Casa / Art / Mostra "Talking to the Cultures of the World" – Museo El Greco - Grecia, da Rosângela Vig
Mostra “Talking to the Cultures of the World” - Museo El Greco - Grecia, in primo piano. Rivelazione.
Mostra “Talking to the Cultures of the World” - Museo El Greco - Grecia, in primo piano. Rivelazione.

Mostra "Talking to the Cultures of the World" – Museo El Greco - Grecia, da Rosângela Vig

Rosângela Vig é Artista Plástica e Professora de História da Arte.

Vig è Rosângela Visual Artist and Teacher Storia dell'Arte.

(…) Ora, nel momento in cui gli altri dormono, è piegato sulla scrivania, gettando lo stesso sguardo su un foglio di carta che ha appena rivolto alle cose, lottando con la sua matita, la tua pietà, il tuo pennello, versando acqua dal vetro al soffitto, asciugando la piuma sulla maglietta, correre, violento, attivo, come se le immagini gli sfuggissero, bellicoso, ma solo e in lotta con se stesso. E le cose rinascono sulla carta, naturale e, più che naturale, bello; singolare e dotato di una vita entusiasta come l'anima dell'autore. (BAUDELAIRE, 2007 p. 23-24)

L'artista è un avido lettore del mondo che lo circonda. Le immagini gli vengono offerte in dono. Va al foglio bianco, sullo schermo bianco e riproduce questo universo come lo vedi, con le impressioni che percepisci, con i colori che raggiunge il tuo sguardo. Il lavoro è così, una delizia per il cuore, una prelibatezza per l'anima, una carezza allo sguardo di chi osserva.

Questo è lo scopo della Mostra Internazionale di Pittura "Talking to the Cultures of the World", al Museo El Greco, a Fodele, Grecia, organizzato da Associação Cultural Fodele “Domenikos Theotokopoulos”. La mostra è stata co-organizzata dalla Regione di Creta e dalla Prefettura di Malevizi. Sarà un piacere guardare l'osservatore, passeggiare tra i colori, per le forme e il bello, delle opere di artisti di tutto il mondo, accuratamente selezionati dal curatore della mostra, Magdalena Wozniak-Melissourgaki (Grecia).

Il panorama visivo è composto da 26 dipinti, con i soggetti, temi, stili e tecniche vari, che includono il carbone, olio, acrilico, pastello morbido, acquerello, spatola e disegno grafico. La mostra è stata co-organizzata dalla Regione di Creta e dal comune di Malevizi, è in corso e rimarrà aperto al pubblico fino al 30 Agosto, nello spazio espositivo del Museo El Greco di Fodele, dalle 9:00 alle 7:00: 00 della notte. Su 8 Agosto, alle 20:00, ci sarà l'inaugurazione ufficiale, con la musica. Durante il periodo dell'evento, su 22 Agosto, Sabato, ci sarà un laboratorio di pittura per bambini (contatto per la partecipazione: 2810 521 500). Durante il periodo della mostra, saranno osservate misure di protezione della salute.

Artisti partecipanti: Andrzej Filipowicz (Bielorussia / Polonia), Irene Georgopoulou (Grecia), Ivan Grozdanovski (Serbia), Leticia Isabel Banegas Gomez (Honduras), Eda Gyenis (Ungheria), Pierrick Her (Francia), Paul Howe (Inghilterra) Michiyo Hyodo (Giappone), Marcin Jaszczak (Polonia), Kostas Karnikis (Grecia), Abdiscalim Kebieche (Algeria), Yuliia Kochetova (Polonia), Ingrid Lefevre (Belgio), Kathy Linden (USA), Amarjeet Maan (India), Lita Mavrogeni (Grecia), Ines Mendez (Argentina), Sareh Mohebeian Zadeh (Russia), Olga Pelipas (Ucraina), Ruslan Prus | (Ucraina), Lawal Suleiman (Nigeria), Martine Vallée (Canada), Rosangela Vig (Brasile), Maria Villiot (Grecia), Jin Yu (Porcellana), Magdalena Wozniak Melissourgaki (Grecia).

La mostra è organizzata nell'ambito del Festival Culturale Fodele, dedicato all'artista Manierismo, Domenikos Theotokopoulos, El Greco, al Museo El Greco.

Viaggia attraverso i colori e le forme di Art è più che fare un regalo allo spirito, è liberarsi dalle disgrazie del mondo e lasciarsi trasportare dalle mani e dalla mente creativa dell'artigiano, volare nelle direzioni che porta il tuo lavoro, liberamente.

Apertura ufficiale: 8 Agosto alle 20:00
Ufficio di pittura per bambini: 22 Agosto
Periodo di esposizione: 1 al 30 Agosto

.

Riferimenti:

  1. BAUDELAIRE, Charles. Sulla modernità. Rio de Janeiro: Editore Pace e la Terra, 2007.

.

Commenti

(...) Ora, nel momento in cui gli altri dormono, è piegato sulla scrivania, gettando lo stesso sguardo su un foglio di carta che ha appena rivolto alle cose, lottando con la sua matita, la tua pietà, il tuo pennello, versando acqua dal vetro al soffitto, asciugando la piuma sulla maglietta, correre, violento, attivo, come se le immagini gli sfuggissero, bellicoso, ma solo e in lotta con se stesso. E le cose rinascono sulla carta, naturale e, più che naturale, bello; singolare e dotato di a…

Score

Eccellente!!

Conclusione : Valutare il materiale! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.84 ( 4 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*