Casa / In evidenza / Nel mese di San Valentino, o Instituto Italiano de Cultura realiza as séries “Tutti in Cucina”

Nel mese di San Valentino, o Instituto Italiano de Cultura realiza as séries “Tutti in Cucina”

Nel mese di San Valentino, l'Istituto Italiano di Cultura gestisce la serie di video gastronomici virtuali “Tutti in Cucina” il lunedì e il venerdì guidati dagli chef della cucina italiana Michele Petenzi, Benedetta Giustozzi e Rossella Speranza

Il sabato, no “L’Aperitivo di Nicola”, il barista italiano residente in Brasile, Nicola Bara insegnerà drink e cocktail, delizioso, romantici e afrodisiaci.

I video saranno lanciati sul canale You Tube e condivisi sui social network dell'Istituto Italiano di Cultura di Rio

Acesse ao canal You Tube do Instituto @iicrio

Nel mese di San Valentino, l'Istituto Italiano di Cultura tiene la serie ogni lunedì e venerdì “Tutti in Cucina", presentare e insegnare al pubblico ricette semplici e deliziose condotte da chef italiani affinché il pubblico possa cucinare in tempo reale.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il progetto fa parte degli incontri gastronomici iniziati a maggio con il consulente di cucina italiana Alessandra Sposetti. Nel mese di giugno, gli chef italiani Michele Petenzi, Benedetta Giustozzi e Rossella Speranza insegnerà ricette veloci della tradizione culinaria regionale italiana.

Ogni lunedì dal giorno 8 Giugno, a 12 ore, il giovane chef italiano Michele Petenzi nato a Costa Volpino, vicino alla città di Bergamo in Lombardia (Italia), che attualmente risiede a Rio e dirige il ristorante "Quadrifoglio", a Barra da Tijuca, insegnerà al pubblico partecipante ricette speciali e facili da preparare. Per iniziare il ciclo, il delizioso “Parmigiana di melanzane". Un piatto italiano perfetto per un pranzo pratico e ordinato, fatto con ripieno di melanzane a fette, poco profondo o fritto, a strati con formaggio e salsa di pomodoro e poi cotto. La sua origine proviene dalle regioni meridionali della Campania e della Sicilia.

Su 15 Giugno, Michele inviterà il pubblico a realizzare il "Saltimbocca alla romana", cotolette di carne de boi (Cha, scamone, anatroccolo totale 300 g) coinvolto nella farina, con foglie di salvia e prosciutto di Parma. Su 22 Giugno, "Polenta e salsiccia"E per finire il mese, non giorno 29 Giugno, Michele insegnerà il vero “Tiramisù"Italiano, un dolce tipico italiano, forse dalla città di Treviso, in Veneto.

Per lo speciale San Valentino, 12 Giugno, come chef Rossella Speranza specializzato in cultura alimentare mediterranea e Benedetta Giustozzi, consulente ed educatore di nutrizione olistica presentano la serie "Tutti in Cucina” com receitas saborosas e fáceis do público preparar. A partir das 12 ore, Rossella insegnare in tempo reale, la ricetta per "Calzone Di Scarola Napoletano“, ma noto come "calzone". Preparato con impasto classico e ripieno di foglie di indivia, capperi, olive, acciughe, uvetta e altri ingredienti, il calzone dopo la torrefazione è un salato incredibile e perfetto per la degustazione in questo giorno speciale.

Presso 15 ore, Benedetta insieme al pubblico, la ricetta per "Panzanella: insalata di pane italiano ”. Due opzioni speciali per coloro che vogliono mantenere una dieta leggera e sana. Domenica, giorno 24 Giugno, 17 ore, Benedetta Giustozzi farà un Live con l'uscita del libro "Pão estilo sourdough” e insegnare al pubblico la ricetta per questo pane salato. Per ulteriori informazioni, le parti interessate possono visitare il sito Web: www.benedettagiustozzi.com e per coloro che vogliono acquistare il libro basta accedere: benedettagiustozzi.com/pt/pao-de-fermentacao-natural-ebook.

In Venerdì, 19, Rossella insegnare al pubblico il tradizionale "Tagliatelle Alla Bolognese". Non giorno 26 Giugno lo Chef insegnerà al “Ragù” (ragù di carne) Bolognese e no giorno 3 Luglio la serie presenta il “Baccala Alla Vicentina“, una ricetta di baccalà molto gustosa.

La settimana scorsa, un video di promemoria verrà pubblicato sulle reti dell'Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro con l'elenco degli ingredienti e degli utensili necessari per la ricetta.

Per armonizzare con piatti e prelibatezze della cucina italiana, dal giorno 13 Giugno, la serie "L’Aperitivo di Nicola"Apre sabato pomeriggio, a 16 ore con video del barista italiano residente in Brasile, Nicola Bara, che insegnerà al pubblico alcuni dei drink più famosi e deliziosi cocktail, romantici e un po 'afrodisiaci.

Il Sabato, giorno 13 giugno, la proposta è di imparare "Negroni e Campari". Nicola Bara farà una presentazione con la storia di "Negroni", un drink italiano di gran classe, ottimo da servire come aperitivo e l'Americano, un cocktail a base di Campari, vermouth dolce e soda club. Dirà come sono nati e come prepararli.

Su 20 giugno, è il turno di un drink che è di moda ed è attualmente considerato il più amato drink italiano: il"Aperol Spritz e Gli Spritzer", antipasti perfetti e rinfrescanti per le giornate calde. Nicola Bara dirà tutto! Tutti i segreti di Aperol Spritz, come è nato e come prepararlo.

Come fare il limoncello a casa e come preparare alcuni drink con il limoncello? In questo video di sabato, giorno 27 Giugno, Bara spiegherà i dettagli su come preparare le bevande con il “limoncello”, un liquore al limone che è apparso nel sud Italia, perfetto per chi ama godersi un buon drink.

Su 4 Luglio, ultima edizione della serie “L’Aperitivo di Nicola"Il barista italiano termina con"Esprimere, un altro pilastro del bere molto italiano", per dimostrare che l'espresso, e il caffè in generale può essere usato come ingrediente nel mondo dei cocktail. Bevande con caffè e storia del caffè “corretto”.

Michele Petenzi. Foto: Divulgação.

Michele Petenzi. Foto: Rivelazione.

Michele Petenzi Chef italiano di 34 anni. Nato a Costa Volpino vicino alla città di Bergamo in Lombardia, nord italia, sviluppa una passione per la cucina fin dalla tenera età, l'affetto per gli ingredienti e l'amore per ciò che la cucina rappresenta come unione di famiglie e amici. Ph-D in Chimica presso l'Università di Pavia, dopo un anno a Parigi come ricercatore presso il "Marie Curie Institute" il ritorno in Italia offre la possibilità di trasformare la tua passione in una professione. Il primo contatto con la gastronomia professionale è come cuoco privato, chef di casa tra Italia e Francia, servizio di lusso a casa, con menu degustazione e servizio. Dopo alcune esperienze come cuoco in un ristorante in Italia, uno stage presso il ristorante Mirazur (3 Stelle Michelin, miglior ristorante del mondo per 50 miglior ristorante 2019) a Mentone, sul da Francia, trasforma la tua visione della vita e della gastronomia. Emigra non in Brasile, e a Rio alla fine di 2015 e inizia una carriera nella gastronomia carioca. Inizia come responsabile della cucina e partner presso "Il Borgo del Conte" a Botafogo, crescendo per diventare un riferimento per la cucina tradizionale italiana in città. Passa 6 mesi come consulente chef presso il ristorante "Satyricon" di Ipanema, un'icona nella gastronomia Carioca per oltre 30 anni. Dopo 2 anni, assume la guida del ristorante “Quadrifoglio” a Barra da Tijuca, con la grande sfida di trasformare un ristorante commerciale in un obiettivo gastronomico. In 2020 con attività in pieno fermento e con nuovi progetti all'orizzonte, fermato, come il mondo intero, a causa della pandemia. Grande momento di crisi, chi può prenotare grandi opportunità.

Rossella Speranza. Foto: Divulgação.

Rossella Speranza. Foto: Rivelazione.

Rossella Speranza è un consulente gastronomico specializzato nella cultura alimentare mediterranea. La sua esperienza professionale è stata sviluppata attraverso la formazione internazionale (MBA in Agroalimentare negli Stati Uniti) e istituzionale (Camere di commercio e Ministero degli Affari Esteri in Italia). Negli anni 2000 Rossella collabora intensamente con Oldways di Boston per diffondere la dieta mediterranea. Durante questo periodo scrive il libro “Ragione e sentimento Olio d'oliva”.

Da 2012 Rossella vive a Rio de Janeiro, dove possiede un food food di strada italiano, tiene lezioni di cucina presso l'Istituto Italiano di Cultura e organizza viaggi gastronomici in Italia. In 2020 inizia a collaborare con la Camera di commercio italiana a Rio per il progetto governativo True Italian Taste. Rossella se considera intensamente italiana, cittadino del mondo per scelta e brasiliano per adozione.

Benedetta Giustozzi. Foto: Divulgação.

Benedetta Giustozzi. Foto: Rivelazione.

Benedetta Giustozzi

Consulente ed educatore di nutrizione olistica. Lavora con la consulenza alimentare, sviluppo delle entrate, pasticceria artigianale e tiene corsi di cucina naturale e preventiva.

Sul suo blog, ci sono molte informazioni utili per una dieta sana e naturale con un approccio olistico e integrale alla salute e al benessere.

Nicola Bara. Foto: Divulgação.

Nicola Bara. Foto: Rivelazione.

Nicola Bara, Barista italiano nato a Brescia, in Lombardia nel nord Italia. Lascia l'Italia, nel mezzo di 2012 quando sono andato a Londra, dove ho iniziato a lavorare nei bar. Ho soggiornato a Londra fino al 2015 dove era stato avviato anche un college di gastronomia. Nel mezzo di 2015 Dopo 3 anni nella capitale inglese mi sono trasferito in Brasile, Rio de Janeiro. Di 2015 fino alla fine di 2017 Ho lavorato in diversi bar e ristoranti qui a Rio, e ho anche fondato la mia prima compagnia, partecipando a fiere gastronomiche dove ha servito cibo tipico italiano abbinato a cocktail. Inoltre, ha anche servito alcuni eventi privati ​​con servizio bar. Non essendo la mia vocazione, ho deciso di tornare a lavorare dietro un banco fisso, Tetto apribile in Botafogo, dove nello stesso anno ho vinto un concorso di bevande, Il barista più fantasioso del Brasile e io siamo arrivati ​​tra i 3 prima in America Latina.

Non 2018 Mi sono trasferito a San Paolo, dove ho iniziato a lavorare presso il rinomato cocktail bar nella capitale di San Paolo, e tra 100 i migliori bar del mondo. Nello stesso anno con altri due Carioca ho aperto una nuova società e lanciato Ginta, Gin Tonic assaggiato, in scatola e pronto da bere. Alla fine del 2018 Sono tornato a Rio dove ho rilevato il bancone di un nuovo bar a Leblon, Micro Bar, dove continuo a recitare oggi.

SERVIZIO:
Serie "Tutti in Cucina"- Con lo Chef Michele Petenzi
Giorno 8 Giugno (Lunedi), a 12 ore – "Parmigiana di melanzane"
Giorno 15 Giugno (Lunedi), a 12 ore"Saltimbocca alla romana"
Giorno 22 Giugno (Lunedi), a 12 ore "Polenta e salsiccia"
Giorno 29 Giugno (Lunedi), a 12 ore – “Tiramisù"
Gli incontri avvengono sempre alle 12 ore, circa un'ora e su facebook (@iicrio o www.facebook.com/iicrio)
Serie "Tutti in Cucina"- Con lo Chef Rossella Speranza
Giorno 12 Giugno (Venerdì), a 12 ore"Calzone Di Scarola Napoletano
Giorno 19 Giugno (Venerdì), a 12 ore"Tagliatelle Alla Bolognese"
Giorno 26 Giugno (Venerdì), a 12 oreRagù” (ragù di carne) Bolognese
Giorno 3 Luglio (Venerdì), a 12 ore – “Baccala Alla Vicentina
Gli incontri avvengono sempre alle 12 ore, circa un'ora e su facebook (@iicrio o www.facebook.com/iicrio)
Serie "Tutti in Cucina"- Con lo Chef Benedetta Giustozzi
Giorno 12 Giugno (Venerdì), a 15 ore - Panzanella: insalata di pane italiano ”
Giorno 24 Giugno (Domenica), a 15 ore – 17 ore, Live com o Lançamento do livro e ensinará a receita do Pão estilo sourdough. Per ulteriori informazioni, le parti interessate possono visitare il sito Web: www.benedettagiustozzi.com e per coloro che vogliono acquistare il libro basta accedere: benedettagiustozzi.com/pt/pao-de-fermentacao-natural-ebook
Serie "L’Aperitivo di Nicola” – Com Nicola Bara, bartender italiano residente no Brasil
Giorno 13 giugno (Sabato), alle 16:0, "Negroni e Campari"
Giorno 20 giugno (Sabato), alle 16:0, "Aperol Spritz e Gli Spritzer"
Giorno 27 Giugno (Sabato), alle 16:0, Come fare il limoncello a casa e come preparare alcuni drink con il limoncello?
Giorno 4 Luglio(Sabato), alle 16:0, – "Esprimere, un altro pilastro del bere molto italiano
Gli incontri avvengono sempre alle 16 ore, circa un'ora e su facebook (@iicrio o www.facebook.com/iicrio)

 

Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro

Sede Centro: iicrio@esteri.it WhatsApp: (21) 3534-4344

💻 www.iicrio.esteri.it

📍 Sede Centrale (Centro): centro.iicrio@esteri.it
📍 Filiale Copacabana: copacabana.iicrio@esteri.it
📍 Filiale Barra da Tijuca: barra.iicrio@esteri.it
📍 Filiale Niterói – San Francisco: niteroi.iicrio@esteri.it

Facebook: iicriodejaneiro
Instagram: iicrio
Youtube: iic rio

Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro:

Francesco Trapanese: (21) 98306 4437 stampa.iicrio@esteri.it

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*