Casa / Art / "Wave of Life", Debora de moscovita, E 'invitato Expo Artivismo in Paraisópolis
Installazione "Wave of Life" in Danimarca Debora Muskat. Foto: collezione personale.

"Wave of Life", Debora de moscovita, E 'invitato Expo Artivismo in Paraisópolis

partecipa di artisti in settimana Itinerario Artivism 2019 Brasile e Danimarca

Sao Paulo, novembre 2019 - Nessun giorno 23 Novembre, tra 9h e 17h, Debora Muskat e vetro attraverso lo spazio sono invitati a Expo Artivismo, in Paraisópolis, zona sud di San Paolo, durante la Summit slum, Canal Transformers. Con il lavoro creato per lei in collaborazione con gli studenti dei workshop di formazione che promuove comunità e Parelheiros, installazione porta "Wave of Life" – salva simbolicamente i pezzi gettati in mare e passa attraverso diversi stati di vetro, trasformandoli in uccelli e riportarli alla natura.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

la partnership Artivism Rout Settimana con l'onda di vita accade con la Summit slum, Canal Transformers, evento che ufficialmente lancia il G-10 dei bassifondi - prima riunione dei leader e imprenditori di diverse comunità brasiliane, per la firma di un Protocollo per la cooperazione e Linee Guida per lo Sviluppo Economico Sostenibile queste aree urbane. Installazione Deborah Muscat è l'idea che sta dietro l'unione delle comunità, una volta attraverso l'arte e la gente coinvolgenti aderiscono a cause necessarie.

"Proprio come abbiamo, Il vetro può anche essere in continua evoluzione, alla ricerca di un modo più giusto di stare insieme nella natura ", Commenti Produzione di Débora. "Vogliamo che le persone si rendono conto che possono fare la differenza, ciascuna con la sua azione. Tutti possono prendere il controllo delle loro vite ", integra l'artista che crede che il vetro così come sostenibile ha anche argomenti oggettivi e sociali. La mostra è una partnership con Simon Felippe, creatore della Route Brasile e Artvism progetto Itinerario Week che opera nelle cause di tutela ambientale e di inclusione sociale.

creatore di Spazio Through Glass, aperto nel 2011, Deborah promuove seminari di formazione gratuiti forniti 2001 e mira a formare i tecnici del ramo vetro per enxerguem al materiale una nuova forma di reddito. "Una comunità può essere rivitalizzato attraverso il vetro. In un'azione comunitaria con la cessione della popolazione si. E 'in grado di trasformare quel luogo su uno schermo, con l'arte ", spiega Deborah. L'esposizione al di là della settimana di Artivismo, gli Spazio Through Glass Paraisópolis anche scelto come il prossimo nucleo di ricevere forni per la lavorazione del vetro la formazione e l'esperienza dell'arte. L'azione mira anche a deliziare ed educare la comunità con i poteri magici della materia vitrea e dei benefici che può portare alla società.

Mentre in terra brasiliana Deborah prende un'ondata di vita alla comunità Paraisópolis, in Danimarca si tratta con artivismo nel centro commerciale della città. "Abbiamo il sostegno finanziario del area culturale lì e anche lo shopping. Ed è qui che tutti gli abitanti sono, soprattutto con il freddo Novembre ", dice Deborah, si afferma anche che l'arte dovrebbe andare dove tutti e non solo per i aprecidadores.

Residente del paese per due anni, lei fa notare come possa essere complementare alla Patria: "La mia prima installazione in Danimarca è stata l'Albero della Vita, sulla facciata della scuola di immigrati, dove ho dovuto andare, come tanti altri provenienti da diversi paesi per imparare la lingua ", dice. "In principio, il mio lavoro ha avuto un grande straniamento, ma è diventato uno spazio senza conversazioni lingua. Il linguaggio giocoso mettere le persone in contatto ", dice l'artista, che crede che il Brasile e Danimarca sono completate dalle loro differenze e, come gli esseri umani, hanno sempre conoscenze da condividere.

"Ho un modo sostenibile di guardare il mondo in un modo molto brasiliana, perché è quello che sono. In Brasile abbiamo trasformato tutto, dobbiamo waddle e la caccia con i gatti di far accadere le cose e questo ci rende artisti. E l'arte è salvezza per tutti. O qui o in Danimarca ", explica Muszkat.

Artista plastico, il 1984 Debora ha scoperto l'arte del vetro. "Quando il vetro si rompe Tutti hanno paura. E solo temiamo ciò che non sappiamo mettere in relazione. Questo materiale può essere un grande maestro, amico dell'uomo nella natura, se rispettiamo il tempo e le esigenze di vetro, possiamo creare cose incredibili ", Commenti. "Per tutto il tempo abbiamo a che fare con il vetro. nella finestra, Io non sfaldarsi, nella stanza da bagno. E 'parte della natura, è 100% riciclabile. E si può trasformare in cose meravigliose. È bello, può essere acqua e luce. Agita i nostri sensi, ci cattura '.

Servizio
"Wave of Life" Debora Muskat viene Paraisópolis
Local: Padiglione sociale (strada Itamotinga, 41, Paraisópolis - Sao Paulo, SP)
Dati: 23/11
Tempo: 9h às 17h
Gratis

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*