPERJ); e una laurea in Storia, Universidade Federal Fluminense. E 'stato visiting professor presso IUPERJ e Teoria, Cultura e Società Centro, da Nottingham Trent University. ricerca sviluppata in studi post-dottorato presso il Centro Studi Americani Latina (Università di Cambridge); Centro di ricerca sulle relazioni sociali (Università di Parigi V), e il Centro di Studi Sociali (Università di Coimbra). La sua area di ricerca è la sociologia della cultura. Ha pubblicato articoli e libri sulla memoria e l'identità; pratiche e politiche culturali; teoria sociale; musei; carnevale; rapporti tra le razze; e carceri. Tra le sue pubblicazioni più recenti sono scantinati della Repubblica (Rio de Janeiro, EDUERJ / Garamond, 2009); Memoria collettiva e teoria sociale (Chen, Stampa Università di Coimbra, 2012, ristampa) e memoria collettiva e identità nazionale (Sao Paulo, Editora Annablume, Prelo). Si sta attualmente sviluppando una ricerca sulla memoria e traumi nella ex prigione della Big Island.

Mediazione: Maria Chiara Boing | Coordinatore del CCBB-RJ Istruzione

16alle 17:40 h: cerchio conversazione – L'educazione come pratica di creazione / Creazione e formazione pratica

Questa conversazione ruota si concentrerà sulla formazione come una pratica che non può essere ignaro alle condizioni concrete del tempo-spazio che dà, e, contemporaneamente, Ha a che fare principalmente con i processi creativi e modi di essere e di praticare il mondo.

Bruno Vilela | area creativa, MG
Artista ed educatore vincitore del primo premio Selezionare L'istruzione è la mente della zona creativa si tratta di un progetto di costruzione di un luogo di incontro, produzione, formazione, scambio e sperimentazione culturale nei campi artistici e sociali.

Maria Fernandes Carlos Oliveira | Comunità Associazione Culturale Maggiore vendite, RN
Donna, entroterra, insegnante, Panchina repentista nella stringa letteratura narratore. Laureato in Lettere, professore in pensione della Università di Stato di Rio Grande do Norte sulla sedia di ragazzi e giovani Lettere e Letteratura brasiliana. Attualmente presidente dell'Associazione Partner Comunità Culturale di importanti vendite – Blip strappo culturale Cultura Maggiore vendite.

Mediatore: Natália Nichols | Educatore Progetto MAR

1819.30 h: conferenza

Ricardo Rubiales | Museologo ed educatore del Messico

E 'educatore e il museo professionale con una vasta esperienza nel campo della didattica museale. Ha lavorato i musei leader nei settori dell'istruzione come: Papalote Museo del Niño, Museo della Scienza e della Tecnologia Veracruz, Museo Nazionale di Arte in Messico, Museo Università della Scienza e della UNAM Arte e il Museo di Arte dell'Università conteporanea, Papalote Cuernavaca e il Fine Arts Museum Palace, altri.

28/7 (Sabato)

11h a 12:30: conferenza

Alemberg Quindins | Casa Grande Fondazione CE Brasile

E 'musicista, ricercatore e produttore culturale, sposato, due figli. E 'nata e vive a Crato (CE). Creata la Fondazione Casa Grande, una formazione scolastica di riferimento nell'entroterra Cariri che trasforma i bambini ei giovani a manager culturali protagonisti delle sue storie.

14alle 15.40 h: cerchio conversazione | Musei per la diversità

I musei non sono cose del passato. I musei sono spazi pubblici in cui questo accade. Questa ruota conversazione copre culture, nella sua diversità, e come i musei sono iscritti nelle discussioni della società nella vita pubblica

CIDA Vieira | Museo del Sesso e Hookers MG
Presidente dell'Associazione delle prostitute di Minas Gerais (Aprosmig) e ideatore e fondatore del Museo del Sesso e Hookers. Il Museo emerge dagli incontri tra prostitute, artisti e la città di Belo Horizonte. Accoglie artisti in programma di residenza e trabocca la sua posizione fisica con l'occupazione della zona Guaicurus nel centro della città con opere di lingue diverse tra: video, performance, fotografia, grafite, radio e altri nuovi.

José Eduardo Ferreira Santos | Raccolta della BA lastra
Laureato in Educazione presso l'Università Cattolica di Salvador, master in psicologia presso l'Università Federale di Bahia e di dottorato di ricerca in sanità pubblica presso l'Università Federale di Bahia. Da 2011 organizza e conduce il curatore della Collezione della lastra, spazio culturale e artistico che funziona con la memoria della periferia attraverso le opere dei suoi artisti e residenti, ottenendo visita di migliaia, prendendo parte nello spazio 3 Biennale di Bahia e 31 Paulo Bienal de São. Nella collezione della lastra conduce anche mostre, laboratori di vari linguaggi artistici ed estetici, cercando di essere uno spazio di reinterpretazione delle traiettorie di sviluppo delle aree periferiche e le persone in situazioni di vulnerabilità attraverso l'arte. In questo senso il lavoro della raccolta della lastra è costituita come una ricerca spazio permanente e longitudinali e intervento sociale.

Maria da Penha | Museo di RJ Traslochi
Nato nello stato di Paraiba, Egli è venuto a Rio de Janeiro direttamente alla favela Rocinha con 7 anni, dove ha vissuto fino alla 27 anni; trasferirsi a Jacarepagua nella comunità di Vila Autodromo dove vive fino ad oggi. Vide la sua vita ad essere rovesciato e, con la vostra comunità, Ha assistito per più di due decenni, la minaccia di rimozione per far posto a speculazioni edilizie. Não aceitando as pressões e ameaças do poder público continuou lutando pelos seus direitos a moradia e o direito a cidade, diventando un leader della comunità. Dona Penha con i residenti che sostengono una rimozione dalla città, E 'stato aggredito durante uno scontro con le truppe antisommossa e aveva il naso rotto. La sua casa demolita su 8 Marzo 2015, Giornata internazionale della donna e senza un posto dove andare, Doveva andare con la famiglia nella comunità della Chiesa cattolica; il giorno la sua casa è stata demolita, Dona Penha è stato premiato come cittadino in Alerj donna scelta da stato Rep Nurse Rejane. Dona Penha ha ricevuto la sua casa in cambio di chiavi e ciò che rimaneva della sua comunità urbana 29 luglio 2016 dove si trova attualmente.

Mediatore: Pamela Carvalho | Marea RJ Arts Center

16alle 17:40 h: cerchio conversazione | Musei e democrazia culturale

Questo conversazioni ruota si propone di indagare e discutere le questioni di democrazia, modelli di rappresentazione e l'articolazione politica tra arte, istruzione e musei. Si può essere nello spazio del museo di immaginare e promuovere nuove strategie di socialità democratica?

Hugo Menezes Neto | UFPE
Professore di Antropologia e Studi Museali (DIGA) e il corso di laurea in Antropologia (PPGA) l'Università Federale di Pernambuco (UFPE). Dottorato di Ricerca in Antropologia presso l'corso di laurea in Sociologia e Antropologia, l'Istituto di Filosofia e Scienze Sociali, Università Federale di Rio de Janeiro (PPGSA / IFCS / UFRJ). Master in Antropologia (PPGA / UFPE). È dedicato alla ricerca su temi legati alla cultura popolare, Patrimonio, e anche l'antropologia urbana (con l'accento sulla violenza urbana); ancora dedicata al rapporto tra antropologia e di pensiero museologia musei e città, patrimonio affettivo e collezioni di famiglia, e cultura materiale.

Pablo Lafuente | CCBB-RJ
Scrittore, ricercatore e curatore, interessati a processi culturali e pedagogici di natura collaborativa. Era un membro del team curatoriale della 31 Biennale di San Paolo del Brasile (com Galit Eilat, Nuria Enguita Mayo, Luiza Proença, Charles Esche, Oren Sagiv e Benjamin Seroussi) e il curatore di "La forma singola" in Secessione, Vienna, anche in 2014. Dopotutto è stato redattore e del libro Storie serie di mostre, e Reader al Central Saint Martins, Università delle Arti di Londra, dove ha creato, com Lucy Destrieri, il corso MRes Art: Studi Exhibition. Foi Associate Curator na Ufficio per l'Arte Contemporanea Norvegia de 2008 a 2013, e co-curatore della rappresentanza ufficiale della Norvegia alla Biennale di Venezia 2011 (Marta Kuzma e Peter Osborne) e 2013 (Marta Kuzma e Angela Vettese). Recentemente esposizione è stata cocuratore “Dja Guata Porã: Fiume Janeiro indigena " (Sandra Benites, Clarissa Diniz e José Bessa, 2017-18) il mare ed è attualmente coordinatore del Programma Educativo CCBB - Arte e Istruzione a Rio de Janeiro.

Mediatore: Bruna Camargos | Progetto Rio Museo d'Arte Educator

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*