Instituto do Ator offre spettacoli gratuiti

FOCA – Programma di sviluppo della Carioca

INSTITUTO DO ATOR OFFRE SPETTACOLI GRATUITI A RIO DE JANEIRO DA GIUGNO ATTRAVERSO IL PROGETTO LAPA MUNDI

Annuncio

Il Istituto dell'attore si esibirà in tre spettacoli gratuiti della giornata 8 giugno a Rio de Janeiro. Ci saranno più di dieci esecuzioni dei brani “Nyogolon”, “Susuarana” e “Sacrificio”, dal regista Jonyjarp Pontes, tra giugno e luglio. Gli spettacoli ne fanno parte Lapa Mundi mostra agli ospiti e si terrà presso la sede dell'Istituto, a Lapa, nel centro di Rio de Janeiro. Il progetto culturale Lapa Mundi - 30 Studio Stanislavskij anni è stato progettato per mantenere il Studio Stanislavski, compagnia teatrale sperimentale di Rio de Janeiro che quest'anno sta completando 30 anni di attività.

Il primo spettacolo al debutto – su 8 Giugno alle 20h – è il "Nyogolon", a cura del gruppo Teatro Artigiano, con sette attori in scena. "Nyogolon" ​​può anche essere guardato 11 e 12 Giugno, às 19h. La parola che dà il titolo alla mostra è di origine africana e significa “conoscerci”.. È l'equivalente di ciò che molti paesi del mondo chiamano teatro e si riferisce a un luogo di scambio e di apertura., sempre nell'ambito della riunione. La proposta dello spettacolo è di fare un salvataggio del teatro arcaico, viva e che rappresenta l'arte nel suo significato più profondo. “Nyogolon rappresenta un grande incontro, un luogo dove persone reali con corpo e anima presenti si incontrano per condividere la vita e parte delle loro storie. È più di un pezzo, è un veicolo per consentire questo incontro, pensare alle nostre origini e riconnetterci ai nostri antenati”, afferma il regista Jonyjarp Pontes.

“Puma”, di Cia Luar, fa le sue prime presentazioni a questo spettacolo nei giorni 15 e 22, alle 20:0, e poi nei giorni 18, 19, 25 e 26, Giugno, a 19 h, con due attori nel cast. Con il cangaço come sfondo, ispirato alla storia della vita di una delle donne più coraggiose e controverse del nordest, “Susuraana” ritrae la vita quotidiana di una coppia di cangaceiros. Nei ricordi di una signora carica di cariche emotive, lo spettacolo mostra scene di combattimenti nel cangaço, di sottomissione e sofferenza, denunciare la violenza sulle donne. Il lavoro si svolge al suono di canti tradizionali del nord-est, vivere, illuminato a lume di candela, permettendo allo spettatore un viaggio di 45 minuti attraverso le scene dell'entroterra brasiliano.

Annuncio

La terza opera del regista Jonyjarp Pontes è “Sacrifice”, con tre attori in scena, premiere a questo spettacolo il primo di luglio, alle 20:0, presso la sede dell'Instituto do Actor. Quindi esegue altre due presentazioni sul 11 e 12 Luglio, às 19h. “Sacrifice” parla di tre vite, attraversato dal dubbio esistenziale, che si concentrano sulla vasta e arcaica questione fondamentale dell'essere umano: chi siamo e perché esistiamo? La ricerca di risposte si basava sui testi di Shakespeare e di Dostoevskij e l'opera è un amalgama di grandi storie. L'opera è stata concepita durante la pandemia, quando l'isolamento sociale ha portato riflessioni esistenziali agli attori. Immerso nelle parole di William Shakespeare e Fëdor Dostoevskij, gli attori si sono ispirati nella costruzione dei testi con le loro esperienze personali e nei racconti dei sacrifici che le persone fanno per mantenere la fedeltà al proprio destino.

Il progetto Lapa Mundi – Spettacolo ospite avviene mediante avviso pubblico FOCA – Programma di sviluppo della Carioca, dal Segretario alla Cultura della Città di Rio de Janeiro. Il progetto LAPA MUNDI – 30 Studio Stanislavskij anni, così come tutti i suoi segmenti – SPETTACOLO DOCCIA, LAPA NA TELA, GRUPÃO GROTOWSKI e OFICINAS – prende di mira i residenti del quartiere di Lapa e delle aree circostanti, artisti in formazione, ricercatori in discipline umanistiche e artisti interessati al lavoro di Constantin Stanislavski e Jerzy Grotowski. Il progetto terrà anche edizioni speciali del gruppo di studio settimanale GRUPÃO GROTOWSKI, durante 6 mesi, in linea, aperto e gratuito, sulla piattaforma Google Meet. Il gruppo di studio si svolge da allora 2009, tutti i giovedì, a 20:30h. Sarà una serie di incontri di base per approfondire il viaggio di Jerzy Grotowski, al canale YouTube di Studio, con sottotitoli, servire gli spettatori con problemi di udito.

presso la sede di Istituto dell'attore, Si terrà anche LAPA À MOSTRA, con 3 mesi di presentazioni degli spettacoli dello Studio: Bar Planetario Bergman, Matrioshka Polifonica e Sofia e i suoi dodici analisti. Gli spettacoli si svolgeranno dal venerdì alla domenica., per un totale di 12 presentazioni di ogni pezzo. La direzione degli spettacoli, così come da Istituto dell'attore, è firmato da Celina Sodré (coordinamento generale, direttore e relatore del Gruppo Grotowski). Celina Sodré è stata una regista teatrale da allora 1983 e dirige lo Studio Stanislavskij, società creata nel 91.

Ricevi notizie da Fiere ed Eventi in genere nel nostro gruppo Whatsapp!
*Solo noi pubblichiamo nel gruppo, quindi non c'è spam! Puoi venire con calma.

Sodré è stato nominato per il Premio SHELL in tre edizioni, e, ha vinto il Premio domanda critica il 2013 per la creazione del Gruppo Grotowski. Da 2008 è il coordinatore dell'Instituto do Ator, una scuola di specializzazione informale per attori a Rio de Janeiro. Di 1995 al 2015 è stato professore di interpretazione presso CAL – Laranjeiras Casa delle Arti. In ambito accademico, ha conseguito la laurea magistrale presso Università di Londra con dissertazione su Shakespeare on Film: Il secondo originale, e, il dottorato in UNIRIO con la tesi: Jerzy Grotowski: artigiano dei comportamenti umani meta-quotidiani. Il regista è specializzato nelle azioni psicofisiche di Stanislavskij e nella traiettoria di Jerzy Grotowski.. In 2019 è stato nominato per il Premio CESGRANRIO nella categoria Speciale per 10 anni dell'Actor's Institute. Attualmente è, anche, insegnante UFF – Università Federale Fluminense, Laureato e post-laurea e lavora come psicoanalista.

Iscriviti per ricevere notizie sugli eventi
e innanzitutto l'Universo delle Arti!

“Nyogolon”
elenco: Aryelle Cristiane, Junior Capelloni, Karla Muniz Ribeiro, Layra Guimarães, Matteo Marino, Pamella Almeida e Romulo Muralha
8/6 – 20h
11 e 12/6 - 19h

"Puma"
elenco: Renata Leite e Jack Santoro
15 e 22/6 – 20h
18, 18, 25 e 26/6 - 19h

"Sacrificio"
elenco: Clara Hermandes, Layra Guimarães e Marcos David Silva
1/7 – 20h
2 e 3/7 - 19h

Istituto dell'attore
strada Lapa, 243.
(vicino alla metropolitana Gloria)
institutodoator.rj@gmail.com
no Instagram: @istitutore
Maggiori informazioni contattare il telefono:
(22) 998855443
Nai Frossard

collegato:

Lascia un commento

×