Casa / Art / Museo di Arte Sacra di San Paolo apre individuale Allann Seabra
Esposizione "Adagio" di Allann Seabra. Foto: Rivelazione.

Museo di Arte Sacra di San Paolo apre individuale Allann Seabra

“Adagio "va in mostra presso la sala MAS / Metro Tiradentes con sculture e site specific in acciaio Corten, affrontare problemi di memoria, infanzia e il tempo

Il Museu de Arte Sacra de São Paulo - MAS / SP, istituzione del Dipartimento della Cultura e dell'Economia dello Stato di São Paulo creativo, inaugura “Adagio", artista visivo Paulistano La completa Seabra, sotto la curatela di Bianca Boeckel. Ispirato al progresso musicale lento adagio - si riferisce sia al tempo necessario per il materiale utilizzato (acciaio) a corrodere e ottenere l'estetica desiderata, come la velocità di produzione di parti -, l'artista presenta sculture e site-specific in acciaio Corten, che trattano della memoria emotiva, infanzia e il tempo.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La musica è molto presente nella vita dell'arte La completa Seabra fin dall'infanzia, inoltre è il suo primo accademica, prima che le arti visive. Costruito intorno a una fabbrica di famiglia, l'artista acciaio utilizzato che sarebbe stato rivenduto come rottami metallici per creare le sue prime sculture, materiale risignificare. In questo senso, la nuova mostra temporanea Camera MAS / Metro Tiradentes visualizza una produzione derivata di questa memoria affettiva, qualcosa che non è più utilizzare. "Il design industriale di questo spazio espositivo rende il lavoro alle sue origini, rimuove l'artista da un ricordo d'infanzia e lo inserisce in un ambiente in cui ti trovi bene a tornare a questo momento e produrre", dice curatore Bianca Boeckel.

in "Adagio", La completa Seabra espone opere antiche - alcuni presi in prestito da collezioni private -, sculture e site-specific inedito, prodotta soprattutto per l'individuo, oltre a una torre in acciaio corten che occuperà uno dei giardini MAS / SP. Il site-specific Sarà fatto in stanza sotterranea, con telai in acciaio corten. Nei Giardini di MA Essi saranno esposte alcune sculture, rendendo la comunicazione dei due giardini con camera Tiradentes metropolitana.

A proposito del processo creativo, l'artista considera il tempo di esecuzione, che è relativamente lento progresso adagio. Nelle sue parole: "Non schizzo, basta prendere il materiale - di solito una piastra di acciaio - e stampaggio, testare entrambi i limiti del corpo (forza) come una questione (resistenza)". per curatore, pensare ed esecuzione vengono insieme in questo processo: "L'artista ha un'idea e segue un progetto; rispetta la materia prima e il loro tempo. E 'il suo testamento in favore del tempo che il pezzo deve essere pronta. Proprio come il lavoro di un musicista, pensiero e azione avvengono insieme, attraverso un'ispirazione che viene da dentro, mezzo senza predefinia".

Lo spettacolo expography si basa sulla musicalità dell'artista e si propone di sottolineare il movimento di parti: Cominciano all'interno di nicchie e una finestra chiusa, e oltre questi limiti fisici, usando la personalità di metallo per il lavoro insieme. Nelle parole di Bianca Boeckel: "La leggerezza del risultato finale parla alla rigidità dell'acciaio, unissonante. Il lavoro procede, interessato, espressione Solid diventa forte. E 'musica per gli occhi: vediamo la loro presenza, ma non si sente".

Esposizione: "Adagio"
Artista: La completa Seabra
A cura di: Bianca Boeckel
Apertura: 25 Gennaio 2019, Venerdì, a 11 ore
Periodo: 26 da gennaio a 23 Marzo 2019
Local: Camera MAS / Metro Tiradentes – www.museuartesacra.org.br
La stazione della metropolitana Tiradentes – Sao Paulo - SP
Telefono: (11) 3326-5393 - programmazione / educativo per visite guidate
Orari: Martedì alla Domenica, il 9 às 17h
Ingresso: Gratuito per gli utenti della metropolitana
Tecniche: Scultura e site-specific in acciaio Corten
Dimensioni: vario

.

Stampa:
Museu de Arte Sacra de São Paulo
Silvia Balady -
silvia@balady.com.br / Zeca Florentino - zeca@balady.com.br
Telefono: (11) 3814-3382 | (11) 99117-7324

Assessorato alla Cultura ed Economia dello Stato di São Paulo creativo - Ufficio Stampa
Stephanie Gomes | (11) 3339-8243 | stgomes@sp.gov.br
Elisabete Alina Skwara | (11) 3339-8164 | easkwara@sp.gov.br
Monique Rodrigues | (11) 3339-8308 | morsantos@sp.gov.br

La completa Seabra

Ha avuto la sua prima formazione in pianoforte classico e musica da camera. Allora, Ha completato una laurea in arti visive presso la Facoltà di Belle Arti di San Paolo. Nella sua carriera artistica, ci sono le mostre alla Galleria Vicente di Grado,Belle Arti di San Paolo (2012-2013), Red Corridoio Galleria, Francoforte / Germania (2013), e “Lo spazio del tempo”, il Chiostro della Basilica di Santo Stefano, Bologna / Italia (2018), e "Sudario", Bianca ha fatto Boeckel Galleria, a São Paulo (2018).

Bianca Boeckel

avvocato (PUC / RJ), Ha studiato Business Marketing e Gestione Non Profit presso l'Università del Michigan, e di Marketing Integrata na NYU. Mentre a New York, cursou Art Collections na Sotheby. La sua carriera professionale è iniziata come avvocato, lavorare in uffici di grandi dimensioni a Rio de Janeiro. Si è scelto di cambiare zona, diventando account executive. Si trasferisce a San Paolo nel 2003 e, il 2004, In para Arbor, Michigan (USA), dove ha studiato marketing e ha lavorato come volontario a Ten Thousand Villages, organizzazione che vende opere d'arte e oggetti provenienti dai paesi in via di sviluppo. In 2006, Si trasferisce a New York e da 2007 Egli è stato finalmente in grado di dedicare a visitare gallerie, musei, corsi e laboratori. In questo periodo, Ha lavorato come assistente presso l'ex Galleria Franklin, Tribeca. In 2010, torna a San Paolo. In 2013, iniziati i progetti di aprire la sua galleria, a Vila Nova Conceição. approfondisce, allora, i suoi studi di storia e di arte e curatoriale, supportato dalla rete e l'esperienza internazionale, investe in Vilanova Galleria (ora si chiama Bianca Boeckel Galleria), che fino all'inizio del 2019 promosso 23 mostre. Oltre a dirigere il loro stabilimento, agisce come curatore, fornendo anche consigli per i collezionisti, principianti o no, cercano di investire in nuovi artisti.

il museo

Il Museu de Arte Sacra de São Paulo Si tratta di una delle istituzioni più importanti del suo genere nel paese. E 'il risultato di un accordo siglato tra il governo e Mitra Stato arcidiocesi di San Paolo, il 28 Ottobre 1969, e la sua data di installazione 28 Giugno 1970. Dato che, gli Museu de Arte Sacra de São Paulo Egli è venuto ad occupare un'ala del Monastero di Nostra Signora dell'Immacolata Concezione della Luce, sulla Avenida Tiradentes, centro di San Paolo. L'edificio è uno dei più importanti monumenti di architettura coloniale São Paulo, costruita di terra battuta, raro esempio rimanendo in città, ultima farm convento città. E 'stato indicato dal Storico e Patrimonio Artistico dell'Istituto Nazionale, il 1943, e il Consiglio per la difesa del patrimonio, Architettura artistico e lo Stato di San Paolo, il 1979. E 'gran parte della sua collezione anche elencati per IPHAN, da 1969, il cui inestimabile patrimonio comprende reliquie di storie in Brasile e in tutto il mondo. Il Museu de Arte Sacra de São Paulo detiene una vasta collezione di opere realizzate tra i secoli 16 e 20, contando con esemplari rari e significativa. Non ci sono più di 18 mille voci della raccolta. Il museo ha opere di nomi riconosciuti, come Frei Agostinho da Piedade, Frei Agostinho de Jesus, Antonio Francisco Lisboa, il "Aleijadinho" e Benedito Calixto de Jesus. Notevoli sono anche le collezioni di presepi, argenteria e gioielli, lampadários, mobili, pale d'altare, altari, abbigliamento, libri liturgici e numismatica.

Di Arte Sacra Museo SAO PAULO - MAS / SP
Presidente del Consiglio di Amministrazione – José Oswaldo de Paula Santos

direttore esecutivo – José Carlos Marcal de Barros
Direttore della Pianificazione e Gestione – Luiz Henrique Neves Marcon
Il direttore tecnico - Maria Inês Lopes Coutinho

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*