Casa / Art / Prime tracce di Arte Moderna - Impressionismo in Brasile Rosangela Vig

Prime tracce di Arte Moderna - Impressionismo in Brasile Rosangela Vig

È anche possibile ascoltare questo articolo nella sua voce artista Rosangela Vig:

Rosângela Vig é Artista Plástica e Professora de História da Arte.

Vig è Rosângela Visual Artist and Teacher Storia dell'Arte.

paese, pulsare in te, nel vostro legno, dove cerchio!
E il suo profumo e ombra e sole e rugiada!
E, in SAP, al loro grido mie risposte vocali,
E salire dal tuo cuore al cielo, da un ramo all'altro!

Dalle vostre licheni, dalle vostre viti, da tua fronde,
Nest che cinguetta nel tuo maglione dolce,
La frutta a maturare nei suoi pelli petto,
de ti, – alberello in luce e canzoni mi diffuse!
(BILAC, 2007, p.62)

scene naturali brasiliane sono schermi come quello di un grande artista trasse, punteggiato con colori indicibili, da infinite sfumature, non si stancano di miscelazione, dissipando, moltiplicare, macchie luminose effettuate, rimbalzante, ciascuno con la propria vita. E la luce del sole non finisce mai il suo compito senza fine di rendere ancora più rigogliosa questa schermata. La vasta gamma di colori si svolge con la rottura del giorno bagnata dal caldo dell'estate, dalle brezze Autumns, le notti di inverno ed i fiori di primavera. Tutti i colori si addormentano e si svegliano ogni giorno in Brasile molte sfumature. E la vita va acceso, colore, spesso fragili, a volte corpulento, sotto forma di albero, in forma di pianta, nella forma di vita che pulsa nelle foreste di questo vasto paese; tra i vicoli delle nostre città colorate; le bucce che una tale persone diverse, che serve come fonte di ispirazione per qualsiasi mente creativa. Si può immaginare il terreno fertile che gli impressionisti trovato quel paese.

Il movimento impressionista E 'iniziato in Francia ed è arrivato in Brasile alla fine del XIX secolo, con la proposta di superare accademismo. L'idea era di portare gli artisti a all'aperto, a dipingere scene sotto l'influenza della luce solare, in diversi momenti della giornata, attraverso grandi linee e senza miscelazione dei colori. Osservare le scene urbane o rurali sotto l'effetto della luce affascinato artisti. Senza colori di miscelazione, la scena deve essere catturata in ogni momento della giornata, valorizzando la luce del sole che dà l'impronta luce sguardo.

Il pensiero estetico è stato accompagnato innovazioni tecnologiche che sono arrivati ​​in Brasile nel XIX secolo, tra cui l'emergere di macchine; o cinema; una fotografia; e produzione su larga scala. Qui intorno, Rinunciò alla fine della monarchia in 15 Novembre 1889; E 'stato creato dalla Costituzione; lavoro degli schiavi è stato sostituito da stipendiato; c'era la modernizzazione nei campi e nelle fattorie di caffè; le industrie sono stati installati; sono state fondate le banche; Ferrovie sono stati costruiti; e c'è stata una crescita delle città. Questo è stato anche un periodo in cui ci sono stati i primi riscontri, a causa delle ore di lavoro difficili e mancanza di regolazione salariale.

Sulla questione della Letteratura, uno dei più famosi scrittori brasiliani, Machado de Assis (1839-1908) pubblicato, il 1881, Memorie postume di Brás Cubas, l'avvio del realismo. La scuola letteraria ha rivelato anche altri grandi nomi come Visconde de Taunay (1843-1899) e Raul Pompei (1863-1895). Mescolando diverse tendenze estetiche, il lavoro di Raul Pompei Athenaeum, pubblicato nel 1888 Realismo passato, dal naturalismo e divenne classificato dalla critica come impressionista ed espressionista. Il terreno culturale fertile passato anche da e Poesia, da Volta di 1890, i principi della parnassianesimo ha preso il posto di Romanticismo.

E si può dire che le scene più belle del Brasile dalla fine del XIX secolo sono state registrate dalle mani dei nostri grandi pittori impressionisti, lasciando lo stile chiaro nel campo della pittura. Immersi nella luce del sole intenso, per gran parte dell'anno, ambienti urbani o naturali che sono stati presentati allo sguardo dell'artista del tempo diventerebbero seducenti fonti di gioia e di ispirazione per le loro opere.

Disegno

L'arte è prima spontanea, dopo intenzionale. Si manifesta prima grossolanamente, da eruzioni sensazione, e fa l'amore concreto, l'interjeição, eloquenza rudimentale; la prima poesia, angolo primitivo. Essa si manifesta in seguito, progressivamente, ai fini del calcolo e la meditazione e dà l'epos 1, eloquenza colta, la musica sviluppato, il disegno, una scultura, architettura, una pintura, sistemi religiosi, sistemi morali, sintesi ambizioni, metafisico, alle moderne forme letterarie, romanticismo, caratteristica corrente della poesia nel mondo. (POMPEI, 1983, p. 119)

La Art E 'realizzato in una passione improvvisa, Si presenta sotto forma di un vortice di sensazioni; non dissipa facilmente da disordini mentali in cui è stata generata; Offre fino bruscamente sullo schermo alb; per esso parla, rivela e dissolvenze. perspicace, la mano dell'artista coglie il momento esatto in cui il cuore soccombe a questo stato emotivo e permette che il flash sussurri nell'orecchio. La superficie che era sua intenzione arrende ai suoi capricci e si pone il lavoro, lussureggiante, irriverente, grassetto e audace. L'occhio di chi guarda, sempre bello, sempre affascinante, sempre bello. E può essere che nessun artista è stato così desiderosi di cogliere questo momento di produzione di un lavoro, come uno che ha servito in Impressionismo.

In Francia, il movimento si è rafforzata al commercio di grandi quantità di colori industriali e con l'idea di pittura all'aperto. Brasile nel decennio di 1880, Sono venuti innovazioni in materiali per gli artisti, nuovi modelli di nuovi pennelli e colori della vernice, fatto che ha aumentato le possibilità di coloro che hanno lavorato con la pittura. Tra i nuovi materiali sono stati posti numerati, valigette e ombrelloni, specifico per coloro che lavorano al sole per stampi Impressionismo.

L'idea di pittura all'aria aperta è arrivato un po 'prima, il 1878, le mani del pittore tedesco Georg Grimm (1846-1887). The Artist, Fu anche Designer, decoratore e docente, dopo aver attraversato diversi paesi, Ha vissuto alcuni anni in Brasile ed è venuto ad insegnare presso l'Accademia Imperiale di Belle Arti, a Rio de Janeiro, fra 1882 e 1884. e ha insegnato, contro la volontà degli studenti, pittura di paesaggio, nella natura. A causa delle differenze nella istituzione, il suo contratto non è stato rinnovato. Grimm, tuttavia, Ha continuato la sua idea di dipingere all'aria aperta e ha formato un gruppo, più tardi conosciuta come Gruppo Grimm, in cui il primo è entrato dell'artista Giovanni Castagneto (1851-1900) e poi Garcia y Vasquez (1859-1912), Francisco Ribeiro (1855-1900), Antônio Parreiras 2 (1860-1937), France Junior (1838-1890) e Thomas Georg Driendl (1849-1916). Prima di tornare in Europa, il 1887, Grimm ha attraversato diverse città di Rio de Janeiro e Minas Gerais, dipingere le belle immagini del nostro tempo all'interno.

Alcuni artisti brasiliani erano in contatto con la pittura impressionista, Francia e adottato questa pratica qui, come Eliseu Visconti 3 (1866-1944); fratelli Timothy Arthur da Costa (1882-1922) John e Timothy Costa (1878-1932); Lucílio Albuquerque (1887-1939) e sua moglie Georgina de Albuquerque (1885-1962), la prima donna ad emergere nel campo delle arti, no Brasil. Altri nomi meritano anche menzione sono gli artisti Antonio Garcia Bento (1897-1929), Mario Navarro da Costa (1883-1931) e Henry Cavaliere (1892-1975).

Nato in Italia, Eliseu Visconti è venuto in Brasile ancora sette anni; inizialmente vissuto con i suoi fratelli nella fattoria São Luiz, di proprietà del barone Guararema, in Bridge San Giuseppe a, Minas Gerais; e in seguito si trasferisce a Rio de Janeiro. Studente di Victor Meirelles, Baronessa Guararema era protettivo e grande promotore di Eliseu Visconti, realizzando il suo talento per vedere il disegno di un contadino romano, fatto da artista. Eliseo fu iscrisse alla Scuola di Arti e Mestieri di Rio de Janeiro, che ha raccolto medaglie e ha attirato l'attenzione dei suoi insegnanti. D. Pedro II è venuto a consigliare il ragazzo a studiare presso l'Accademia di Belle Arti, impressionato è stato con la sua pittura. Anche al Liceo, l'artista ha inoltre aderito l'Accademia Imperiale di Belle Arti di Rio de Janeiro, dove ha preso lezioni con Victor Meirelles. In 1888 Si è unito al workshop gratuito e, il 1892, Ha ricevuto come premio un viaggio all'estero che ha permesso all'artista di frequentare corsi in Francia, Spagna e Italia, dove ha avuto l'opportunità di incontrare le innovazioni artistiche. In Brasile, l'artista anche fatto la decorazione del Teatro Municipale di Rio de Janeiro e ha partecipato a diverse mostre. In base alle opinioni, il lavoro di Eliseu Visconti superato l'Art Nouveau. E la sua creatività anche camminava campo del Graphic Design e Design Industriale e il campo.

Quadri di un Brasile che non esiste più, il lavoro di Eliseu Visconti lascia la mostra scene di un antico dell'entroterra, come il Morro de São Bento (Fico. 1), possibile solo per conoscere le mani dell'artista. Dipingere, la semplice capanna ha pelati muro, Invecchiato e sporco della terra. fa, sollevarsi e la punta della cupola semplice cappella. Alcune persone si spostano dal locale, come se l'immagine fosse fermato in tempo, così potevamo guardare. Il cielo un po 'coperto, non permettono alla luce del sole è molto forte sugli elementi della scena, cioè all'aperto, Impressionismo agli stampi. Ne consegue anche lo stile come l'artista ha fatto uso del colore, macchie, purissimo.

E l'uso di colori puri è frizzante nel lavoro Papaya (Fico. 2). E 'possibile vedere varie tonalità di verde e marrone, su colpi irregolari, incerto, lasciando le aree mostrano incidenza di luce e ombra. Le stelle albero nella foto ha più nuove foglie e più foglie di età compresa tra, possibile realizzare le tonalità più chiare o inchiostro verde scuro. Lo stesso vale per il fogliame in basso a destra della scena. C'è ancora piccole macchie di inchiostro per i piccoli fiori selvatici che sembrano completare il quadro. Illuminata dalla luce del giorno, il sito ha alcune macchie scure.

Il bambino con i Visconti di Ladeira (Fico. 3) E 'il centro, nella parte inferiore della scena. La sua camicia bianca molto in contrasto con l'ambiente naturale intorno. L'intera scena ha molti punti di incidenza della luce, indicato dalle macchie bianche come muri intorno al giardino, le case e fogliame pareti. Le macchie di inchiostro sono presenti in tutti i lavori, fornendo l'aspetto del sentimento miscela finale, Ombra e luce.

Nato a Rio de Janeiro, Antônio Parreiras, Passò dall'Accademia Imperiale di Belle Arti; paesaggio aveva lezioni con Georg Grimm e si dimise dall'accademia di aderire al Gruppo Grimm, per dedicarsi alla pittura all'aperto. Ha viaggiato in Italia, Tornò in Brasile e ha dato classe del paesaggio presso l'Accademia Imperiale di Belle Arti. Ha viaggiato spesso a Parigi, dove teneva il suo studio. lanciato nel 1926 la sua autobiografia e fondò Fluminense Hall of Fine Arts. La casa dove teneva il suo studio, a Rio de Janeiro è stata trasformata in 1941, il Museo Antonio Parreiras. La variegata opera di Antonio Parreiras attraversato pittura di paesaggio, la pittura storica, per i ritratti e anche il nudo femminile.

Dopo l'Impressionismo stampo, La tua spiaggia deserta (Fico. 10) Si è configurato sotto forma di macchie d'inchiostro con colori puri e mette in evidenza il passaggio della luce sulle rocce. Sul terreno è possibile riconoscere il bianco acqua di mare che sembra venire sotto forma di schiuma delle onde. E 'evidente verde, dolcemente dosato nella foto, indicando una bassa vegetazione in mezzo alle pietre. Alcuni spazi scuri, e ombre nel lavoro, sono rappresentati solo da un paio di sfumature di grigio e lilla. E 'come se il cielo un po' nuvoloso, non per permettere alla luce di permeare gli elementi della scena.

E l'uso di colori puri diventato molto chiaro nelle opere maledetto (Fico. 11) e Zombie (Fico. 12) di Parreiras. Il primo è una naked, in casa, probabilmente in una stanza, dove una donna sembra svenire, forse rapita sul letto. La luce che copre il sito è intenso, come una finestra per permettere di incidenza della luce. Sono evidenti diverse tonalità di lilla, porpora, rosa, blu, giallo, e anche le piccole macchie verdi che costellano l'immagine, permettendo alla ricerca delimitare scena Dettagli, come una coperta, pads, dettagli Wall, la ragazza ed i suoi capelli. all'aperto, la seconda opera mostra un uomo di colore accanto a un albero, dove ci sono alcune pietre, in mezzo al sottobosco. Questo lavoro è anche possibile riconoscere pennellate nettamente distinte di diversi colori, che si fondono il look, come se fossero mai separati.

E 'necessario essere in stato di osservazione costante per le sfumature che la luce del giorno fornisce le cose e le persone sono riconosciuti. Forse più di un semplice esplorare la scena è necessario che la mente è intorpidita da esso e che il godimento, in modo che il lavoro può emergere. E questo è stato forse il più grande principio di artisti Impressionismo.

Si svolge all'ombra al giro
Il caldo pomeriggio, in esmaiado anil;
Dorme, gasp nel calore febbrile,
La natura morbida della fatica.

Stelle lenti, passo dopo passo,
La defezione di ovile, le mille e mille,
Vindes l'ignoto all'interno della piega
Un gregge compatto, e riempito lo spazio…

E, mentre lento pace in terra,
Tremalhais tremuladamente il flusso,
– Una musica serena divina

Giù scorrere la vostra luce;
Abbi cura di te sentire, pecore oro! Avena
Il pastore invisibile che vi conduce…
(BILAC, 2007, p.65)

Considerazioni finali

Sogno, sensibilità artistica o la contemplazione, E 'il piacere vigile, armonia, la simmetria, il ritmo, l'accordo delle impressioni, la sensibilità vibrazione del nervo. E 'il senso trasformato. (…) L'opera d'arte è la manifestazione del sentimento. (POMPEI, 1983, p.117)

Oltre poeta e romanziere, Raul Pompei era anche stilista, Critico d'arte ed è venuto ad insegnare la mitologia presso l'Accademia di Belle Arti, Dopo la proclamazione della Repubblica. Incantato dalle innovazioni introdotte dall'Europa, lo scrittore percepito l'arte in un piano sociale, collegato ad una formazione nazionalità. Mentre i critici del suo tempo, il lavoro dovrebbe essere realistico, e rappresentano la vita sociale; Raul Pompei il lavoro dovrebbe essere esaminata anzitutto, esteticamente, nella sua capacità di trasmettere emozioni, la sua espressione. Il testo rende lo spettacolo il loro modo di pensare l'arte. E non è difficile pensare di estetica impressionista a questo proposito.

Il distacco dalla realtà, esplorato da artisti dell'Impressionismo, dalla macchia di inchiostro, E 'stato uno degli aspetti che la modernità stampato su estetica allora. Sinestesia e campo sensoriale sono state ampiamente sfruttate dagli artisti quando hanno iniziato a usare i colori puri e quando consentito luce naturale protagonizasse sue scene. Il mix di colori fatti con la mente e gli effetti e le sfumature di luce del sole in vari periodi della giornata sono stati gli elementi percepiti da artisti e le stampe sono legate ai sensi e il modo in cui l'arte raggiunge i nostri occhi, sensazioni che causano. La gioia è il risultato di questa interpretazione sensuale e voluttuoso, comprazimento ed è collegato a ciascuno è dato peculiarmente.

Baciato dal sole per gran parte dell'anno e pieno di natura rigogliosa e colorata, Brasile aveva gli ingredienti chiave necessarie per l'arte impressionista. Gli artisti sono stati in grado di sondare questi campi. E forse la più grande avventura dell'essere umano è semplicemente godersi la Belo che presenta il look, attraverso la natura allo stato puro, raggiante di vita e colore? Chi conosce l'estasi di quel momento è la più grande gioia di impressione può l'esperienza umana?

Oh pomeriggio, oh ritardo, oh miei amori,
Madre della meditazione, mia dolce fascino!
Le suppliche della mia anima finalmente ascoltato,
E grato di ristoro vengono portate
Nel vostro remansear incinta di rapimenti!
Mentre per vedere gradite i miei occhi,
Mentre sento la mia voce sulle labbra,
Anche se la morte non ruba alla vita,
Un inno in lode mia anima Exhale,
o in ritardo, O bel pomeriggio, O i miei amori!
(GIORNI, 1980, p.13)

1 Epos - per il genere epico o epico.

2 Museo Sito Antônio Parreiras:
www.museuantonioparreiras.rj.gov.br/apresentacao

3 Progetto del sito Eliseu Visconti, con una storia di vita dell'artista e le opere:
eliseuvisconti.com.br/primeiros-tempos-1866-1892

.

.

Ha? Lascia un commento!

.

Riferimenti:

  1. BAUDELAIRE, Charles. Sulla modernità. Sao Paulo: Editore Pace e la Terra, 2007.
  2. BAYER, Raymond. Storia di Estetica. Lisbona: Stamp Editoriale, 1993. Traduzione di José Saramago.
  3. BILAC, Olavo. Poetic Anthology. Porto Alegre: Ed. Il & PM Pocket, 2007.
  4. CHILVERS, Ian; ZACZEK, Iain; WELTON, Jude; TROMBETTIERE, Caroline; MACK, Lorrie. Historia Ilustrada da Arte. Sao Paulo: Publifolha, 2014.
  5. GIORNI, Guarino. Gonçalves Dias, Poesia. Sao Paulo: Atto di editore, 1980.
  6. FARTHING, Stephen. All About Art. Rio de Janeiro: Sestante, 2011.
  7. Gombrich, E.H. The Story of Art. Rio de Janeiro: Editora Guanabara, 1988.
  8. HAUSER, Arnold. Storia sociale di Arte e Letteratura. Sao Paulo: Martins Fontes, 2003.
  9. HOLMES, Caroline. Monet alla Giverny. UnitedKingdom: Weidenfeld& Nicolson, 2001.
  10. POMPEI, Raul. o Athenaeum. Sao Paulo: Moderna Editore, 1983.
  11. PROENÇA, Gratis. Alla scoperta della storia dell'arte. Sao Paulo: Routledge, 2005.

.

Come figuras:

Fico. 1 - Morro de São Bento, Eliseu Visconti, olio su tela, 37,4 x 54 cm, 1887. Collezione privata.

Fico. 2 - Papaya, Eliseu Visconti, olio su tela, 92 x 73 cm, 1889. Museu Nacional de Bellas Artes – MNBA / RJ.

Fico. 3 - Boy in Ladeira, Eliseu Visconti, olio su tela, 51 x 73 cm, 1889. Collezione privata.

Fico. 4 - Veduta di Gamboa, Eliseu Visconti, olio su tela, 24,5 x 41 cm, 1889. Collezione privata.

Fico. 5 - A Rua da Favela, Eliseu Visconti, olio su tela, 72 x 41 cm, 1890. Collezione privata.

Fico. 6 - Il Lavadeiras, Eliseu Visconti, olio su tela, 70 x 110 cm, 1891. Collezione privata.

Fico. 7 - L'uomo con il tubo, Eliseu Visconti, olio su tela, 60 x 46 cm, 1890. Collezione privata.

Fico. 8 - Amendoeira, Eliseu Visconti, olio su tela, 41 x 34,5 cm, 1890. Collezione privata.

Fico. 9 - Mamoneiras - Morro de São Bento, Eliseu Visconti, olio su tela, 62 x 88 cm, 1890. Collezione privata.

Fico. 10 - Spiaggia Deserte, 1918. Antonio Parreiras. Olio su tela. Collezione del Museo Antonio Parreiras / FUNARJ / SECEC-RJ.

Fico. 11 - Damned, 1919. Antonio Parreiras. Olio su tela. Collezione del Museo Antonio Parreiras / FUNARJ / SECEC-RJ.

Fico. 12 - Zombie, 1927. Antonio Parreiras. Olio su tela. Collezione del Museo Antonio Parreiras / FUNARJ / SECEC-RJ.

.

Ti potrebbe piacere anche:

.

Commenti

È anche possibile ascoltare questo articolo nella sua voce artista Rosangela Vig: paese, pulsare in te, nel vostro legno, dove cerchio! E il suo profumo e ombra e sole e rugiada! E, in SAP, al loro grido mie risposte vocali, E salire dal tuo cuore al cielo, da un ramo all'altro! Dalle vostre licheni, dalle vostre viti, da tua fronde, Nest che cinguetta nel tuo maglione dolce, La frutta a maturare nei suoi pelli petto, de ti,…

Score

Coesione
Coerenza
Contenuto
Chiarezza testuale
Formattazione

Eccellente!!

Conclusione : Vota l'articolo! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.73 ( 3 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*