Casa / Art / Esposizione Magic Lamp e lancio del libro Ash Fai Phoenix su Leila Diniz Culture Room

Esposizione Magic Lamp e lancio del libro Ash Fai Phoenix su Leila Diniz Culture Room

L'artista Luciane Valencia materializza sogni attraverso le sue opere

Il 5 aprile, Leila Diniz Culture Center apre la mostra Magic Lamp dall'artista Luciane Valencia. In una mostra senza precedenti, la proposta dell'artista è di materializzare il sogno del popolo: da un post sui social network, ha sollevato varie esperienze e le relazioni obiettivi per il futuro. Da queste aspirazioni, Luciane ha portato alla sua arte nel mondo dei sogni e cornici sviluppati, specialmente, acquerello e inchiostro, per alcuni di loro.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La mostra, che sarà in esposizione fino al giorno 29 Maggio, Nasce dall'idea di scrittura sogni, che ha vinto modulo dalla spazzola, inchiostro e vernice. Con influenze dei movimenti artistici come Art Nouveau, o Futurismo e o Surrealismo, le opere interpretano i significati nascosti di desideri personali degli individui dalla vernice. Luciane dice che tutto è iniziato quando si rese conto che le reti sociali sono sempre più utilizzati per segnalare problemi e, pertanto, Ha deciso di risvegliare il lato giocoso dell'essere umano: "Se non ci sogniamo, non ci rendiamo conto. L'idea è di incoraggiare questo esercizio nella vita delle persone. Ho un'aspettativa che possano riconoscere i loro conti nell'illustrazione, le immagini a una traduzione di ciò che sentono. Spero anche che le altre persone possono riguardare quell'immagine e, da questo, può sognare insieme e condividere le emozioni che ognuno ha attraverso l'arte ", conto.

Avendo già esposto in precedenza Leila Diniz, questa volta l'artista porta la novità di ricerca di istigare l'immaginazione delle persone con obiettivi di vita. Tra i rapporti ottenuti, in gran parte incentrata sulla ricerca dell'amore, lavorare e viaggiare. Secondo il curatore Carlos Eduardo Leal, che è anche un artista e psicoanalista, parte l'esposizione di una grande idea: "Sono stato una delle persone che hanno risposto alla domanda, prima ancora di sapere cosa fosse, e la mia risposta è stata che il mio sogno era quello di volare. Per me, Significa una ricerca di libertà di scelta e di pensiero. Nel mondo in cui viviamo muri, l'idea degli uccelli è quello di superare queste barriere quella trappola, derrubá-il. Non vedo l'ora di vederlo raffigurato nella sua arte ", confessa.

uscita di un libro

Il poeta Rio Rogério Bernardes ha appena pubblicato il suo ultimo libro di poesie, dal titolo "Ashes Do Phoenix" (Penalux editore, 2019). L'opera è parte della trilogia ispirata alla mitologia della Fenice, ed è l'ultima edizione della serie creata da autore, che compila alati creature e combina la libertà di rondine con drago caldo. La scrittura del poeta, con sede a Brasilia, E 'ispirato da grandi scrittori come Fernando Pessoa e Carlos Drummond de Andrade.

Il libro ha il coperchio e 8 illustrazioni firmate da Luciane Valencia e l'orecchio di testo Tarcila Tanha attrice sarà rilasciato giorno dopo 17 Maggio, la Diniz Culture Room Leila, da 17 ore, con ingresso gratuito. Le illustrazioni originali dell'artista saranno inseriti nella mostra Magic Lamp.

A proposito di una sala culturale

In omaggio all'attrice Leila Diniz, Centro Culturale è stato creato dalla stampa ufficiale dello Stato di Rio de Janeiro nel 2011. Lo spazio offre la possibilità, principalmente, nuovi artisti per portare il loro lavoro al pubblico, della quale, d'altronde, Ha accesso gratuito alle mostre, teatrali e concerti.

Servizio
Esposizione Magic Lamp
Local: Camera di coltura Leila Diniz
Dati: 05/04/2019 al 29/05/2019
Funzionamento: Dal lunedì al venerdì, das 10h às 17h
Indirizzo: Rua Professor Heitor Carrilho, No. 81 - Centro, Niterói
Controllare Franca
Rilascio della carta Ash fanno di Phoenix
Local: Camera di coltura Leila Diniz
Dati: 17 Maggio
Tempo: 17h alle 20h
Indirizzo: Rua Professor Heitor Carrilho, No. 81 - Centro, Niterói
Controllare Franca

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*