Casa / Art / Adriana Jungbluth pubblica un corso di sceneggiatura audiovisiva gratuito per autori
Adriana Jungbluth, in primo piano. Foto: Rivelazione.
Adriana Jungbluth, in primo piano. Foto: Rivelazione.

Adriana Jungbluth pubblica un corso di sceneggiatura audiovisiva gratuito per autori

Autore, curatore di due corsi, produttore e sceneggiatore di cortometraggi, Adriana Jungbluth lancia un corso didattico sulle tecniche di sceneggiatura di IGTV

In quarantena, molte persone hanno trovato conforto acquisendo conoscenze attraverso corsi disponibili su Internet. Esplorare questa idea, uno scrittore, sceneggiatore e produttore Adriana Jungbluth ha iniziato un corso gratuito sul tuo account Instagram. Ai fini della condivisione del bagaglio di informazioni, intende raggiungere autori nazionali che sognano l'adattamento cinematografico dei loro libri.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il corso è stato nominato Notions Script for Writers e viene pubblicato su IGTV, sul tuo profilo Instagram. Ogni episodio dura in media 5 al 10 minuti, ma oltre ai video, l'autore appare sul social network per presentare alcuni suggerimenti o curiosità sull'universo degli scrittori.

“Poiché ci sono diversi corsi e video sulla sceneggiatura, volevo concentrarmi maggiormente sugli scrittori che sono molto curiosi di capire qualcosa in più sulla sceneggiatura audiovisiva. Penso che molti autori vorrebbero vedere i loro lavori sullo schermo e molti si chiedono se ciò sia possibile, se potessero scrivere la sceneggiatura da soli. ", ha detto lo scrittore in un'intervista.

Sebbene l'obiettivo sia espandere la conoscenza degli autori sul processo di scrittura di una sceneggiatura, Adriana Jungbluth afferma che il pubblico non si limita ai professionisti della letteratura: "Questi video sono rivolti principalmente a questo pubblico, ma non solo. Per coloro che non sono scrittori, ma vuole iniziare una carriera di scrittore, questi video possono anche aiutare. "

Curatore di due corsi, lo sceneggiatore ha partecipato a numerosi concorsi e, nella maggior parte, si è distinto come finalista, ha anche prodotto e girato cortometraggi. Attualmente sta lavorando alla produzione del suo secondo cortometraggio, in questo caso un'animazione, ed è anche focalizzato su un progetto cinematografico concepito da dicembre 2019; con il finanziamento di un avviso pubblico.

Pur avendo integrato 4 anni nel mercato cinematografico, Adriana Jungbluth è anche noto con "A Japanese Legend", il suo libro di debutto pubblicato da Coerenza editoriale del gruppo il 2019. Il lavoro è ambientato in Giappone e promette una storia straordinaria, romantico e con molte informazioni sulla cultura giapponese, compreso il coinvolgimento del samurai.

Sinossi

Aileen è una ragazza di sedici anni che vede sempre il meglio delle persone. Dopo aver trascorso la sua infanzia in Inghilterra, ritorna in Giappone nel periodo di decadimento dei samurai. Con l'aiuto di Ikawa, il tuo migliore amico, inizia ad adattarsi alla tua nuova vita, fino a quando una misteriosa malattia colpisce i residenti della città in cui vivono. È allora che i due si ritrovano in un viaggio alla ricerca di una cura.

Durante questa avventura, loro conoscono Nara, la cui salute è molto fragile, Spoon e, un samurai riluttante ad abbandonare le vecchie usanze. Insieme, dovranno affrontare la fame, frio, stanchezza e quant'altro ci aspetta. E quella battaglia sarà ancora più dura per Alieen, che proverà a scoprirne l'origine, combatteranno per rendere Kasigi la brava persona che era e conosceranno l'amore in modo doloroso e inaspettato.

Circa l'autore

Adriana Jungbluth è di Jundiaí, comune dell'interno di San Paolo. Laureato in Scienze economiche, ha lavorato nella zona per quattordici anni, ma abbandonato per studiare Film Route presso EICTV - Escuela Internacional de Cine y Televisión, a Cuba. Da allora, ha selezionato alcuni cortometraggi in concorsi internazionali, come la sceneggiatura a prima vista di Beyond, concorrente do Inroads Screenwriting Fellowship. Forse solo la pianta, anche suo, è stato prodotto a Berlino in 2018. Oltre agli itinerari, lo scrittore e sceneggiatore ha diversi libri scritti e intende pubblicarli nei prossimi anni.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*