Casa / Art / Salone delle arti plastiche di Arceburgo, Minas Gerais, da Rosângela Vig

Salone delle arti plastiche di Arceburgo, Minas Gerais, da Rosângela Vig

Rosangela_Vig_Perfil_2

Vig è Rosângela Visual Artist and Teacher Storia dell'Arte.

Chiedi per la tua anima.
L'anima che è la tenerezza.
Gentilezza,
Tristezza,
Amore.
Ma mostrerai la curva del tuo volo
Libro, tra i mondi…
(MEIRELES, canzone XVII, 1982)

L'anima dell'artista non progetta un'opera. Concepisce l'idea e prende il volo attraverso le dimensioni insondabili che le sono concesse.. Se attraversi il campo dei sogni, viaggia attraverso la realtà, se i versi consentono di strimpellare una canzone attraverso l'art, solo l'artista si adatterà a un simile viaggio. E solo una mente aperta e lucida per un simile viaggio potrà unirsi al suo creatore e continuare la digressione.. Ecco come avviene il processo di creazione..

Da 1986 il Salone delle Arti Plastiche di Arceburgo comprende questo spirito e premia artisti provenienti da vari luoghi in Brasile e all'estero, attraverso un team di professionisti qualificati che fanno parte della commissione giudicatrice.

E il Salone viene a comporre la tradizione, quest'anno con il nome di SALON ARTS ENGINEER JULIO CAPOBIANCO, in onore del centenario della nascita di questo artista. IL XXXIV SALONE DELLE ARTI PLASTICHE DI ARCHEBURG, MG, Le iscrizioni sono aperte e possono essere effettuate nei seguenti luoghi indicati nel modulo di registrazione:

ARCEBURGO: sede dell'Istituto Storico e Culturale di Arceburgo (35) 3556-2156

SÃO PAULO: Galeria Bric a Brac, nel quartiere Moema (11) 5055-0874. PIRACICABA: Marcelo Romani de Araujo (19) 99787 – 5753

MOCOCA: Galeria Arrigoni (19) 3656-0990.

Il periodo di registrazione è 04 da luglio a 05 Agosto. Il artisti da altri stati o città più lontane potranno iscriversi e spedire le opere tramite corriere o tramite l'Ufficio Postale. solitamente, nel caso delle Poste, la maggior parte degli artisti sceglie di inviarlo tramite ORDER PAC in quanto è più economico di SEDEX.

Le informazioni di contatto sono via e-mail Institutohistoricoecultural@gmail, per Flavio Calori, membro del comitato organizzatore.

Il rinomato salone abbraccia l'Arte nei suoi voli liberi attraverso il campo dell'immaginazione, portando più artisti al riconoscimento per il loro lavoro.

Riferimenti

MEIRELES, Cecilia. Canti. Sao Paulo: Moderna Editore, 1982.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*