Casa / Art / Domani il museo ha attività speciali per riflettere sulla giornata internazionale della donna
Museo di domani. Foto: Bernard Lessa.

Domani il museo ha attività speciali per riflettere sulla giornata internazionale della donna

Istituzione promuove la terza edizione delle "Girls 10 anni "con discussioni sulla presenza delle donne in città

Quante strade nella nostra città sono battezzato da nomi femminili? Quanti monumenti dedicati alle donne? Questo sabato, giorno 7, il Museo del Domani inizia il programma della Giornata internazionale della donna con il progetto "Girls 10 anni", della quale, In questo numero, promuove il dibattito "La città – sostantivo femminile ", dalle riflessioni sulla presenza e il ruolo delle donne nella società. Il programma, mobilitato dalla pianificazione 2030 proposto dalle Nazioni Unite, scommessa sul potere dell'incontro tra le ragazze e le donne al fine di stereotipi rottura, propor engajamento social e fomentar valores como sororidade, empatia, l'identificazione e la fiducia.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il progetto promuove attività su questioni di genere, tendo como premissa a compreensão dos papéis atribuídos a homens e mulheres e como foram historicamente construídos. Le ragazze interagiranno, per esempio, con un puzzle che porta immagini di donne importanti nella storia, Silveira come Nise, Tia Ciata, Cecilia Meireles, Mercedes Batista, Marielle Franco, Maria Lenk, Elza Soares, tra l'altro. Alla fine, Essi potranno partecipare ad un workshop per fare segnali stradali con i nomi delle donne che li hanno ispirati alla vita della comunità, scuola e anche nel corso degli incontri al museo.

Le "ragazze 10 anni "che ha avuto la sua prima edizione nel 2017, Si tratta di un ramo del Seminario "10 ragazze nella costruzione di domani", tenutasi presso il Museo di domani, in collaborazione con il Fondo Onu per la popolazione (UNFPA). Il motto era l'UNFPA segnalare '10 - Dato che il nostro futuro dipende da questo le ragazze di età decisive, che mostra come la vita di ogni ragazza è radicalmente trasformata da 10 anni, E 'il risultato di un lavoro in cui 10 ragazze provenienti da diversi paesi sono stati accompagnati e monitorati – considerando le sue universi e realtà. Il risultato di questa ricerca è l'importanza fondamentale nelle politiche di promozione degli investimenti e protezione per le ragazze, soprattutto perché questo gruppo di età, che costituisce un quadro di determinare cambiamenti e modifiche alla forma di realizzazione dell'agenda 2030, specialmente le ODS-5.

Il Sabato, giorno 7, dalle ore 13:30, i partecipanti alla prima edizione del programma di tornare al museo per riflettere sui progressi, successi e ostacoli incontrati da loro nelle loro diverse realtà. Chiamato "Spoon", questo primo dibattito sarà un momento importante per esporre i primi frutti di questa azione.

Nel corso della giornata 10, dalle ore 9, meninas das escolas vizinhas e parceiras do Museu participam do encontro que vai abordar questões de gênero e feminismo, può essere il primo contatto con loro i temi in questione. Pertanto, questo incontro si chiama "Piantare", come si tratta di depositare semi in terra fertile e necessariamente parte di qualsiasi trasformazione che possono desiderare per tutti di domani.

Nell'ultimo giorno, 14, dalle ore 13:30, le mette evento faccia a faccia due generazioni di ragazze, che renderà questa fase una grande festa. le ragazze 2017 e le ragazze 2020 Essi conoscere e riconoscere, contrastanti diverse realtà e anche i sogni possibilmente differenti, senza, Tuttavia, Non dimenticherò mai ciò che li unisce: essere donna, in tutta l'ampiezza. Chiamato "Watering", questo terzo incontro è guidato dalle idee di Paulo Freire di proporre l'educazione come una strada a doppio senso, in altre parole, ragazze in modo collaborativo consentirà di rilanciare i vostri obiettivi e sogni.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*