Casa / Art / CCBB Educativo mette in evidenza il Multiplo Ancestrale – Cultura Xavante e visite tematiche mediate

CCBB Educativo mette in evidenza il Multiplo Ancestrale – Cultura Xavante e visite tematiche mediate

Scopri i punti salienti di CCBB Educativo – La programmazione faccia a faccia e a distanza di Arte & Educazione! Un ambiente favorevole alla ricerca, creazione, promozione e accesso alla cultura.

Il multiplo ancestrale – Xavante Culture porta il regista indigeno Divino Tserewahú a parlare del popolo Xavante, attraverso registrazioni di immagini, suoni e ricordi della tua vita di villaggio.

Nelle attività faccia a faccia e a distanza, le visite mediate alla nuova mostra”Nise da Silveira: La rivoluzione dell'affetto", in mostra al CCBB-Rio sono fino al giorno 15 Agosto al CCBB-Rio. Lo spettacolo segna il 22 anni dalla morte dello psichiatra Nise da Silveira (1905-1999), uno dei più grandi scienziati del Brasile, riconosciuto a livello internazionale.

Scopri le attività a distanza e di persona e partecipa!

La programmazione preventiva avviene tramite il sito web: ccbbeducativo.com

Il programma CCBB Educativo - Art & Educazione sviluppa azioni che stimolano l'esperienza, creazione, ricerca e riflessione attraverso processi pedagogici, artistico e curatoriale. Ogni mese propone visite didattiche, Corsi, Workshop, incontri e pratiche culturali. Le attività dialogano con la programmazione del CCBB e sono rivolte a tutti i pubblici, con azioni inclusive e affermative per rafforzare i rapporti con la comunità scolastica, educatori, disabile, famiglie, le organizzazioni non governative, movimenti sociali, professionisti dei campi dell'arte, la cultura e interessati. A quest'ora, in cui sono necessari protocolli di visita e soggiorno speciali per la sicurezza di tutti noi contro COVID 19, le attività faccia a faccia hanno un numero ridotto di partecipanti e regole per la programmazione e la partecipazione in conformità con le linee guida del governo locale. D'altronde, la programmazione digitale offre una nuova portata, consentire l'accesso da parte di un pubblico di tutto il territorio nazionale. Il programma completo è disponibile sul sito: www.ccbbeducativo.com

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il CCBB Educativo di Rio de Janeiro propone visite mediate alle mostre in mostra: 1981/2021: Arte contemporanea brasiliana nella collezione Andrea e José Olympio Pear, fino al giorno 26 Luglio e “Nise da Silveira: La rivoluzione dell'affetto", fino al giorno 15 Agosto 2021.

A spettacoli 1981/2021: Arte contemporanea brasiliana nella collezione Andrea e José Olympio Pear presenta uno sguardo al panorama artistico brasiliano contemporaneo tra 1980 e 2021, affrontare l'importanza del collezionismo in Brasile. La mostra riunisce 68 artisti e una collezione con 119 opere d'arte di importanti artisti, di generazioni diverse, che copre un periodo di 40 anni del movimento artistico nel paese. Le opere consentono numerose riflessioni sulla produzione dell'arte contemporanea e il suo legame con la vita e la quotidianità. Nelle conversazioni tra gli educatori del percorso educativo e il pubblico in visita, nei lavori della mostra verranno approfondite tematiche legate al paesaggio e alla natura, le sue varie forme di rappresentazione, traduzione e possibili significati. Scopri la mostra 1981/2021: Arte contemporanea brasiliana dalla collezione Andrea e José Olympio Pereira il: https://fb.watch/4-mtRVAn9D/ e programma la tua visita!

La mostra Nise da Silveira – La rivoluzione dell'affetto occuperà tre sale presso il Centro Culturale Banco do Brasil Rio de Janeiro dal giorno 9 Giugno, radunarsi 90 opere di committenti del Museo delle Immagini dell'Inconscio, accanto a pezzi di Lygia Clark e Joe Carlos Garcia, foto Alice Brilli, Rogério Reis e Rafael bqueer, video di Leon Hirzsman e Tiago Sant'Ana e acquerelli e foto di Carlos Vergara. È a cura di M EstúdioBaraká Studio, con la consulenza dello psichiatra Vitor Pordeus e del museologo Eurípedes Júnior. nelle tre stanze, il pubblico camminerà attraverso i precursori dell'arte terapia rispetto ai trattamenti del tempo, la questione dell'affetto, poi vedrai l'arrivo di Nise da Alagoas a Rio de Janeiro, il passaggio attraverso la prigione, le donne con cui viveva, tra questi la ballerina di samba Dona Ivone Lara, anche fare un tuffo nell'inconscio, esplorando anche la questione territoriale dell'artigianato interno come spazio di esclusione e metafora dell'artigianato interno rispetto all'artigianato esterno.

Quest'anno sono completati 22 anni dalla morte di Nise da Silveira – e 22 è un numero associato alla follia nell'immaginario popolare, tema affrontato in modo rivoluzionario dalla psichiatra Nise da Silveira (1905-1999). Medico formato come l'unica donna in una classe con più di 150 uomini, divenne noto in tutto il mondo per l'idea all'avanguardia di utilizzare l'affetto come metodologia scientifica nel trattamento delle persone con sofferenza mentale.

Le visite mediate per le mostre in mostra al CCBB-Rio sono previo appuntamento, la domenica, Lunedì, Mercoledì e venerdì, alle 12 e alle 16. Giovedì e sabato alle 12:00. L'ingresso all'edificio CCBB-Rio è consentito solo previo appuntamento in: bit.ly/ccbbrjeventim.

Come visite mediate in Bilancia è giovedì (Arte contemporanea brasiliana dalla collezione Andrea e José Olympio Pereira) e il sabato (Nise da Silveira: La rivoluzione dell'affetto), alle 16:00 e si verificano contemporaneamente in portoghese, con traduzione brasiliana dei segni (sterline). La capacità è di 6 persone, previo appuntamento. La valutazione gratuita e indicativa per le persone sopra 5 anni. giovedì,16h.

Come visite mediate dal patrimonio accadrà il mercoledì, a 12 ore e domenica, alle 16:0. In questa visita "CCBB e la Città: Centro Culturale Banco do Brasil e la città di Rio de Janeiro”Il pubblico segue un corso che permetterà loro di conoscere la storia del CCBB Rio de Janeiro, esplorando aspetti della sua architettura, in dialogo con il suo territorio e con gli elementi che ne integrano gli spazi, che costituiscono un importante patrimonio di arte e cultura nel paese. Il punto d'incontro è al Box Office.

Tutti i Sabato, a 15 ore, CCBB-Rio propone i laboratori artistici del LUOGO DI CREAZIONE. Si tratta di esperienze per tutti i pubblici con attività artistiche di creazione e mediazione culturale che favoriscono l'interazione e il dialogo con le arti e temi di attualità. La capacità è fino a 12 persone, previo appuntamento tramite la piattaforma EVENTIM. Per questa attività viene emesso un solo biglietto per CPF; il rappresentante può essere accompagnato da un massimo di 03 persone nella tua famiglia, con lo stesso biglietto.

Sabato, giorno 26 Giugno – Laboratorio di Storia – Incontri di lettura mediata di libri illustrati, seguita dalla creazione di narrazioni inventive con immagini e testi raccolti in pubblicazioni artigianali.

Scopri le azioni digitali sul portale: www.ccbbeducativo.com!

Come Visite On-line in programma per le mostre"1981-2021- Arte contemporanea brasiliana al Col. Andrea e José Olympio” e “Nise da Silveira: La rivoluzione dell'affetto", scappando dal giorno 9 Giugno sono rivolti alle scuole e ad altre istituzioni., disponibile per gruppi di 10 al 45 persone, nei turni mattutini, pomeriggio e notte.

In modalità virtuale, le visite si svolgono mantenendo la stessa intensità e potenza delle conversazioni faccia a faccia, anche da lontano. Dalle attivazioni, domande e un ascolto sempre attento alle esperienze del pubblico, gli educatori hanno preparato visite con temi diversi. Le attività comprendono contenuti presenti nelle mostre in conversazioni ed esercizi di riflessione e invenzione, preparato e accessibile a persone di tutte le età.

La valutazione è gratuita e consigliata per le persone oltre people 5 anni. Iscrizioni: www.ccbbeducativo.com/visitas

Giorno 24 Giugno, azienda agricola, às 14h – LABORATORIO CRITICO – Siamo molti+ e altri esperimenti Con Jochen Volz

Laboratorio di critica e riflessione sull'arte, compresa la sfera del giornalismo culturale, memoria e patrimonio, in dialogo con la programmazione CCBB. Soprattutto cerca un dialogo con gli studenti d'arte, Giornalismo, Museologia, curatela e storia.

Da tre casi specifici ed esperienze professionali, a Inhotim, alla 32a Bienal de São Paulo e davanti alla Pinacoteca di São Paulo, analizziamo diverse strategie curatoriali per pensare in modo aperto alla programmazione e al suo rapporto con il patrimonio, dinamico e critico.

Jochen Volz è il Direttore Generale della Pinacoteca di San Paolo. È stato curatore della 32a Bienal de São Paulo in 2016, Coordinatore di programmazione per Serpentine Galleries a Londra (2012 al 2015), Direttore Artistico dell'Instituto Inhotim (2005 al 2012), co-curatore della 53a Biennale di Venezia (2009), altri. vive a San Paolo.

Riunione in formato webinar. Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 16 anni. Iscrizioni: www.ccbbeducativo.com

Giorno 25 Giugno (Venerdì) – PERCORSO - PODCAST CCBB EDUCATIVO – #5 – coesistenza

In questo programma, abbiamo parlato con il curatore Daniela Marinho sullo spettacolo “progettare il futuro”, abbiamo invitato l'attore Odilon Esteves per una conversazione critica sullo spettacolo virtuale “in camera con Clarice”, parliamo dello spettacolo “1981/2021: Arte brasiliana contemporanea nella collezione Andrea e José Olympio Pereira” in una conversazione di mediazione con l'educatore Geancarlos Barbosa e abbiamo riflettuto su accessibilità e cultura dal programma della Settimana dell'accessibilità digitale.

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 10 anni. Local: Reti CCBB e sito web del programma educativo CCBB – Art & Educazione

il regista indigeno Divino Tserewahu presentaci in questo multipla Ancestrale un po' della cultura del popolo Xavante, attraverso registrazioni di immagini, suoni e ricordi della tua vita di villaggio.

Divino Tserewahu iniziato a conoscere il cinema in 1990, quando la comunità Xavante di Sangradouro ricevette la sua prima cinepresa (VHS), donato dal Centro di Lavoro Indigeno (CTI) Sao Paulo. La sua prima esperienza professionale nell'area è stata come parte del team del Programma Indigeno, Serie TV tenutasi presso l'Università Federale del Mato Grosso tra 1995 e 1996. In 1997, Divino ha partecipato al primo incontro e workshop di formazione per registi indigeni in Brasile, organizzato da Vídeo nas Aldeias e tenuto presso lo Xingu Indigenous Park. ora entra 2001 e 2002, attraverso il Video nei Borghi, ha ottenuto un posto per studiare alla Scuola Internazionale di Cinema di San Antonio de Los Baños, a Cuba, dove si è formato in tecniche di montaggio, sceneggiatura di documentari e fiction, animazione, tra l'altro. Il primo film di Divino è “Wapté Mnhõnõ: l'iniziazione del giovane Xavante" (1999) e registra il Wapté, Rituale di iniziazione giovanile Xavante che segna il passaggio dall'adolescenza all'età adulta. Da seguire, ha eseguito “Wai’a Rini: la forza del sogno" (2001), che registra anche un rituale di iniziazione, di Wai'a Rini. Divino fece anche dischi tra altri popoli., come nel caso del Makuxi di Raposa Serra do Sol (RO), risultante nel rapporto “Combattiamo!" (2002) sul processo di demarcazione di questa Terra Indigena. Tra gli Xavante del villaggio di São Marcos ha eseguito “Daritizé: Apprendista curatore" (2003), che registra anche il Wai'a Rini, ora in questa comunità. Já “Pi’õnhitsi: Xavante donne senza nome" (2009) racconta la triste storia dei successivi tentativi infruttuosi di eseguire il rituale di denominazione delle donne Xavante. Infine, il film storico “Tsõ’rehipãri: Sangradouro” (2009) tratta del contatto tra lo Xavante e la Missione Salesiana e mostra le preoccupazioni del vecchio Xavante nei confronti dei giovani che, in accordo con loro, non più interessato a balli e canti tradizionali. Molti dei film di Divino hanno ricevuto premi in festival cinematografici nazionali e internazionali. questi lavori, insieme alla sua traiettoria pionieristica nel campo del cinema indigeno, sono stati oggetto di studio accademico., dando origine a tesi e dissertazioni svolte in diverse istituzioni brasiliane.

Classificazione gratuita per età - consigliata per persone di età superiore 3 anni. Local: Reti CCBB e sito web CCBB Educativo

Giorno 28 Giugno o CON UNA PAROLA – Modernismo(s) nella collezione del BB Museum: futuri passati – Com Yana Tamayo

Visite mediate effettuate da specialisti o professionisti di riferimento in diverse tematiche. Affronta mostre di altri campi del sapere, così come più look, modi di conoscere e relativi all'arte.

Quando si visita la mostra permanente del Museo Banco do Brasil al CCBB Brasília, Yana Tamayo invita il pubblico a guardare alla collezione come un modo per fare un viaggio attraverso le narrazioni che hanno contribuito a creare una certa idea del Brasile moderno. Da questo percorso attraverso artisti e opere iconiche del Modernismo brasiliano, propone una riflessione sulla nazione e l'idea progettuale rappresentata nel passato, come avrebbero potuto incrociare le nostre idee sul presente e la nostra immaginazione sul futuro.

Yana Tamayo è artista visivo, Curatore, ricercatore ed educatore. È socia fondatrice di Nave, spazio artistico autonomo dove ha sviluppato progetti di ricerca e formazione artistica, curatela ed esecuzione di mostre di 2015 al 2019. Da 2000 lavora su diversi fronti nel campo dell'arte e la sua pratica di artista è associata a pratiche educative e curatoriali quando si pensa alle diverse istanze di dialogo con il pubblico e la sfera pubblica. coordinato, sotto la direzione di Ja.Ca – Center for Art and Technology, il Programma Educativo CCBB – Arte e Educazione al CCBB Brasília de 2018 al 2020. In 2018 e 2019 ha coordinato le attività didattiche del progetto BsB Plano das Artes sotto la curatela e la direzione di Cinara Barbosa. Tra i suoi recenti curatori c'è la mostra collettiva Rumor, tenutosi a 2020 alla Caixa Cultural Brasilia. Ha fatto parte della giuria di selezione e del team curatoriale di SACO 09 Festival d'Arte Contemporanea, tenuto a dicembre 2020 ad Antofagasta, no Cile. Vive e lavora a Brasilia.

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 10 anni. Local: Reti CCBB e sito web CCBB Educativo. Accesso: Evento gratuito

Giorno 28 Giugno, Lunedi, COM A PALAVRA sarà un incontro su CCBB Belo Horizonte e Praça da Liberdade: Storia, Memoria e patrimonio culturale con Liszt Vianna Neto

In questa conversazione tratteremo le interlocuzioni tra l'edificio CCBB Belo Horizonte e Praça da Liberdade, recuperando in questo spazio i ricordi dell'ex capitale del Minas Gerais, Ouro Preto, la rappresentazione del potere e dei valori repubblicani nella costruzione della nuova capitale, raggiungendo, infine, politiche del patrimonio per il modernismo, per la “post-estrazione” e per gli usi contemporanei della piazza.

Farina Vianna Neto è uno storico, Dottore in Storia presso l'Universiteit Leiden, Paesi Bassi, Coordinatore della Specializzazione in Conservazione e Gestione dei Beni Culturali, PUC Minas, Studente post-dottorato in Architettura e Urbanistica presso UFMG, Master in Architettura e Urbanistica dell'UFMG, Master in Storia sociale della cultura dell'UFMG, con un periodo sandwich come ricercatore presso Universiteit Leiden, Paesi Bassi.

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 10 anni

Local: Reti CCBB e sito web CCBB Educativo. Accesso: Evento gratuito

Giorno 30 Giugno, Quarto, alle 15:0 – Corso Trasversalità – la resilienza delle stelle: il cielo come patrimonio storico, culturale e naturale dell'umanità – Con Alan Alves-Brito

in questo incontro, Alan Alves-Brito affronta il cielo diurno e il cielo notturno in una prospettiva museologica, di valore culturale, storico e naturale, in cui verranno rivisitate varie narrazioni di diversi popoli che sono passati per la Terra, traducendo la resilienza delle stelle, pianeti e la stessa Via Lattea.

Alan Alves-Brito è un uomo di colore, nord-est, astrofisico, maestro e dottore in scienze, con postdoc in Cile e Australia. Professore a contratto presso l'Istituto di Fisica dell'UFRGS, sviluppa attività didattiche, ricerca, estensione e gestione. Integra i Corsi di Laurea in Fisica, Insegna Fisica e coordina il Centro Studi Afrobrasiliani, Indigeni e africani dell'UFRGS. autore 2 libri di educazione/sensibilizzazione, uno di loro finalista del Premio Jabuti 2020 nella categoria Saggio di scienza, ha esperienza in varie materie di astrofisica, educazione e diffusione dell'astronomia e della fisica. È ideatore e coordinatore dei progetti Zumbi Dandara dos Palmares e Akotirene Kilombo Science, entrambi mirati a promuovere l'equità razziale nell'istruzione di base.

Riunione in formato webinar – Accessibile in Bilancia – Posti vacanti: 500. Iscrizioni: www.ccbbeducativo.com. Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 16 anni. Local: Reti CCBB e sito web del programma educativo CCBB – Art & Educazione

Giorno 29 Giugno (Martedì) CON LA PAROLA – Influenze nere e indigene nel cuore di San Paolo Con Vera Lúcia Dias

Il Centro Culturale Banco do Brasil San Paolo, importante patrimonio della città, è un luogo di incontro, di manifestazioni artistiche e altre attività culturali. Vera Lucia Dias ci invita ad osservare i luoghi dove è presente l'influenza delle popolazioni indigene, guardando bene le manifestazioni popolari tenute dai neri. Lungo il percorso, saranno presenti alcune opere d'arte che ricordano questi popoli., come le sculture di Mãe Preta e del gesuita Anchieta, il busto in onore di Luiz Gama e l'Obelisco Ladeira da Memória. Una passeggiata nella storia nel cuore della città dove si trova il Centro Culturale Banco do Brasil.

Nato nel quartiere di San Paolo di Mooca, Vera Lucia Dias è una turista e guida nella città di São Paulo. Con un diploma post-laurea in Cultura e Globalizzazione presso la Scuola di Sociologia e Politica di San Paolo, cerca di portare l'attenzione su spazi urbani che erano originariamente occupati da indigeni, così come nell'osservazione dei segni dei popoli di origine africana, persone che, tra tante altre importanti etnie, hanno sofferto, lavorato, celebrato e costruito la metropoli. Per svelare le parole che gli indigeni chiamavano la città e che usiamo ancora oggi, elaborato in 2008 il piccolo vocabolario Tupi a San Paolo con l'obiettivo di dialogare, scambiare informazioni e provocare altre iniziative. Un'altra importante pubblicazione dell'autore è quella che tratta della presenza della popolazione nera nella capitale di San Paolo: Lo spazio nero nel centro di San Paolo, testo pubblicato da Geledés – Istituto delle donne nere. Lavorare con residenti e visitatori, La ricerca di Vera è la riflessione attraverso gli innumerevoli sguardi sul patrimonio culturale materiale e immateriale nei tour del Centro Storico.

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 10 anni. Local: Reti CCBB e sito web CCBB Educativo. Accesso: Evento gratuito

Informazioni su CCBB Rio de Janeiro

Il CCBBs-Rio funziona da mercoledì a lunedì (chiude martedì), da 09:00 a 18:00. L'ingresso al pubblico è consentito solo con prenotazione online (eventim.com.br), che consente di tenere sotto stretto controllo il numero di persone nell'edificio. Ha anche un unico flusso di circolazione, misura della temperatura, uso obbligatorio della maschera, disponibilità di gel alcolici e bandiere da pavimento per la distanza. Nei teatri e nei cinema la capacità è ridotta a 40%. Tutto per garantire sicurezza e comfort ai visitatori.

Servizio:

FREQUENZA

VISITE MEDIE (mostre temporanee e permanenti)

1981/2021: Arte contemporanea brasiliana nella collezione Andrea e José Olympio Pear – fino al giorno 26 Luglio

“Nise da Silveira: La rivoluzione dell'affetto" – da 09 da giugno al giorno 15 Agosto 2021.

Giorni: Domenica, Lunedì, Mercoledì e venerdì, alle 12 e alle 16. Giovedì e sabato alle 12:00. Visite al patrimonio: Mercoledì alle 12:00 e domenica alle 16:00.

Durata: 1h

Capacità faccia a faccia: 6 persone, previo appuntamento tramite il sito web.

Programmazione su ccbbeducativo.com/visitas o visitasonline@ccbbeducativo.com

VISITE MEDIATE IN BIBLIOTECHE

CCBBs Rio de Janeiro: giovedì (Arte contemporanea brasiliana dalla collezione Andrea e José Olympio Pereira) e il sabato (Nise da Silveira: La rivoluzione dell'affetto),16h.

Durata: 1 tempo.

Capacità: 6 persone, previo appuntamento tramite la piattaforma EVENTIM.

Voto indicativo gratuito - Adatto a persone di età superiore 5 anni.

*Le visite mediate da LIBRAS si svolgeranno solo presso i CCBB aperti al pubblico.

LUOGO DI CREAZIONE

Di sabato, alle 3 del pomeriggio.

Durata: 1 tempo.

Valutazione indicativa gratuita - adatto a persone oltre 3 anni

Capacità: 12 persone, previo appuntamento tramite la piattaforma EVENTIM. Per questa attività viene emesso un solo biglietto per CPF; il rappresentante può essere accompagnato da un massimo di 03 persone nella tua famiglia, con lo stesso biglietto.

Giorno 19 Giugno – UFFICIO DELLE ARTI

Giorno 26 Giugno – LABORATORIO DI STORIA

AZIONI DIGITALI

VISITE IN LINEA PROGRAMMATE

Durata: Di 50 minuti per 1 ora e 30 minuti.

Capacità: gruppi di su 45 persone, con il minimo 10 partecipanti.

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 5 anni.

Iscrizioni: www.ccbbeducativo.com/visitas

LUOGO DI CREAZIONE DIGITALE

ascolta questa foto

Dati: 18 Giugno, Venerdì

Tempo: às 10h

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 3 anni

Local: Reti CCBB e sito web del programma educativo CCBB – Art & Educazione

LABORATORIO CRITICO

Siamo tanti e altri esperimenti

Com Jochen Volz

Giorno 24 Giugno, Giovedi

Tempo: às 14h.

Durata: 3 ore

Riunione in formato webinar.

Posti vacanti: 200

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 16 anni

Accesso: Evento gratuito.

Iscrizioni: www.ccbbeducativo.com

ANCESTRAL MULTIPLE

Cultura Xavante

Com Divino Tserewahú

Dati: 25 Giugno

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 3 anni

Local: Reti CCBB e sito web CCBB Educativo

PERCORSO - PODCAST CCBB EDUCATIVO

#5 – Vivere con Daniela Marinho sullo spettacolo “progettare il futuro”

Dati: 25 Giugno

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 10 anni

Local: Reti CCBB e sito web del programma educativo CCBB – Art & Educazione

CON LA PAROLA

Modernismo(s) nella collezione del BB Museum: futuri passati

Com Yana Tamayo

Dati: 28 Giugno

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 10 anni

Local: Reti CCBB e sito web CCBB Educativo

Accesso: Evento gratuito

TRASVERSALITÀ

la resilienza delle stelle: il cielo come patrimonio storico, culturale e naturale dell'umanità

Con Alan Alves-Brito

Dati: 30 Giugno, il mercoledì

Tempo: alle 15:0.

Durata: 2 ore

Riunione in formato webinar- Accessibile in Bilancia

Posti vacanti: 500

Iscrizioni: www.ccbbeducativo.com

Valutazioni gratuite - consigliate per le persone oltre 16 anni

Local: Reti CCBB e sito web del programma educativo CCBB – Art & Educazione

Centro Culturale Banco do Brasil - CCBB-Rio

First Street Marzo, 66 – (21) 3808-2020

www.bb.com.br/cultura/ www.twitter.com/ccbb_rj/ www.facebook.com/ccbb.rj

Programma completo: ccbbeducativo.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*