Casa / Art / Settimane per vedere Tunga - il rigore di distrazione - Art Museum Rio - SEA

Settimane per vedere Tunga - il rigore di distrazione - Art Museum Rio - SEA

L'esposizione si conclude stagione su 4 Novembre

Il Museo d'Arte di Rio - SEA, sotto la gestione dell'Istituto Odeon, chiude sulla 4 Novembre, la stagione espositiva "Tunga - il rigore della distrazione". Dopo aver centrato sulla produzione dei disegni artista, la mostra riunisce circa 200 fabbrica, molti dei quali inediti, creata tra 1975 e 2015. Il progetto è stato condotto dal Trustees Luisa Duarte e Evandro Salles, Direttore culturale del mare, in collaborazione con l'Istituto Tunga.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Critical pubblicato sul 22 Agosto, il foglio di carta S. Paul ha dato pieno credito alla mostra. Il testo firmato dallo scrittore, critico e docente Laura Erber ha sottolineato che "a differenza di molte mostre postume che sono contenuti con l'appello auratica del lutto o la trasformazione della tenuta a Santuario, questa ruota l'eredità di Tunga come roba viva e dinamica ". In un articolo pubblicato dalla rivista Veja Rio, l'artista Beatriz Milhazes ha sottolineato l'importanza di Tunga: "Ha mescolato vita e di lavoro su un unico pensiero. Le creazioni sono parte del tuo corpo, il suo discorso, il loro vestito. Quel personaggio sarà per sempre nella memoria di chi ha vissuto con lui ".

Xifópagas Capilares Entre Nós. Divulgação.

gemelli siamesi capillari Among Us. Rivelazione.

Organizzato cronologicamente, la mostra rivela che Tunga non era un esperto in una sola lingua. "Heavy Em, il progetto è stato preso come lo spazio redazione. È da loro che, tante volte, Nascono e si sviluppano la poetica fondamentale della sua opera, che poi si espande ad altri media, come foto, spettacoli, i video ei testi fittizi ", conta Evandro Salles. Sculture, film, fotografie e testi (progettata dall'artista come opere) completa esposizione, ciò che accade 12 anni dopo l'ultimo singolo artista a Rio de Janeiro ed è il primo dopo la sua morte, il 2016, nella città dove ha scelto di vivere.

Il pubblico può seguire questo processo lungo un percorso che comprende opere degli anni 1970, quando già ha annunciato il forte legame di Tunga con la psicoanalisi, attraverso nucleo presentando meglio di lavoro, come la serie "gemelli siamesi capillare" (1984) e "semina Sirene" (1987) e, più di recente, acquarelli "Quasi Auroras" (2009). Saranno ancora in mostra una serie di studi - disegni che si riferiscono alle opere scultoree provenienti.

Un altro aspetto che è evidente è collaborazioni dell'artista per tutta la vita. Nel video "Rescue" (2001) sono presenti il ​​compositore e poeta Arnaldo Antunes e coreografo Lia Rodrigues. Ma il film "Nerve Argento" (1986), d'altronde, Si tratta di una partnership con Arthur Omar.

Secondo curatore, il titolo della mostra, tratto da uno scritto da l'artista stesso, Esso riflette l'interesse dell'alleanza tra Tunga programma inconscio e poetica: "Il rigore di distrazione si condensa un'idea importante per l'artista, che è, a valorizzare ciò accade mentre siamo distratti o addirittura dormire, sognare - quando emerge l'inconscio - e collegarlo con una precisione, un'azione che ha un estremamente sofisticato programma di poetica sia in termini formali che in termini concettuali ", estremità Luisa.

Nato nel Pernambuco e si stabilì a Rio de Janeiro, Tunga è diventato uno dei nomi più importanti della sua generazione. Integrato X Documenta Kassel, 1997, a cura di Catherine David. Tunga stato anche il primo artista contemporaneo ad avere un lavoro aperto sulla piramide del Louvre, Parigi, il 2005.

Il Museo d'Arte di Rio - SEA

Un'iniziativa della Città di Rio in collaborazione con Roberto Marinho Foundation, il mare ha attività che coinvolgono la raccolta, registrazione, ricerca, la conservazione e la restituzione dei beni culturali per la comunità. Supporto proattivo istruzione e cultura dello spazio, il museo è nato con una scuola - Look Scuola -, la cui proposta è museologico innovativo: favorire lo sviluppo di un programma educativo di riferimento per le azioni in Brasile e all'estero, l'arte che unisce e l'educazione sulla base del programma curatoriale che guida l'istituto. Il mare è gestito dal Instituto Odeon, un'organizzazione sociale della cultura, selezionati da Comune di Rio de Janeiro con avviso pubblico. Il Museo ha la Grupo Globo come maintainer.

La Scuola del look è sponsorizzato dalla Legge Stato per la Promozione della Cultura di Rio de Janeiro, di DATAPREV e uno Salute Via Comunale legge di incentivo alla cultura. La Aliansce supporta la didattica – SEA partì via legge Rouanet. La Verde sostiene il programma di formazione con gli insegnanti sguardo scuola tramite legge Rouanet. La vivo sponsor del programma o della cultura MAR Musica 2018 dalla legge statale per Incentivi Culturali. Il mare ha anche il supporto della Governo dello Stato di Rio de Janeiro, e il completamento di Ministero della Cultura e fare Governo federale del Brasile dalla legge federale per la promozione della cultura.

Servizio

Ingresso: R $ 20 Il R $ 10 (metà prezzo) - per le persone fino a 21 anni, studenti delle scuole private, università, disabili e dipendenti pubblici della città di Rio de Janeiro. Il mare è parte della Carioca programma paga la metà, offerta metà prezzo per i locali e i residenti della città di Rio de Janeiro, in tutte le istituzioni culturali legati al Municipio. Presentare un documento comprovante (identità, prova di residenza, bollette dell'acqua, luce, telefono a pagamento con, Top, tre mesi di emissione) e rimuovere il biglietto al botteghino. Pagamento in contanti o carta di (Visa o Mastercard).

Biglietto di sola andata: R $ 32 – R$ 16 (metà prezzo) per i locali e residenti a Rio de Janeiro, su presentazione di giustificativi documentazione o prova di residenza. Documenti giustificativi saranno considerati quelli che contengono il luogo di nascita, come RG, patente di guida, portfolio di lavoro, Passaporto, ecc.. Sarà considerata prova di titoli della residenza della collezione con un massimo di 3 (tre) mesi di emissione, come servizi idrici, luce, rete fissa o gas naturale, debitamente accompagnati da un documento ufficiale d'identità con foto (RG, patente di guida, portfolio di lavoro, Passaporto, ecc.) dell'utente.

Politica libero: Non pagare nessuna voce-su presentazione di documentazione probatoria – studenti provenienti da pubblici (l'insegnamento elementare e media), bambini fino a 5 anni o persone da 60, insegnanti della scuola pubblica, dipendenti di musei, gruppi in situazioni di vulnerabilità sociale visita didattica, Vicini di casa delle guide turistiche e di mare. Martedì ingresso è libero al pubblico.

Martedì alla Domenica, das 10h às 17h. Il lunedì il museo chiude al pubblico. Per ulteriori informazioni, contatto per telefono (55 21) 3031-2741 o visita www.museudeartedorio.org.br.

Indirizzo: Praca Maua, 5 - Centro.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*