Casa / Art / Storico dell'arte, ex curatore del MoMA, evento aperto no CCBB – 7 Luglio
Levitazione - Raisa Curty. Rivelazione.
Levitazione - Raisa Curty. Rivelazione.

Storico dell'arte, ex curatore del MoMA, evento aperto no CCBB – 7 Luglio

FESTIVAL DEL DISEGNO DAL VIVO

CENTRO CULTURALE BANCO DO BRASIL BRASILIA - DE 7 DAL 1 LUGLIO AL 1 AGOSTO, 2021.

seminario web, workshop, Workshop, spettacoli di animazione e concerti esplorano le infinite possibilità del disegno

*L'inaugurazione sarà con il poeta e storico dell'arte venezuelano Luis Pérez-Oramas, ex curatore del MoMA

*Le attività si svolgeranno all'aperto, nei giardini del CCBB Brasilia, e anche attraverso il canale YouTube del Banco do Brasil e il canale YouTube Festival Desenho Vivo

Tutto ciò che è mai stato costruito nel mondo era un disegno, virtuale o fisico. L'arte del disegno è strettamente legata all'esperienza umana sulla Terra, da tempo immemorabile, Quando, ancora nell'età della pietra scheggiata, i nostri antenati primitivi registravano sulle pareti delle caverne un po' della loro vita quotidiana, dimostrando che avevano capacità simbolica, intellettuale e artistico simile a quello dell'uomo di oggi. Il disegno offre agli esseri umani strumenti da realizzare, pensare, favoloso, progettare e abitare mondi possibili. Intanto, non c'è ancora una conoscenza consolidata sul disegno. È per colmare questa lacuna che il Centro Culturale Banco do Brasil presenta il FESTIVAL DESENHO VIVO, che per tutto il mese di luglio esplorerà l'universo del disegno, con workshop, seminario web, spettacolo di animazione e spettacoli musicali. Tutte le attività sono gratuite.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Di 7 dal 1 luglio al 1 agosto, i giardini del CCBB Brasília si trasformeranno in veri e propri atelier che promettono di approfondire la conoscenza di bambini e adulti in vari segmenti che permeano l'arte del disegno. E attraverso il canale del Banco do Brasil su YouTube e il canale dello stesso Desenho Vivo Festival, sarà possibile seguire un webinar con la partecipazione di grandi nomi del mondo dell'arte in Brasile e nel mondo, oltre allo spettacolo musicale “Sotto il cielo del nordest“, che renderà omaggio alla musica e alla poesia del nordest, con performance dal vivo di musicisti e designer.

la sera dell'inaugurazione, il festival vedrà la partecipazione del curatore venezuelano Luis Pérez-Oramas, scrittore, poeta e PhD em História da Arte pela Scuola di Studi Superiori in Scienze Sociali, Parigi. Top nome della scena artistica contemporanea mondiale, Pérez-Oramas è stato curatore della Biennale Internazionale di San Paolo ed è stato, durante 12 anni, curatore di arte latinoamericana per il MoMA di New York.

FESTIVAL DESENHO VIVO è stato ideato e curato da Gregório Soares Rodrigues, coordinamento creativo di Carol Nogueira e produzione esecutiva di Juana Miranda. Organizzazione del Centro Culturale Banco do Brasil e patrocinio del Banco do Brasil.

IL FESTIVAL

“Non c'è modo di disegnare un'immagine – c'è solo il disegno”. Era così, parafrasando l'artista americano Richard Serra, che l'idea di un festival è nata per mettere insieme la grande diversità di conoscenze che coinvolge il disegno (o l'arte del disegno) e gli individui che disegnano. Chi, cosa, dove, come e perché è stato disegnato e disegnato così tanto? Da dove viene questa capacità di persistere nel tempo?, per farti presente, di sopravvivenza anche di disegnare in tanti e diversi corpi, mezzi e contesti? Queste e altre domande saranno affrontate dagli artisti, studiosi, curatori durante le varie attività del festival e farà poi parte di un catalogo, da rilasciare alla chiusura, con un registro dei testi e delle immagini prodotte da quest'arte così diffusa e allo stesso tempo così poco discussa.

Il DESIGN VIVO FESTIVAL ha un carattere multidisciplinare, vogliono promuovere l'incontro degli artisti, insegnanti, curatori e specialisti in un momento di riflessione sul disegno, cercando di tracciare una panoramica del design contemporaneo in Brasile e nel mondo. L'intenzione è quella di massimizzare la gamma di espressioni nel disegno, rifugio, oltre agli artisti, studenti e persone interessate in generale, segmenti specifici inclusi nel programma, come architetti, progettisti, intrattenitori, fumettisti, illustratori, educatori e dilettanti.

Le attività saranno suddivise in un webinar (termine usato per designare un seminario tenuto virtualmente), cartoni animati, studi gratuiti, laboratori per bambini, Workshop, dibattiti di animazione, spettacolo di animazione e spettacoli musicali. Per il webinar sono stati invitati, come guaritori, nomi come PhD in Letters e professore presso PUC/RJ Ana Kiffer, l'artista, educatrice e curatrice Stella Barbieri, Dottore in Storia e Teoria delle Arti Visive Atila Regiani, la curatrice e ricercatrice di arte indigena Naine Terena, e Dottore in Storia dell'Arte Maria do Carmo Couto da Silva, tra l'altro.

Per gli atelier – in cui l'artista potrà esporre al pubblico il suo percorso e le sue strategie pratiche – sono stati chiamati artisti di diverse filoni, come pluripremiato scrittore e illustratore Roger Mello, l'artista visivo e fumettista Lucas Gehre, l'artista visiva ed educatrice artistica Raisa Curty e molti altri. Ci saranno anche laboratori di disegno, insegnata dal progettista, pittore e animatore Renato Moll. Sarà necessaria la pre-registrazione.. Le domande possono essere presentate dalle 9:00 di ogni lunedì, nessun sito fa Eventim, e ogni CPF può recedere fino a 4 biglietti - in caso di recesso, i posti vacanti saranno messi a disposizione del pubblico spontaneo.

Tuttavia, i cartoni, che sono distribuiti durante l'intero programma, si terrà la mattina e il pomeriggio dei giorni feriali, ogni mezz'ora, non è necessario prenotare i biglietti.

Per lo spettacolo musicale “Under the Northeastern sky” sarà necessario prenotare i biglietti sul sito di Eventim. La presentazione riunirà il cantante e compositore Túlio Borges e il Quinteto da Paraíba, su 18, às 19h, al CCBB Brasilia Theatre, e può essere seguito anche da Youtube Banco do Brasil. Il programma musicale comprende anche le presentazioni "Traços e sound", che si svolgerà nei giardini CCBB Brasília, con il suono di DJ Stênio Alves.

Nelle quattro settimane del festival, si terrà anche uno spettacolo di animazione online., con proiezioni di film e dibattiti di giovani artisti nazionali, a cura dell'artista Taís Koshino.

Secondo il curatore del festival rivela, l'artista e professore presso il Dipartimento di Arti Visive dell'Instituto de Artes dell'Università di Brasilia, Gregory Soares, la scelta della capitale brasiliana di ospitare un evento con caratteristiche così pionieristiche non è stata casuale. “Brasilia ha una vocazione naturale ad ospitare l'iniziativa di un festival di questa natura, per la sua dimensione proiettiva, disegnato, e il fatto che viviamo con questi disegni architettonici, della città e del paesaggio in modo così vivido nella nostra vita quotidiana, che ha formato il nostro immaginario visivo", dice. "Questo è, Brasilia ci invita in ogni momento a immaginare nuovi design per comporre il suo orizzonte. Un motto risuona sempre nella mia testa: Brasilia è la capitale del design!"

CURATORE – Gregório Soares Rodrigues è un artista, curatore e professore presso il Dipartimento di Arti Visive dell'Università di Brasilia. Ha conseguito un Master in Poetica Contemporanea presso il Postgraduate Program in Visual Arts presso UnB e attualmente ha un PhD nello stesso programma. Partecipa a mostre collettive, premi e saloni dal 2007. In 2012, è stato finalista per il premio EDP in the Arts presso l'Instituto Tomie Ohtake e ha fatto parte del programma educativo della 30a Bienal de São Paulo. Tra 2017 e 2018, servito nel Consiglio Curatoriale della Casa da Cultura dell'America Latina – UNB. Tra 2019 e 2020, ha coordinato il programma delle Case della Cultura d'Ateneo presso UnB. In 2016, ha tenuto la mostra Geografia do Atopos, la Galleria di Pin, con il premio del Fondo di sostegno alla cultura – FAC / BRASILIA, in Brasilia.

PROGRAMMAZIONE

settimana 1

MERCOLEDI, 07/07

19h – webinar – lancio con Luis Pérez-Oramas – YouTube Banco do Brasil

GIOVEDI, 08/07

10h alle 13 e 14 alle 17 – cartone animato – giardini CCBB Brasilia

17h – laboratorio online – Workshop gratuito sulle pratiche di disegno, con Renato Moll – Festival del disegno dal vivo di YouTube

VENERDI, 09/07

10h alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 – biblioteca del disegno – giardini CCBB Brasilia

19h – dibattito mostra animazione – YouTube Banco do Brasil

SABATO, 10/07

10h – atelier per bambini e ragazzi – La carta come domanda, con Letícia Miranda – giardini CCBB Brasilia

10h – laboratorio per bambini – atelier Design collettivo – Organismo vivente, con João Leite – giardini CCBB Brasilia

15h - studio – disegno botanico, com Tauan Gon – giardini CCBB Brasilia

16h - studio – L'immagine di sé è un'immagine in crisi – ritratto, con Julio Lapagesse – giardini CCBB Brasilia

17h - studio – Le persone viventi si muovono disegnando – modello vivente, con Diana Salu – giardini CCBB Brasilia

19h – proiezione mostra animazione – CCBB Brasília Cinema

DOMENICA, 11/07

10h – laboratorio per bambini – laboratorio “Laboratorio di disegno”, con Letícia Reis – giardini CCBB Brasilia

10h – atelier per bambini – Immagini della natura, con Mariana Kirschner – giardini CCBB Brasilia

15h - studio – disegno botanico, com Tauan Gon – giardini CCBB Brasilia

16h - studio – L'immagine di sé è un'immagine in crisi – ritratto, con Julio Lapagesse – giardini CCBB Brasilia

17h – presentazione musicale – Tracce e suoni, con DJ Stenio Alves – giardini CCBB Brasilia

settimana 2

MARTEDI, 13/07

19h – webinar – processi corporei: cancellato, vivere, terra, con Ana Kiffer – YouTube Banco do Brasil

GIOVEDI, 15/07

10h alle 13 e 14 alle 17 – cartone animato – giardini CCBB Brasilia

17h – laboratorio online – Workshop gratuito sulle pratiche di disegno, con Renato Moll – Festival del disegno dal vivo di YouTube

19h – webinar – design e città, con Attila Regiani – Festival del disegno dal vivo di YouTube

VENERDI, 16/07

10h alle 13 e 14 alle 17 – cartone animato – giardini CCBB Brasilia

19h – dibattito mostra animazione – YouTube Banco do Brasil

SABATO, 17/07

10h – laboratorio per bambini – Laboratorio Collettivo di Design – Organismo Vivo, con João Leite – giardini CCBB Brasilia

10h – laboratorio per bambini – Laboratorio di immagini della natura, con Mariana Kirschner – giardini CCBB Brasilia

15h - studio – Illustrazione, con Roger Mello – giardini CCBB Brasilia

16h - studio – Design nello spazio - progettazione architettonica, con Cicerone Castro – giardini CCBB Brasilia

17h - studio – Le persone viventi si muovono disegnando – modello vivente, con Diana Salu – giardini CCBB Brasilia

19h – proiezione mostra animazione – giardini CCBB Brasilia

DOMENICA, 18/07

10h – laboratorio per bambini – Workshop "Officina DesseErro", con Letícia Reis – giardini CCBB Brasilia

10h – laboratorio per bambini – Laboratorio di immagini della natura, con Mariana Kirschner – giardini CCBB Brasilia

15h - studio – illustrazione, con Roger Mello – giardini CCBB Brasilia

16h - studio – Disegnare come scrivere dallo spazio, con Luciana Paiva – disegno espanso – giardini CCBB Brasilia

19h – presentazione musicale – Sotto il cielo di nordest, con Túlio Borges e Quinteto da Paraíba – Teatro CCBB Brasília e Youtube Banco do Brasil

settimana 3

MERCOLEDI, 21/07

19h – webinar – Prospettive indigene, con Naine Terena – YouTube Banco do Brasil

GIOVEDI, 22/07

10h alle 13 e 14 alle 17 – cartone animato – giardini CCBB Brasilia

17h – laboratorio online – Workshop gratuito sulle pratiche di disegno, con Renato Moll – Festival del disegno dal vivo di YouTube

19h – webinar Design e patrimonio afro-brasiliano, con Maria do Carmo – YouTube Banco do Brasil

VENERDI, 23/07

10h alle 13 e 14 alle 17 – cartone animato – giardini CCBB Brasilia

19h – dibattito mostra animazione – YouTube Banco do Brasil

SABATO, 24/07

10h – laboratorio per bambini – Laboratorio Collettivo di Design – Organismo Vivente, con João Leite – giardini CCBB Brasilia

10h – atelier per bambini e ragazzi – La carta come domanda, con Letícia Miranda – giardini CCBB Brasilia

15h - studio – Laboratorio base di fumetti, con Lucas Gehre – giardini CCBB Brasilia

16h - studio – Tra segni e cancellazioni, accumuli e movimenti, con Rodrigo Cruz – materia e design – giardini CCBB Brasilia

17h - studio – le persone dal vivo si muovono disegnando, con Diana Salu – modella dal vivo – giardini CCBB Brasilia

19h – proiezione mostra animazione – giardini CCBB Brasilia

DOMENICA, 25/07

10h – laboratorio per bambini – Laboratorio di immagini della natura, con Mariana Kirschner – giardini CCBB Brasilia

10h – laboratorio per bambini – Laboratorio "Laboratorio di disegno", con Letícia Reis – giardini CCBB Brasilia

15h - studio – Tra contorni e forme, con Matias Mesquita – paesaggio – giardini CCBB Brasilia

16h - studio – Disegnare come scrivere dallo spazio, con Luciana Paiva – disegno espanso – giardini CCBB Brasilia

17h – presentazione musicale – Tracce e suoni, con DJ Stenio Alves – giardini CCBB Brasilia

settimana 4

MERCOLEDI, 28/07

19h – webinar – è in linea?, con Andrés Sandoval – Festival del disegno dal vivo di YouTube

GIOVEDI, 29/07

10h alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 – biblioteca del disegno – giardini CCBB Brasilia

17h – laboratorio online – Workshop gratuito sulle pratiche di disegno, con Renato Moll – Festival del disegno dal vivo di YouTube

19h – webinar – casa come disegno, disegno come a casa, com Stella Barbieri e Fernando Vilela – YouTube Banco do Brasil

VENERDI, 30/07

10h alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 – biblioteca del disegno – giardini CCBB Brasilia

19h – dibattito mostra animazione – YouTube Banco do Brasil

SABATO, 31/07

10h – atelier per bambini e ragazzi – La carta come domanda, con Letícia Miranda – giardini CCBB Brasilia

10h – laboratorio per bambini – Laboratorio Collettivo di Design – Organismo Vivo, con João Leite – giardini CCBB Brasilia

15h - studio – Tra contorni e forme, con il paesaggio di Matias Mesquita – giardini CCBB Brasília

16h - studio – Búzio, kawri, concha: composizioni nere, con Nina Barreto – ricordo, disegno e scrittura – giardini CCBB Brasilia

17h - studio – le persone dal vivo si muovono disegnando, con Diana Salu – modella dal vivo – giardini CCBB Brasilia

19h – proiezione mostra animazione – giardini CCBB Brasilia

DOMENICA, 1º/08

10h – atelier per bambini e ragazzi – La carta come domanda, con Letícia Miranda – giardini CCBB Brasilia

10h – laboratorio per bambini – Laboratorio di immagini della natura, con Mariana Kirschner – giardini CCBB Brasilia

15h - studio – astratto come gesto, con Letícia Miranda – collage – giardini CCBB Brasilia

16h - studio – Spostamenti a rischio – com Raísa Curty - performance – giardini CCBB Brasilia

17h – presentazione musicale – Tracce e suoni, con DJ Stenio Alves – giardini CCBB Brasilia

settimana 5

agosto (dati a definir)

lancio del catalogo

WEBINARIO

LANCIO - CONFERENZA DI LUIS PÉREZ-ORAMAS

Nato nel 1960, a Caracas, è un poeta venezuelano, con sede negli Stati Uniti, storico dell'arte e curatore. È autore di otto libri di poesie, quattro reminiscenze di saggi, oltre a numerosi cataloghi di mostre d'arte. Ha scritto per giornali nazionali in Venezuela (El Nacional e El Universal), così come per varie riviste letterarie e d'arte in America Latina e in Europa. Ha insegnato Storia dell'Arte all'Università di Rennes 2-Haute Brittany, all'Ecole Supérieure de Beaux Arts di Nantes e all'Istituto Superiore di Studi Universitari di Arti Plastiche Armando Reverón, Caracas. Ha anche insegnato nel Master in Architettura museale e Museologia presso la Facoltà di Architettura dell'Università Centrale del Venezuela. Era un membro del Gruppo Guaire, na Venezuela, e ha partecipato a Taller Calicanto sotto la direzione della poetessa venezuelana Antonia Palacios. Ha organizzato numerose mostre d'arte in Venezuela, Brasile, Europa e Stati Uniti. In 2011, come Direttore Curatoriale della XXX Biennale di São Paulo, organizzato sotto il titolo "L'imminenza della poetica", edizione estremamente ben accolta a livello nazionale e internazionale. Ha lavorato come curatore presso il Museum of Modern Art di New York dal 2003, dove ha ricoperto la carica di curatore dell'arte latinoamericana tra 2006 e 2017. Attualmente vive e lavora a New York come curatore indipendente, consulente d'arte e scrittore.

  • NUCLEO – PROCESSI CORPOREA: GRAFFIARE, VIVERE, TERRA

A cura di: Ana Kiffer

assistente alla curatela: Ariana Nuala

Ospiti: Clara Moreira (PE), Kammal João (RJ), biarritzzz (PE), Kulumym-Acu (CE), Iago Peres (PE/RJ) e Yuri Cruz (RJ).

ANA KIFFER – Scrittore, editorialista per Revista Pessoa, con tre libri di poesie pubblicati: la pugnalata (7Lettere), Tyraspola e le sparizioni (Groppa) e Tutto Mare (Regolare). È ricercatrice del corpo e docente del Graduate Program in Literature, Cultura e Contemporaneo al PUC-Rio dal 2005 e, più di recente, nel corso di studi sulle arti contemporanee (UFF). Curatore ospite della 34a Biennale di San Paolo – 2021, per la quale ha progettato la mostra Corte/Relation with the archives of Antonin Artaud e Edouard Glissant. È stata la curatrice della mostra Cadernos do Corpo (CCJF – 2016). Con un'ampia ricerca sui taccuini di scrittori e artisti, pubblicato numerosi testi e articoli sull'argomento. È autrice di numerosi articoli e libri sul corpo e sulla scrittura., affetti e politica, il più recente, con Gabriel Giorgi, Odi politici e politica di odio, (Bazaar Tempo, 2019).

ARIANA NUALA - Educatore, ricercatore e curatore. Laureato in Arti Visive presso l'Università Federale di Pernambuco (2017), ha lavorato nel Coordinamento Didattico del Museo Murillo La Greca (2018 – 2020) ed è attualmente assistente curatore presso l'Instituto Oficina Francisco Brennand. Coordina la piattaforma e la residenza delle pratiche devianti come progetto indipendente, ed è anche membro e curatore dei collettivi CARNI (@carnicoletivo) e temporale (@tuono__). Combina strategie che partono dal corpo e si condensano in scrittura e immagine. L'esercizio della curatela è una confluenza artistica ed educativa, un bisogno che tocca il tuo cammino. In 2019, ha partecipato come resident al Valongo Festival ed è stato curatore della mostra Strategie per il Contorno alla XI ÚNICO di SESC PE.

  • NUCLEO – CIDADE / CITTÀ

A cura di: Atila Regiani

Ospiti: Cecila Vilca, Natalia de la Rosa, Franklin Lacerda e Rebeca Borges

ATILA REGIANI – Curatore indipendente e docente nel corso di Teoria critica e storia dell'arte presso UnB. Ha un dottorato di ricerca in Storia e Teoria delle Arti Visive (2017) nella stessa università. Tra le sue curatrici più significative, mette in evidenza 'Time Notation Practices' (DeCuratori, Brasilia, 2018), "Manuale di sopravvivenza di brevi utopie" (Galleria CAL, Brasilia, 2017), 'SI ACCOMODI' (Galleria CAL, Brasilia, 2017), 'Atopos geografia' (Galleria di pin, Brasilia, 2016), "Made Up Memories Corp" (Galleria dello spazio pilota, Brasilia, 2013), "Ricordi inventati" (Galleria SESC, Crato, 2012), "Inventario del lavoro" (Spazio culturale Marcantonio Vilaça, Brasilia, 2010); "1277 Minuti di Arte Effimera" (CONICA, Brasilia, 2010); "Riproduci-riproduci" (Spazio culturale Marcantonio Vilaça, Brasilia, 2008).

NATALIA DE LA ROSA – Dottore in Storia dell'Arte presso l'Universidad Nacional Autónoma de México. I suoi interessi attraversano l'arte moderna e contemporanea in Messico, il murales, arte pubblica e teoria d'avanguardia e postavanguardia artistica in America Latina, così come i legami tra arte, politica ed economia. Curatore della collezione del Museo d'Arte Moderna tra 2014-2016. Ha ricevuto il William Bullock Chair Award (2017), così come il Patrocinio per l'Arte Contemporanea (2019-2020) come progetto "Museo Comunitario e Club di Lettura della Sierra Hermosa".

  • NUCLEO – (La) CHI SA TROPPO

A cura di: Donna Terena

Ospiti: paty lupo (MT) e natura (SP)

DONNA TERENA – dottore in educazione, maestro delle arti, laureato in comunicazione sociale. insegnante nell'istruzione superiore, lavora nel corso di specializzazione in Management e Politiche Culturali presso Instituto Itaú Cultural. Attraverso la Comunicazione Oracle, Educazione e Cultura lavora nello sviluppo di progetti sociali/culturali/educativi, conferenze e workshop. Stage post-dottorato presso UFMT e UNemat, ricercare l'uso delle tecnologie nell'istruzione. È un'educatrice/curatrice artistica, uno degli organizzatori del libro Popoli indigeni in Brasile: Prospettive per rafforzare le lotte e combattere i pregiudizi attraverso l'audiovisivo, pubblicato nel 2018 e dal Dossier Educazione Scolastica Indigena (Rivista Abatira / 2020). In 2019 è stato uno dei cinque finalisti del Jane Lombard Prize for Art and Social Justice, offerto dal Centro Vera List per l'Arte e la Politica, de Nova York (USA) e graziato in 2020/2021 come Maestro di Cultura del Mato Grosso.

PATY LUPO – MultiArt, le tue creazioni transitano tra la pittura, murale, disegno, illustrazione, scultura, ceramiche, scrittura e letteratura. Attualmente vive e lavora a Cuiabá (MT). Ricerca la decolonizzazione della rappresentazione e lo sguardo sui corpi neri nella diaspora africana e nelle popolazioni indigene brasiliane. Ha fatto parte di diverse mostre collettive, fra loro: Galleria “Sperimentale” Sesc Arsenal (2019) e “Natura”: sostantivo femminile", Museo d'Arte del Mato Grosso – MAMT, (2016).

NATURA (NATALIA VIEIRA DA SILVA) – Residente a Catiapoã/São Vicente, nata a Santos e Cabocla grazie al sertão che porta nelle vene e si ispira ai suoi antenati indigeni. Post-laurea in Management Culturale, è produttore e artista residente presso Corpas à Mostra: Residenza artistica LGBTQIA+ Kalunga e Dance Laboratory Dance: corpo e memoria in Gohayó. In 2020, rilasciato il corto “Incomesuráveis: una controproposta“, che racconta un'altra versione di quella ritratta in Encenações da Vila de São Vicente, ai nativi che hanno resistito alla colonizzazione delle loro terre., credenze e sessualità che dissentono dalla norma cristiana, il corto è già stato mostrato all'UFscar Indigenous Show e al FAFAN (Festival delle arti di Fanchas). Laurea in Geografia e Master in Geografia Fisica presso l'Università di São Paulo, è un insegnante di scuola pubblica a Santos.

  • NUCLEO – PRESENZA, LOTTA E FORZA IMMAGINATIVA DEL PATRIMONIO AFRO-BRASILIANO MEDIATO DAL DISEGNO

A cura di: Maria do Carmo Couto

Ospiti: Nelson innocente, Jaime Lauriano e Aislaine Nobre

MARIA DO CARMO – Maria do Carmo Couto da Silva ha conseguito un dottorato di ricerca in Storia dell'Arte presso IFCH/Unicamp e professore a contratto del corso di Teoria, Critica e Storia dell'Arte in Brasile e in Europa (dal XV al XIX secolo) dell'Istituto d'Arte/UnB. Laureato in Storia presso la Facoltà di Filosofia, Lettere e Scienze Umane, Università di San Paolo. Post-dottorato in Storia dell'Arte presso FAU/USP. Ha esperienza nella ricerca e nell'insegnamento nel campo della storia moderna e contemporanea.

  • NUCLEO – È IN LINEA?

A cura di: Andres Sandoval

Ospiti: Adalgisa Campos, Rogerio Martins

ANDRES SANDOVAL – Artista e illustratore, vive a San Paolo, ha studiato architettura e urbanistica presso l'Università di San Paolo. Da 2003, sviluppa progetti di libri, stampe e murales. In Brasile pubblica i suoi disegni di Companhia das Letras e Ubu. Ha partecipato alla X e XII Biennale di Architettura di San Paolo, della mostra Cidade Gráfica all'Itaú Cultural e Linhas de Histórias al SESC Santo André, Campinas e Araraquara. Fin dalla prima edizione realizza illustrazioni della sezione d'angolo della rivista Piauí.

ROGÉRIO MARTINS – Percussionista e clarinettista, membro della band Hurtmold dal 2003. Fa inoltre parte della band Bodes e Elefantes. Insieme al batterista Ale Amaral (scimmia urlatrice) formare un duo di improvvisazione.

ADALGISA CAMPOS – artista visivo, laureato in Architettura alla FAUUSP in 1993 e un diploma post-laurea in ricerca cromatica dell'ENSAD (Parigi) il 1996. Ha anche studiato arti visive presso l'Università di Parigi VIII tra 1997 e 1998 e sono entrato 2012 il Master in Arts dell'Istituto d'Arte di UNICAMP. Sviluppare, nel corso degli ultimi 20 anni, opere in cui il disegno è l'asse strutturale: opere su carta, disegni digitali, animazioni, video, performance e installazioni. Ha partecipato a mostre, spettacoli e residenze in Brasile, Francia, Germania e Canada. Dedicato da 1998 all'insegnamento delle arti su più fronti, essendo stato direttore della Divisione Azione Culturale ed Educativa del Centro Cultural São Paulo e professore presso istituti di istruzione superiore di arti visive e architettura a São Paulo. possiede, insieme a Paulo Camillo Penna, di Casateliê, spazio di produzione indipendente, Pubblicazione, insegnamento e vendita di arte fondata a San Paolo, il 2005, dove propone lezioni di disegno e monitoraggio dell'opera poetica.

  • NUCLEO – LA CASA COME DISEGNO, IL DISEGNO COME CASA

A cura di Stela Barbieri e Fernando Vilela

Ospiti: Fabrizio Lopez, Laura Gorski, Ana Paula Oliveira

STELLA BARBIERI – Artista, istitutrice, scrittore e narratore, è attualmente la direttrice di Bináh Espaço de Arte un luogo di invenzione, indagine, immaginazione, di incontri ed esperienze con e dall'arte. È stata curatrice di Educativo alla Bienal de Artes de São Paulo e direttrice di Ação Educativa all'Instituto Tomie Ohtake. È consulente per l'arte e l'educazione in diverse scuole e musei. Stela ha fatto parte dell'Advisory Board di PGECC – Gulbenkian Education for Culture and Science Program, a Lisbona, Portogallo e Consiglio della Pinacoteca dello Stato di San Paolo. Ha coordinato il Corso di Perfezionamento in Musei e Istituzioni Culturali, dell'Istituto delle singolarità. È l'autrice di 28 libri per bambini, oltre a libri e materiale didattico per educatori educato. Ha esposto presso istituzioni culturali a San Paolo, anche in altre città del paese e all'estero.

FERNANDO VILELA – Artista, scrittore e illustratore di libri, designer, ricercatrice e docente di libri d'arte e illustrati picture. Master in poetica visiva dell'ECA – USP, è membro fondatore, con Stela Barbieri, dallo spazio artistico di binah (@ateliebinah), da 2015 segue i corsi, lezioni, festival, mostre, nell'arte, letteratura e educazione. Vilela tiene mostre d'arte in Brasile e all'estero e ha opere in collezioni, come il Museo d'Arte Moderna (MoMA) de Nova York, del MAM di São Paulo e della Pinacoteca dello Stato di São Paulo. Ha partecipato a diverse mostre collettive in Brasile e all'estero. Ha ricevuto il FUNARTE Contemporary Art Award in 2011. Ci sono 25 libri illustrati pubblicati in 11 paesi, specialmente Lampada & Lancillotto (piccola zahar), che ha ricevuto due premi Jabuti e un premio alla Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna. Ha cinque libri nel White Ravens Catalog, dalla Biblioteca Internazionale di Monaco.

FABRÍCIO LOPEZ – Master in Visual Poetics presso ECA – USP sotto la supervisione di Claudio Mubarac, è membro fondatore dell'Associazione Culturale Jatobá – AJA e dell'Atêlie Espaço Coringa, quello tra 1998 e 2009 prodotto azioni collettive come mostre, pubblicazioni, video, aule, scambi e residenze artistiche. Ha partecipato a diverse mostre collettive in Brasile e all'estero e ha fatto parte del Pan American Woodcut Encounter a Trois Riviérès, in Canada, residenza come artista ospite presso Atelier Engramme a Québec City e CRAC (Centro Residenza per Artisti Contemporanei) a Valparaíso, Cile come premio del Programma Culturale Rumos Itaú. Ha tenuto mostre personali alla Estação Pinacoteca – SP e al Centro Culturale di San Paolo, integra le collezioni pubbliche della Pinacoteca Municipal e dello Stato di São Paulo, Casa do Olhar – Santo André, Segretariato Comunale della Cultura di Santos e Ministero degli Affari Esteri con il 1° premio per le opere su carta del programma di acquisizioni Itamaraty e in 2015 ha vinto il premio per la residenza d'artista Arthur Luiz Piza.

LAURA GORSKI – artista visivo ed educatore. La sua ricerca consiste nell'investigare i paesaggi attraverso lo spostamento, la creazione di luoghi di contemplazione e silenzio attraverso il disegno e il suo rapporto con il corpo e lo spazio. Si è laureato in Product Design presso il Centro Universitário Belas Artes de São Paulo. Ha tenuto mostre personali e collettive in Brasile e all'estero. È stata insignita del 20° Premio Cultura Inglesa Festival; ProAC – Arti visive – Opere e mostre nello Stato di San Paolo; III Concorso d'Arte Contemporanea Itamaraty; X Biennale Recôncavovo. Le sue opere fanno parte delle collezioni di Itamaraty, del Banco Santander, Centro Culturale Dannemann e Sesc SP. Ha partecipato alle residenze artistiche SACATAR su Ilha de Itaparica, Brasile (2019/2020); Casa Wabi a Puerto Escondido, Messico (2019), Terra UNA a Serra da Mantiqueira, Brasile (2018), LABVERDE nella foresta amazzonica, Brasile (2017), ZKU a Berlino, Germania (2013), città in cui ha vissuto per un anno e Fundação Bienal de Cerveira, in Portogallo (2012), dove ha fatto parte della 17° Bienal de Cerveira. È insegnante d'arte alla Escola Vera Cruz. Come educatrice, ha lavorato nel coordinamento dell'Azione Educativa presso l'Instituto Tomie Ohtake, ha fatto parte del team di coordinamento degli atelier della 29° Bienal Internacional de São Paulo, è stato insegnante d'arte alla Escola Castanheiras e ha lavorato presso l'OSCIP Comunidade Educativa CEDAC con formazione di insegnanti in varie regioni del Brasile.

ANA PAULA OLIVEIRA – Ha tenuto mostre presso varie istituzioni come MARP, MAC Campinas, Cappella di Morumbi, Maniero Marchesa, Produce ASA in Portogallo anche presso le gallerie Virgílio, Millan, Matias Brotas a Vitória ES e Galeria Marcelo Guarnieri SP e Ribeirão Preto. Premi ricevuti da CCSP, Editto Proac e Premio Pipa. Ha opere nella collezione di collezioni private e istituzioni come il Museo della Città, Pinacoteca SP, Rio MAM, Fondazione Gulbenkian Lisbona, MON Curitiba e Instituto Figueiredo Ferraz, Instituto Pipa tra gli altri. Attualmente espone al MAM Rio fino alla fine dell'anno e le sue opere sono rappresentate dalle gallerie Marcelo Guarnieri SP e RP e dalla galleria Matias Brotas in ES.

MOSTRA MUSICALE

In "Sotto il cielo del nordest", il cantante, il compositore e ricercatore di poesia popolare nordorientale Túlio Borges invita uno dei gruppi di musica da camera più rinomati del Brasile, il Quintetto di Paraíba, per rendere insieme omaggio alla musica e alla poesia popolare del Nordest ed esaltarne la cultura, i costumi e gli aspetti geografici di quegli stati che, culturalmente, sono una delle più grandi risorse del paese. Recentemente, Il Quinteto da Paraíba e la cantante Monica Salmaso hanno registrato una canzone di Túlio Borges, in collaborazione con il poeta di Paraíba, Jessier Quirino.

Nella presentazione, Túlio ripercorre il suo repertorio d'autore, accanto a Victor Angeles (mandolino) e Pedro Miranda (contrabbasso acustico), e canta canzoni in collaborazione con poeti del nord-est come Jessier Quirino (Paraíba), Climério Ferreira (Piauí), Jose Chagas (Maranhão), altri. Oltre a partecipare al concerto di Túlio Borges, il Quintetto di Paraíba presenterà 4 pezzi solisti, con opere di rinomati compositori del nordest.

TÚLIO BORGES – Nato a Brasilia, musicista, il ricercatore e produttore fonografico Túlio Borges ha fatto il suo debutto discografico con “Eu come wandering in the air” (2010), per il quale ha ricevuto il premio come miglior cantante indipendente dalla Rádio Cultura di São Paulo e la nomina di uno dei of 50 migliori dischi dell'anno di Revista Manuscrita. I suoi album successivi sono dedicati alla poesia popolare del nordest, "Sosta Pau de Casarão" (2015), scelto la seconda migliore uscita brasiliana di quell'anno dal sito web Melhores da Música Brasileira, e "Dai un pugno al mio petto intoccabile" (2017), incluso in alcuni elenchi come uno dei of 30 i migliori album di 2017. Ha anche pubblicato i singoli “perché sabino è morto?” (2018) e “Il pane” (2019), disponibile su tutte le piattaforme digitali e sul sito dell'artista. Túlio Borges dirige anche laboratori di canto brasiliano, di poesia e scrittura creativa.

QUINTETO DA PARAÍBA – Gruppo creato e residente da oltre tre decenni nel Dipartimento di Musica del CCTA/UFPB, è oggi uno dei gruppi di musica da camera più rinomati del Brasile. Muoversi con versatilità tra musica da concerto e musica popolare, ci sono 6 CD registrati (Armorial & Piazzolla, Musica armiero, capiba & Gonzagão, La pietra del Regno, Nau Flagship di Itamaracá e Live in New York), altri CD completi o in collaborazione con più interpreti e compositori (Shanghai, Cesare ragazzo, Lenin, Sivuca, rosa vergine, Toninho Ferragutti, Antonio Nóbrega), oltre alla partecipazione a CD, DVD, colonne sonore di film (Del Brasile centrale, Gonzaga: di padre in figlio, Per 30 soldi, Lettere di morte), spettacoli, concerti e tournée in Brasile e all'estero.

FESTIVAL DEL DISEGNO DAL VIVO

Dati: Di 7 dal 1 luglio al 1 agosto

Local: giardini del Centro Culturale Banco do Brasil Brasilia, Canale YouTube del Banco do Brasil e YouTube del Desenho Vivo Festival

Biglietti: Biglietti gratuiti che saranno resi disponibili sull'app Eventim o sul sito Web ogni lunedì, da 09.00, secondo le attività della settimana – Fino a 4 (quattro) biglietti di CPF

Le regole di visita e di sicurezza per il Covid-19 sono indicate sul sito www.bb.com.br/cultura e nell'emissione del biglietto

Informazioni: (61) 3108-7600 o via email ccbbdf@BB.com.br

Il programma completo è in corso di diffusione attraverso i social network di CCBB, nei profili: @ccbbbrasilia (Instagram), @ccbbbrasilia (Facebook) e @ccbb_df (Cinguettio).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*