Casa / Art / Shopping Leblon e ArtRio festeggiano il loro quarto anno di collaborazione con una mostra al centro commerciale

Shopping Leblon e ArtRio festeggiano il loro quarto anno di collaborazione con una mostra al centro commerciale

Fino a settembre, Intervenções das Artes occupa il 1° piano con cinque opere di grandi artisti brasiliani

Shopping Leblon festeggia il quarto anno consecutivo come centro commerciale ufficiale di ArtRio con spettacoli Interventi Artistici. Oltre alla presenza fisica in fiera, con supporto nelle visite guidate, Quest'anno, in un modo senza precedenti, al 1° piano del centro commerciale si possono ammirare cinque opere di grandi artisti brasiliani, a 12 Settembre, al termine dell'undicesima edizione dell'evento. In mostra le opere degli artisti di Luiz Philippe, Marcus duarte, Alexandre Vogler, Marcelo Jácome e Antonio Bokel. "Siamo orgogliosi di questa partnership. Crediamo nell'arte e nell'importanza di valorizzare innumerevoli artisti brasiliani”, dice il sovrintendente allo Shopping Leblon, Rodrigo Lovatti.





Le gigantesche lampade di Marcos Duarte si affiancano alla sedia a gambe incrociate e alle valigie di pietra di Luiz Philippe. Il grande pezzo di legno colorato, chiamata Nave nella creazione di Alexandre Vogler contrasta con la leggerezza e l'immagine giocosa degli aquiloni colorati che sembrano sorvolare i corridoi, installato da Marcelo Jácome.

Misure di sicurezza

Shopping Leblon ribadisce il suo impegno per combattere la pandemia di Covid-19 e la sicurezza dei propri clienti e dipendenti, adottando i protocolli consigliati dalle organizzazioni sanitarie con il distanziamento sociale, procedure di disinfezione e sanificazione in tutta l'azienda. Inoltre, in tutti gli accessi al centro commerciale viene controllato l'uso delle mascherine e la temperatura dei clienti.

Scopri le opere e gli artisti di Intervenções das Artes 2021:

ALEXANDRE VOGLER

Navata
Vernice per legno e smalto, circa 90Kg – 2021

dall'anno 2000, l'artista sviluppa opere in un contesto pubblico, con comunicazione diretta con il pubblico, individuale o collettivo. Professore all'Istituto d'Arte di UERJ, Dottorato di ricerca in Linguaggi visivi presso la Scuola di Belle Arti / UFRJ, partecipato ad importanti eventi internazionali come la X Biennale dell'Avana, Portikus Francoforte, e X Biennale del Mercosul. Ha anche presentato mostre personali al Paço Imperial (RJ- 2018), Sao Paulo Cultural Centre (2009) e Galleria CRUARB (Porto, Portogallo - 2000). Artista residente del Programma Ateliers da Lada (Porto, Portogallo - 2000/2001) e Residenza FLAT (Amsterdam, Olanda - 2010).

LUIZ PHILIPPE

Untitled (sedia a gambe incrociate)
Legno di paglia naturale, multiplo – 2021
Mala de Pedra CLXIV
Granito, pelle naturale e hardware – 2021
Mala de Pedra CLXI (cassapanca con manici in ferro)
Granito e ferro ossidato – 2020
Custodia in pietra Mini XXV
Granito, pelle naturale e hardware – 2021
XXVI mini astuccio per pietre
Granito, pelle naturale e hardware – 2021

artista di Minas Gerais, laureato in Disegno Industriale, risiedeva nell'atelier di Frans Krajcberg a Montpernasse, Francia. Ha tenuto importanti spettacoli individuali, come nel Museo Nazionale di Belle Arti, quando ha presentato per la prima volta le sue "valigie di pietra", e a Casa França Brasil. All'estero, esposto alla The Economist Art Gallery, di Londra / Regno Unito, quando fece acquistare una delle sue opere dal Beatle George Harrison, e a Roma, in Galleria Candido Portinari, dell'Ambasciata del Brasile. Su ArtRio 2020, ha presentato le sue nuove opere “Sorte” e la serie “Caixas” presso lo spazio di Marcia Barrozo do Amaral Galeria de Arte.

MARCELO JÁCOME

Untitled. Piani di kite seri.
carta velina tinta, filo di poliestere, fibra di vetro e bambù. misure variabili

Artista visivo nato a Rio de Janeiro, ha un forte legame con la città Utilizzando un repertorio materiale proveniente dal commercio popolare, propone agenzie formali, cromatica, letterali e simbolici dei manufatti che decide di lavorare. Laureato in Architettura e Urbanistica presso l'Universidade Santa Úrsula (RJ), ha anche frequentato la Parque Lage School of Visual Arts (RJ). Le sue esperienze si manifestano in un incrocio tra pittura, architettura, il disegno e l'oggetto. Nominato per il Premio Pipa (RJ) il 2014, le sue opere sono già state esposte in spazi come Fundação Calouste Gulbenkian a Lisbona (IT), Saatchi Gallery a Londra (UK), Fondazione Brasilea a Basilea (CH), e Museo della Diga a Rio de Janeiro (BR). Ha partecipato a progetti e collaborazioni con etichette come Nike/Nikelab, Royal Caribbean, FATTORIA Rio, Matarazzo città, Giardino di acclimatazione, 700’000 Ore, Rio Art, tra l'altro.

MARCOS DUARTE

Serie di lampadine
Legno cromato e fibra di vetro
2015
C.
Galleria

The Artist, nato a Rio de Janeiro, inizia la sua formazione in studi tridimensionali presso la Scuola di Arti Visive (EAV / Parque Lage), sotto la guida di João Carlos Goldberg, il 2009. Il legno è una componente decisiva nella sua espressione scultorea e, in questa traiettoria, salva il suo status essenziale come una questione di costruzione della società.

ANTONIO BOKEL

interruttore della sedia
legno e bronzo
2015
Galleria Mercedes Viegas

Carioca, o l'artista visivo usa la vernice, disegno, fotografia e scultura nella loro ricerca. Ha tenuto la sua prima mostra personale a 2003, nella Galleria d'arte di Ken, Firenze, Italia, dove ha vissuto e frequentato corsi di fotografia e storia dell'arte. A Rio de Janeiro, ha seguito corsi di modellazione dal vivo con Bandeira de Mello e ha seguito corsi di pittura con João Magalhães e Luiz Ernesto, presso la school of Visual Arts di Parque Lage. Il suo lavoro si trova attualmente nelle più grandi collezioni brasiliane, come quelli di Gilberto Chateubriand, quello di BGA Investimentos e del Museo di Arte Moderna di Rio de Janeiro (MAM-Rio).

SERVIZIO:
Shopping Leblon
Indirizzo:Shopping Leblon – AV. Afranio de Melo Franco, 290 - Leblon, Rio de Janeiro
orario di apertura:
Dal secondo al sabato – 10h a 22:0; è domenica – 13h a 21:0
Telefono:(21) 2018-2508
shoppingleblon.com.br

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*