Casa / Art / MIS Experience – Mostra su Candido Portinari di Rosangela Vig

MIS Experience – Mostra su Candido Portinari di Rosangela Vig

Rosângela Vig é Artista Plástica e Professora de História da Arte.

Vig è Rosângela Visual Artist and Teacher Storia dell'Arte.

Io sono la terra, Io sono la vita.
La mia argilla la prima volta con l'uomo.
Mi è venuto l'amore della donna ed è venuto.
È venuto l'albero ed è venuto a fonte.
Arriva il frutto e fiore.

Io sono la fonte originale di tutta la vita.
Io sono al piano che si attacca alla vostra casa.
Mi sto coprendo tile nella vostra casa.
Il vostro costante pozzo della miniera.
Io sono l'orecchio del tuo bestiame
E certo a calmare la fatica.

(CORALINA, 2004, p. 311)

Le parole più delicate della terra vengono dalla nostra cara Coralina, sulla vita e sulle persone. Le tue immagini del Brasile hanno la bellezza di uno schermo vivente, come una scena immutabile piena di movimento. I suoi ritratti di un tempo e di un luogo sono statici nel tempo e nello spazio e riverberano in un futuro lontano. Le tue parole eternano i momenti, luoghi, persone. Ma la Poesia trova più modi per parlare al futuro e può ancora essere perpetuata attraverso gli occhi e le mani di chi dipinge o disegna, immortalando le immagini delle cose vecchie, con i suoi colori e le sue forme. In piena Era della tecnologia, è ancora attraverso le mani del Poeta e dell'Artista che la Poesia si traduce in parole o immagini di qualcosa che è andato e ha costituito la Storia. Momenti effimeri che le mani di un grande brasiliano hanno permesso di diventare perenni come la Prima Messa in Brasile, il coltivatore di caffè, le coltivazioni di caffè, i ritirati, i bambini che giocano, tanti sorrisi e volti, tanti sguardi persi.





Può essere che la scintilla ispiratrice del nostro caro Cândido Portinari fosse proprio il colore, o anche la luce del sole di questo paese, ma il suo sguardo svelava tutta la Poesia e la riverberava nel futuro, in forma d'arte, con i colori forti e vividi, levigato da sfumature terrose, da pelli bruciate dal sole. La tua Arte è piena di luce, di movimento e, soprattutto dalla Storia di un paese pieno di miscugli di pelli, delle religioni, dal caldo torrido del sole e dai caldi pomeriggi.

Le scene che emanavano dalle mani di Portinari raggiunsero la Contemporaneità Tecnologica, permettendo al tuo lavoro di essere visto e vissuto, forse come l'ha vista l'artista stesso, da dentro di lei, immerso nelle scene che ha creato lui stesso. L'universo dell'artista può essere esplorato, trasposto fisicamente dall'osservatore, che diventerà un personaggio nelle opere di questo grande artista brasiliano. La mostra sarà caratterizzata da risorse sonore e audiovisive in modo che il visitatore si senta parte dell'opera, nel mezzo della scena. Forse questa era la sensazione dell'artista durante la creazione del suo lavoro.

Portinari para Todos sarà caratterizzato da tre aree espositive. La prima con sette installazioni interattive dove il pubblico si sente parte dell'esperienza. nella seconda stanza, "Portinari Immenso", sarà possibile l'immersione e il coinvolgimento nelle opere dell'artista su scala monumentale con contenuti sulla vita e l'opera del nostro artista. La terza area sarà quella di contestualizzare la collezione Portinari, il suo legame con la cultura del paese e la sua importanza in Storia dell'arte brasiliana.

L'evento fa parte del calendario ufficiale per commemorare il 100 anni della Settimana dell'Arte Moderna di 1922 e comincerà a febbraio 2022. Portinari para Todos è a cura di Marcelo Dantas, curatore interdisciplinare pluripremiato che lavora in Brasile e all'estero. Tra i musei che hanno caratterizzato il lavoro di Marcelo ci sono il Museo della lingua portoghese, una casa giapponese, il Museo dell'Uomo Americano, il Museo della Natura e il Museo dei Caraibi, in Colombia.

João Candido Portinari, fondatore e coordinatore del Progetto Portinari, la cui missione è preservare e democratizzare l'eredità dell'artista evidenzia questa opportunità unica,

Non so nemmeno come esprimere l'entusiasmo con cui stiamo lavorando a pieno ritmo per portare un Portinari inedito al pubblico più vasto. Un Portinari immersivo, interattivo, digitale, nell'innovativo format di MIS Experience, un'esperienza senza precedenti su scala monumentale.

E non sarà impossibile sorprendere i tuoi occhi e la tua mente quando ti sentirai immerso nei colori e nelle forme della Prima Messa in Brasile (Fico. 1). L'opera monumentale con i suoi personaggi in preghiera, invito circospetto chiunque capiti a unirsi a loro. La luce che illumina l'intera scena sembra anche scaldare i cuori. in preghiera, con le mani a coppa, le persone in scena sembrano pregare per le persone di questa contemporaneità tecnologica. Far parte di una scena come questa può dare una spinta al clima degli ultimi anni, può portarti in un viaggio in un lontano passato e sentirti ancora parte della creazione dell'opera dell'artista.

portinari per tutti
Dati: febbraio 2022

Local: Esperienza MIS – Via Vladimir Herzog, 75 – white water – Sao Paulo
Formato: Di persona

Informazioni su MIS Experience

Costruito in un capannone di 2 mille metri quadrati e 10 metri di piede destro, MIS Experience è il nuovo spazio al Museo dell'Immagine e del Suono (MIS) – istituzione del Segretariato della Cultura e dell'Economia Creativa del Governo dello Stato di São Paulo – che porta nella città di São Paulo un nuovo concetto di mostre culturali. MIS Experience aperta nel 2 Novembre 2019, con l'obiettivo di fornire mostre immersive che utilizzano le nuove tecnologie, portando il pubblico a interagire in modo diverso con gli artisti e le loro opere d'arte. L'inaugurazione dello spazio è avvenuta con la mostra Leonardo da Vinci – 500 Anni di genio, esperienza che ha permesso al visitatore di conoscere la vita e l'eredità di Da Vinci. La mostra è stata un successo di pubblico.: ricevuto circa 500 migliaia di visitatori, aveva più di 85 mille visite gratuite e, ogni 15 minuti, una scuola è stata frequentata dal team educativo. L'investimento per la creazione di spazio, la manutenzione e il montaggio della mostra erano R $ 8 milioni di euro.

Riferimenti

CORALINA, Cora. Migliori poesie. Sao Paulo: Editore globale, 2004.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*