Casa / Art / Modern Art - Espressionismo da Rosangela Vig

Modern Art - Espressionismo da Rosangela Vig

È anche possibile ascoltare questo articolo nella sua voce artista Rosangela Vig:

Rosângela Vig é Artista Plástica e Professora de História da Arte.

Vig è Rosângela Visual Artist and Teacher Storia dell'Arte.

Fine del Mondo

Il cappello vola dalla testa del cittadino,
In tutta l'aria-clamore se rombi.
I tetti cadono e si frantumano
E sul retro - si legge - la marea sale.

La tempesta è venuto, saltare a terra
mari selvatici frantumazione grandi dighe.
La maggior parte delle persone hanno un naso che cola.
I treni corrono i ponti.
(HODDIS in UOMO DURO, 2009, p.256)

La scena descritta in poesia è preoccupante, traduce l'idea di disgregazione, morte e distruzione. Lo scenario terrificante suscita sentimenti di paura in mezzo al caos e la tragedia. Weltende era il nome, tedesco, per il più significativo Espressionismo poesia. autore, Jacob Van Hoddis (1887-1942) Era ebreo e morto in un campo di sterminio nazista.

Scritto in 1911, la poesia lascia esposta al disorientamento e terrore, un momento apocalittico. linguaggio figurativo e il pessimismo sono le caratteristiche di questo testo e sono state le principali caratteristiche dell'espressionismo. Opporsi positivismo degli Impressionisti, il movimento riflette uno sguardo di poeti sulla società moderna del tempo, in guerre e sull'industrializzazione. Era chiaro il carattere politico e il contenuto sociale rivoluzionaria.

La mossa è stata una delle avanguardie europee del primo Novecento e nato in Germania, fra 1904 e 1905, na Pittura. Quattro studenti di architettura formato un gruppo chiamato il Bruke (il Ponte). Come reazione a Impressionismo, ispirato in arte africana e l'arte dell'Oceania, il gruppo ha osato esporre le sue opere nelle preoccupazioni dell'essere umano. E niente era più inquietante rispetto alla prima metà di questo secolo, in mezzo a un contesto storico travagliato segnato da due grandi guerre mondiali, la rivoluzione russa, dal fascismo in Italia e nazismo in Germania.

E 'stato in questo scenario inquietante che espressionismo manifesta nel campo delle Arti, cambiando e riordinare le forme conosciute, dando la precedenza soggettività della realtà.

Architettura

L'idea di grandezza è stato il grande traccia di modernismo in architettura. In gran parte influenzato dagli architetti Henry van de Velde (1863-1957), Antoni Gaudí (1852-1926) e Joseph Maria Olbrich (1867-1908) e anche da movimento Arti e mestieri de William Morris (1834-1896), l'architettura di questo periodo 1 E 'stato per contrassegnare l'eccentricità.

Materiali come mattoni, vetro e acciaio sono stati ampiamente utilizzati nella costruzione e è stata data rilevanza al soggettivismo e funzionalità. Ai fini della produzione su larga scala di questi materiali e anche di integrare le arti decorative e artigianato, professionisti, imprenditori, architetti e designer, fondano nel mese di ottobre 1907, la Federazione tedesca del Lavoro, Deutscher Werkbund, primo movimento ispirato al liberty (Art Nouveau) popolare in Germania del tempo. Il gruppo mirato per aggiungere il settore di Architettura, attraverso il lavoro, professionalizzazione e formazione. La modernità deve essere inserito nella progettazione architettonica. Facevano parte di quel gruppo di architetti Peter Behrens (1868-1940), Walter Gropius (1883-1969) e Mies Van der Rohe (1886-1969). Altri gruppi successivamente formate come la ben nota Scuola di Amsterdam, il 1915.

Fondata nel 1919, Germania, da Walter Gropius, Bauhaus era la scuola d'avanguardia il primo e più influente del mondo, nel campo di belle arti, Design e Architettura. Molto di ciò che è stato prodotto a scuola è stato venduto nel periodo della seconda guerra mondiale. Servire come un punto di riferimento per il grande patrimonio architettonico del mondo, Bauhaus è venuto a cambiare l'indirizzo a causa di problemi politici ed è stata chiusa nel 1933 a causa delle persecuzioni naziste. Grandi e ben noti artisti e architetti del tempo è venuto ad insegnare al Bauhaus, tra cui Paul Klee (1879-1940), Wassily Kandinsky (1866-1944) e Mies Van Der Rohe (1886-1969).

Tra gli edifici più significativi per i modelli Espressionismo è il padiglione di cristallo 2 (1914), architetto Bruno Taut (1880-1938), realizzato appositamente per la mostra della Federazione lavoro tedesco, a Colonia, Germania. La costruzione di cemento e vetro aveva la cupola ovale e la facciata decorata con lastre di vetro colorato come specchi, con variazioni di colore che vanno dal blu scuro, il verde e si è conclusa in giallo, non topo. Illuminata da vetri colorati, la scala e la cascata all'interno della torre che porta gli effetti di colore che hanno provocato emozioni nello spettatore, obiettivo principale del lavoro che, subito dopo l'esposizione, è stato distrutto, lasciando solo immagini in bianco e nero.

Progettato dall'architetto Erich Mendelsohn (1887-1953), a Torre Einstein 3 (Fico. 1) è un osservatorio astrofisico e laboratorio, gli stampi costruiti Espressionismo. Il lavoro, situato presso l'Albert Einstein Science Park, a Potsdam, Germania, E 'stato utilizzato per gli esperimenti sarebbe convalidare la teoria della relatività di Einstein (1879-1955). E 'possibile riconoscere il dinamismo del grande scienziato in edilizia, con la sua forma a spirale asimmetrica, full motion. Anche se non era collegato al Futurismo italiano, la caratteristica costruzione in grassetto è vivo ed energico. La torre ha raggiunto impatto esotismo al momento.

Ancora aderito allo stile, architetti Hans Poelzig (1869-1936), Hermann Finsterlin (1887-1973), Fritz Destra (1877-1949), Hans Scharoun (1893-1972) e Rudolf Steiner (1861-1925).

Scultura

L'arte prende la vita delle materie prime, farlo di nuovo, rifonde alle nuove forme e, del tutto indifferente al fatto molto, inventa, pensare, Sogni e mantiene tra lei e la realtà una barriera insormontabile di bello stile, Metodo decorativo o ideale. (SELVAGGIO, 1994, p. 39)

Era spirito inventivo e sognante che alla fine ha portato a tante storie Art. E 'stato lui che ha permesso il modo sconnesso i tempi creando tanta diversità di forme. Le mani di chi lavora a poco a poco delineato questa traiettoria che hanno superato la figurativa e l'arte moderna è stato incaricato di dare autonomia. E questa libertà l'attributo più notevole della scultura espressionista.

Tra i nomi che spiccano in questo campo, Sono quelli di Rudolf Belling (1886-1972), Oskar Schlemmer (1888-1943), Otto Freundlich (1878-1943), Ernst Barlach (1870-1938) e Käthe Kollwitz (1867-1945).

Anche se lo stile ha artista artista diversificato, tutti erano comuni ed era evidente l'emancipazione della forma e della figurazione, con marcata tendenza alla deformazione e movimento. Queste caratteristiche sono stati anche tra i più grandi attributi del lavoro di Wilhelm Lehmbruck (1881-1919). I suoi personaggi sono stilizzati, di forma semplice, simboleggiano l'abbandono e la tristezza, spesso nel bel mezzo di estasi e di follia; Essi sembrano contorcersi, mendicare e spostare con entusiasmo. Le sue figure allungate e solenni si riferiscono allo stile gotico e sono quasi sempre nudi, talvolta con tessuti caduta piedi, rivelando gran parte del corpo, ora molto sottile, con le ossa sporgenti; ora obesi. Il tuo Seduto Gioventù (Fico. 2) riflessivo e svogliata, sembra costernato, in stato di rassegnazione. Nel lento, gesto drammatico, l'impressione è che l'immagine è stata catturata in un dato momento e la persona si muoverà, o si muove. Ispirato alle idee del filosofo tedesco Friedrich Nietzsche (1844-1900), Non è raro vedere il lavoro di Lehmbruck l'influenza di scultori Aristide Maillol (1861-1944) e Auguste Rodin (1840-1917). Le opere di Lehmbruck è venuto a essere considerato come degenerato e sono state prese da collezioni pubbliche da parte del regime nazista. Attualmente fa parte delle collezioni dei principali musei del mondo.

Disegno

L'artista è e rimane libero di combinare elementi astratti ed elementi oggettivi, a fare una scelta tra la serie infinita di forme astratte o oggetti materiali forniscono voi - in altre parole, egli è libero di scegliere i propri mezzi. In tal modo, obbedisce solo al suo desiderio interiore. (KANDINSKY, 1991, p.133)

Lo stupore e la sensazione apocalittica sono tra le impressioni che all'inizio del XX secolo ha lasciato nel pensiero. L'umanità ha dovuto affrontare gli orrori di due guerre mondiali e il nazismo, Non potevo avere un'altra interpretazione del mondo che non era il caos e il disordine. E questo si è riflesso nella vita tormentata Art dall'espressione e soggettività. Se il dipinto finale del XIX secolo è stato testimone di un allontanamento dalla realtà, Espressionismo consolida questa tendenza agli inizi del XX secolo. La libertà dello spirito, menzionato da Kandinsky, nel testo di cui sopra, Art ha permesso di avvicinarsi ancora di più alla luce del pensiero e delle emozioni. distorsioni predominavano; il rifiuto della prospettiva e luce; e, in particolare una riorganizzazione delle forme note.

Il gruppo il Bruke (il Ponte) E 'stata la prima manifestazione, lo stampo espressionista, il 1905, con i pittori Ernst Kirchner (1880-1938), Karl Rottluff (1884-1976), Emil Nolde (1857-1956), Oskar Kokoshka (1886-1980). Più tardi uniti da più artisti al gruppo che miravano a respingere accademismo. influenzato da Fauvismo, il movimento ha tenuto diverse mostre a 1913, anno in cui ufficialmente conclusa. Tra coloro che formato gruppi, ancora lo seguì Der Blaue Reiter (Il cavaliere azzurro), di 1911, Franz Marc (1880-1916), Wassily Kandinsky (1866-1944), Paul Klee (1879-1940) e Lyonel Feininger (1871-1956). divenne anche coinvolto con gli artisti del movimento Marc Chagall 4 (1887-1985), Nato in Russia, Chaim Soutine (1893-1943), Lituania; Amedeo Modigliani (1884-1920), Italia; Diego Rivera (1886-1957), Jose Orozco (1883-1949) e David Siqueiros (1896-1974), attori messicani fanno Muralismo; Constant Permeke (1886-1952), Belgio; e Georges Rouault (1871-1958), Francia.

Come precursori movimento espressionista includono anche i nomi olandesi Vincent Van Gogh (1853-1890), il carattere distintivo del loro lavoro, l'uso di colori puri e la forza dei colpi; e il norvegese Edvard Munch (1863-1944), che anche superato simbolismo.

La malinconia e la depressione, comuni nelle opere di Munch, accento in The Scream (Fico. 4). tenutosi a 1893, il lavoro ha ricevuto tre versioni e la prima è stata dipinta prima ancora che l'espressionismo è stato riconosciuto come un movimento. Nell'angolo in basso a sinistra del dipinto, tre persone che camminano su un ponte; due dei quali un piano più lontano e più vicino, evidenziato. Con le mani sulla testa, l'espressione di questo carattere è disperazione o angoscia, come sostenuto dalla Guida. I caldi colori del cielo e gran parte l'immagine appaiono in contrasto con il colore azzurro dell'acqua di un lago che fa parte del paesaggio. Per tutta la scena, i colori si snodano, essi sono tortuose, Essi non hanno lasciato il movimento e miscelazione. Le forme conosciute sono deformati, le persone sono angolari e distorte. La semplificazione delle linee e l'abbandono delle forme realistiche denotano una preoccupazione dell'artista con l'espressione. E la disperazione che esteriorizza il personaggio riflette la vita dell'artista, a causa di problemi psicologici e familiari ha trascorso. stile espressionista di Munch sintetizzato lo spirito e ha ispirato gli artisti del XX secolo.

Per alcuni studiosi, stile autonoma di Amedeo Modigliani ha fatto di lui lontano da qualsiasi movimento del tempo. Tuttavia è possibile riconoscere i tratti espressionisti nella loro forma raffinata di distorsione della realtà. colori puri, intenso e la riduzione dei suoi personaggi angolari sono tra gli attributi significativi del tuo lavoro artistico. E questa è la caratteristica più evidente della sua Madamme Kisling (Fico. 7). La donna sconvolta rossa, a pelo corto, indossa una cravatta, camicia e pullover. Il suo viso delicato e molto sottile contrasta con l'aspetto malinconia. Donna sul pad blu (Fico. 9) E 'tra diversi nudi l'artista dipinse. Reclinada, con lo sguardo triste, si tocca il mento in gesto premuroso. Il suo viso lungo, languore e prostrazione sembrano ripetere in altri personaggi che l'artista dipingeva (Fico. 6 e 8). Al Expressionist stampi, la semplificazione delle sue linee è quello che migliora l'aspetto e la gestualità per la visualizzazione dell'interno. L'artista ha figurativo dominio, ma il suo lavoro è l'essenza, l'esternalizzazione dei sentimenti.

Per me, pertanto, campo dell'arte ha separato sempre il dominio della natura, fino al giorno sono venuto a sentire ciascuna di queste aree come totalmente indipendente. (KANDINSKY, 1991, p.94)

Considerazioni finali

Il sublime è quello di essere sempre grande; la bella può anche essere piccolo; il sublime è quello di essere sempre semplice; la bella può essere blasonate. Una grande altezza è sublime come una profondità, ma questo è accompagnato da un senso di emozione e che è una meraviglia (…) (SIDE, 1942, p.9)

Per Kant (1724-1804), il bellissimo lavoro è associato con piacere, promuove sentimenti di tranquillità, internee by; l'opera sublime, d'altronde, preoccuparsi, ossessiona ed è inquietante. E Espressionismo coerente con la sublimità, l'impatto che ha causato la presentazione di forme; stupore intenso dimostrazione di emozioni. E 'anche a causa della sua natura sublimità; l'uso di colori vivaci; distorsioni; e la fuga dalla realtà, caratteristiche che erano tra gli attributi principali del movimento.

In tratti espressionisti sono stati esposti più che la visione interiore dell'artista, ma, in particolare le sofferenze di un periodo apocalittico che ha affrontato gli orrori di due guerre mondiali. Il movimento permeato campo della musica, danza, Cinema e Fotografia e anche superato la Letteratura, gli stampi di poesia inizia questo testo. Negli anni 30, radicalismo nazista ha chiuso l'Espressionismo, Germania, ma la sua influenza è innegabile ad artisti e movimenti che seguirono dopo la seconda metà del XX secolo.

vibrafono, vale a dire è che Art dovrebbe svolgere il loro ruolo, descomprometida, il modo libero. L'unica responsabilità dell'artista è al suo interno; adattarlo lasciare che le emozioni alla superficie sotto forma che più vi si addice, per l'arte rendere la vostra storia. Ed è un testo di riflessione,

Lontano dalla realtà, (…) Art rivela la perfezione in sé, e la folla rimase a bocca aperta, osservando il meraviglioso scoppio rosa di innumerevoli petali, Ammette di essere il suo proprio che narrano ed essere la vostra mente che poi si esprime in un modo nuovo! (SELVAGGIO, 1994, p. 54)

1 Video su architettura espressionista:
www.youtube.com / watch?v = FO3ToFMGQns

2 Video del Cristallo Padiglione 1914:
www.youtube.com / watch?v = 1VeNxaHivHQ

3 Video su Einstein Torre Valter Gropius:
www.youtube.com / watch?v = nZsbmkGAZ_0

4 Museo Marc Chagall - Sito ufficiale:
en.musees-nationaux-alpesmaritimes.fr/chagall

.

.

Ha? Lascia un commento!

.

Vieni con noi, Prendi il recente via e-mail:

E-mail

.

.

Riferimenti:

  1. BAYER, Raymond. Storia di Estetica. Lisbona: Stamp Editoriale, 1993. Traduzione di José Saramago.
  2. CHILVERS, Ian; ZACZEK, Iain; WELTON, Jude; TROMBETTIERE, Caroline; MACK, Lorrie. Historia Ilustrada da Arte. Sao Paulo: Publifolha, 2014.
  3. FARTHING, Stephen. All About Art. Rio de Janeiro: Sestante, 2011.
  4. Gombrich, E.H. The Story of Art. Rio de Janeiro: Editora Guanabara, 1988.
  5. GRIMM, Reinhold; CACCIA, Irmgard. Tedesca Century Poetry 20. Toronto: il Continuum International Publishing Group Inc., 2001.
  6. UOMO DURO, Francisco piedi. Revenge of Hiléia, da Cunha, Amazon e Letteratura moderna. Sao Paulo: Editora UNESP, 2009.
  7. HAUSER, Arnold. Storia sociale di Arte e Letteratura. Sao Paulo: Martins Fontes, 2003.
  8. KANDINSKY, Wassily. Glimpse of the Past. Sao Paulo: Ed. Martins Fontes, 1991.
  9. SIDE, Immanuel. Il bello e il sublime. Pôrto:Bookstore Education Ltd.. 1942.
  10. PROENÇA, Gratis. Alla scoperta della storia dell'arte. Sao Paulo: Routledge, 2005.
  11. SELVAGGIO, Oscar. La decadenza della menzogna. Rio de Janeiro: Imago Editora Ltda, 1994.

.

Come figuras:

Fico. 1 - Torre Einstein, Erich Mendelsohn, 1924. Foto: Kate Peeples Brown.

Fico. 2 - giovane di seduta, Wilhelm Lehmbruck, 1917, composto di intonaco colorato, 103.2 x 76.2 x 115.5 cm. Galleria Nazionale d'Arte, Washington. Fundo Andrew W. Mellon.

Fico. 3 - Woman Standing, Wilhelm Lehmbruck, 1910, Bronzo, 191.2 x 54 x 39.9 cm. Galleria Nazionale d'Arte, Washington. Ailsa Fondo Bruce Mellon.

Fico. 4 - Edvard Munch: l'urlo, 1910, Tempera e olio su cartone, 83,5 x 66 cm. Museo Munch, Oslo. Foto © Munch Museum.

Fico. 5 - Edvard Munch: Madonna, 1895/1902, Litografia, 605 x 442-447 mm. Museo Munch, Oslo. Foto © Munch Museum.

Fico. 6 - Zingara con bambino, Amedeo Modigliani, 1919, olio su tela, 115.9 x 73 cm. Galleria Nazionale d'Arte, Washington. Collezione Chester Dale.

Fico. 7 - Madamme Kisling, Amedeo Modigliani, 1917, olio su tela, 46,2 x 33,2 cm. Galleria Nazionale d'Arte, Washington. Collezione Chester Dale.

Fico. 8 - Adrienne (Donna con Bangs), Amedeo Modigliani, 1917, Olio di lino su, 55.3 x 38.1 cm. Galleria Nazionale d'Arte, Washington. Collezione Chester Dale.

Fico. 9 - Nudo sul cuscino blu, Amedeo Modigliani, 1917, Olio di lino su, 65.4 x 100.9 cm. Galleria Nazionale d'Arte, Washington. Collezione Chester Dale.

Fico. 10 - Bellevue Ballroom, Ernst Ludwig Kirchner, 1909/1910, olio su tela, 56 x 90 cm. Galleria Nazionale d'Arte, Washington. Ruth e Jacob Kainen Collection, Regalo in onore del 50 ° anniversario della Galleria Nazionale d'Arte.

Fico. 11 - Cani siberiano Neve, Franz Marc, 1909/1910, olio su tela, 80,5 x 114 cm. Galleria Nazionale d'Arte, Washington. Mr regalo. e la signora. Stephen M. Kellen.

.

Ti potrebbe piacere anche:

.

Commenti

È anche possibile ascoltare questo articolo nella sua voce artista Rosangela Vig: Fim do Mundo O chapéu voa da cabeça do cidadão, In tutta l'aria-clamore se rombi. Caem os telhadores e se despedaçam E nas costas — lê-se — sobe a maré. La tempesta è venuto, saltam à terra Mares selvagens que esmagam largos diques. La maggior parte delle persone hanno un naso che cola. I treni corrono i ponti. (HODDIS in HARDMAN, 2009, p.256) La scena descritta in poesia è preoccupante, traduz a idéia…

Score

Coesione
Coerenza
Contenuto
Chiarezza testuale
Formattazione

Eccellente!!

Conclusione : Vota l'articolo! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.86 ( 5 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*