Casa / Art / Piccola Africa, simbolo della resistenza della cultura nera a Rio de Janeiro, è la meta del prossimo Rolé Carioca in Rete
Piccola Africa. Foto: Rivelazione.
Piccola Africa. Foto: Rivelazione.

Piccola Africa, simbolo della resistenza della cultura nera a Rio de Janeiro, è la meta del prossimo Rolé Carioca in Rete

Su 8 Novembre, Domenica, da 10.00, il progetto Rolé Carioca approfondirà l'eredità culturale e storica della presenza africana a Rio de Janeiro, attraverso il percorso che passa per punti come Cais do Valongo, riconosciuto come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, Pedra do Sal - che ospita ancora una residua comunità di quilombo – e l'iconica Casa da Tia Ciata, altri. L'espressione Little Africa – è stato coniato dallo scrittore Roberto Moura – basato sulla dichiarazione del compositore Heitor dos Prazeres che "Praça Onze era un'Africa in miniatura". La regione comprende gli attuali distretti sanitari, Estacio, Santo Cristo, Gamboa e Cidade Nova a Praça Onze. Le parti interessate possono accompagnare "il viaggio", gratis, accedendo ai profili del progetto su Facebook e Instagram. Il collegamento di accesso Zoom verrà rilasciato 10 minuti prima dell'inizio dell'evento, non è richiesta alcuna registrazione preventiva.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il progetto Rolé Carioca è sponsorizzato da Estácio e dall'operatore del sistema elettrico nazionale (NOI), oltre alla co-sponsorizzazione di First RH Group e Shift Management Services e il supporto di Lecca e della città di Rio de Janeiro.

Con programmazione 100% virtuale, Rolé Carioca 2020 porta Rolé in Rete: tour virtuali con immagini aeree realizzate da droni, mappe digitali e immagini d'archivio che forniscono un'immersione senza precedenti nella storia della città, su itinerari esclusivi, innovativo e impossibile da fare a piedi. Incentrato sulla storia e l'eredità dei neri in città, il tour inizia a Largo São Francisco da Prainha, luogo dove - prima della costruzione di Porto do Rio – c'era una spiaggia che si estendeva fino all'attuale Praça Mauá. Il tour continua a Pedra do Sal, simbolo della resistenza nera a Rio de Janeiro, dov'è la rimanente comunità di Quilombos da Pedra do Sal.

Vecchio mercato degli schiavi, Pedra do Sal divenne un punto d'incontro per grandi ballerini di samba come Donga, João da Baiana, Pixinguinha e Heitor dos Prazeres e rimane un riferimento per gli amanti del choro e della samba, con le sue memorabili ruote da esterno. Il copione, guidati dagli insegnanti e storici William Martins e Roberta Baltar – donna di colore, specialista in Storia di Rio de Janeiro, che entra a far parte del team Rolé Carioca quest'anno – prosegue tra le case centenarie che si confondono con le sedie sul marciapiede e le finestre senza sbarre, nello scenario cittadino della campagna di Morro da Conceição, uno degli angoli più suggestivi della città, pieno di monumenti archeologici e architettonici.

L'iconica figura candomblé di Casa da Tia Ciata, di circoli di samba e cultura nera a Rio de Janeiro, la neoeletta Cais do Valongo dall'Unesco Patrimonio Culturale dell'Umanità, il Cimitero dei Nuovi Neri e la Chiesa di Nossa Senhora do Rosário e São Benedito sono tra i punti che completano questo itinerario che ricorda, cultura e valorizza l'identità e l'eredità degli schiavi africani che sono arrivati ​​nel paese e dei loro discendenti.

Hang out 100% virtuale

Immagini aeree realizzate da drone, mappe digitali e immagini d'archivio danno vita a nuovi materiali e visualizzazioni immersive presentate in un evento esclusivo. I caratteri vengono aggiunti alle immagini della città, eventi storici e curiosità che affrontano negli anni il rapporto tra persone e spazio urbano. Rolé na Rede, edizione di Rolé Carioca in 2020, è un volo sopra la città da uno dei suoi più grandi simboli, la baia di Guanabara. Se la prima passeggiata è stata verso la parte di costa che ha dato a Rio un'identità di spiaggia tropicale, il secondo tour virtuale si è diretto verso l'altro lato, al sobborgo di carioca, anche l'icona dell'identità della città. E il tour di dicembre attraversa l'Atlantico per parlare dello scambio tra Rio de Janeiro e il Portogallo.

SERVIZIO
Avvenimento – Progetto Virtual Rolé Carioca: Piccola Africa
Dati – 8 Novembre (Domenica)
Tempo – 10 ore
Gratuito: il collegamento di accesso Zoom verrà rilasciato 10 minuti prima dell'inizio dell'evento, non è richiesta alcuna registrazione preventiva.
Durata: circa 1h15 Sito web: www.rolecarioca.com.br
Facebook: /RoleCarioca / Instagram: @rolecarioca / Youtube: /RoleCarioca

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*