Casa / Art / BURBERRY

BURBERRY

dipinti Maia Bueloni occupano la cultura post Niterói.

Esposizione open day 30 Novembre e corre fino 25 Gennaio.

Maia Bueloni inaugura la mostra "Waterproof" presso il Centro Culturale Messaggio Niterói. Leah curation di Rio, individuo porta schermi insieme dieci artista, la cui ricerca si concentra su un universo femminile di altri tempi. Con la pittura in acrilico e olio su tela, utilizzando una tavolozza di colori ridotta, il lavoro Maya evoca ricordi di un ex residenza familiare borghese, in un'atmosfera di affettazione, aspetto, superficialità e false illusioni, tra affetto e dolore. La mostra si apre su 30 Novembre (Sabato), alle 15:0, e iscriviti 25 Gennaio, con ingresso libero.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il lavoro Mayan riferisce alle immagini di altre volte, ricordi di un passato lontano. I suoi dipinti quasi monocromi, in toni chiari e rilassanti, portare oggetti e ambienti in distanza ravvicinata al reale: un abito da sposa comporta un corpo che non esiste; un angelo si stacca di una statuetta di porcellana di rococo; una sedia e un tavolo hover lussuoso e vuota in un angolo… Sui loro schermi, Maia ci getta nei salotti ricchi ambiente incontaminato ed impermeabile o pranzo, un'atmosfera scomoda tra comfort e tensione, tra ostentazione e austerità, tra eccesso e vuoto, tra opulenza e solitudine.

Dietro la splendida atmosfera, delicata e femminile di ogni oggetto, certa stranezza, come qualcosa era fuori uso. Dietro la seduzione, lusso e fantasia, un mondo di apparenze, superficialità, silenzi e le assenze. attraverso ornamenti, Maia parla di stereotipi felicità, dove la femmina è molto presente. “I dipinti apparentemente romantici di Maya hanno la loro vita e sono, soprattutto, inquietante. Il contrasto tra la simmetria e l'equilibrio, Maya assegna dramma a risultati imprevedibili scene ", dice curatore. La mostra può essere visitata dal Lunedi al Sabato, da 11.00 a 18:0 (eccetto festivi).

MAIA BUELONI

Nato a Piracicaba (SP), formata in Arti PUC-Campinas (1982), con corsi di disegno, Pittura e scultura, a Unicamp (di 1980 a1984), e la specializzazione in Educazione Artistica da ECA-USP (1994). Ha lavorato molti anni nella zona di educazione artistica, in qualità di insegnante, la formazione degli insegnanti e in qualità di coordinatore e consulente di scuole d'arte di reti pubbliche e private, a São Paulo. Dal 2011, quando si passa a Rio, riprende la sua produzione artistica. Passa a frequentare EAV-Parque Lage e partecipare a gruppi di studio e follow-up il lavoro in studio, con artisti Josiah Benedito, con chico, Daniel Lannes, di 2014 al 2016, e Lia fiume, da 2017. In 2018 frequentato il corso "immersioni Poetica", nel Palazzo Imperiale, Marcelo Campos, Efrain Almeida, Ivair Rinaldin e Cadu. La School of Visual Arts di Parque Lage frequentato i corsi: questioni pratiche e teoriche della pittura contemporanea - Luiz Ernesto e Bruno Miguel, di 2012 al 2015; Il disegno come pensieroFrederico Carvalho, 2013; Arte Contemporanea - Marcelo Campos, 2012; questioni fondamentali Pittura – Luiz Ernesto, 2011 e 2012; Il processo creativo - Charles Watson, 2011. Ha partecipato alle seguenti mostre collettive: "More Pittura", EAV (Fiume, 2014); "Più Estate Pittura 2015", SESC Quitandinha (Petrópolis, 2015); "Percorsi Casa Alta", Hostel contemporanea (Fiume, 2016); "4 Corners", Galleria Antonio Berni, Consolato Generale della Repubblica Argentina (Fiume, 2016); "L'utopia di no", Paço Imperial (Fiume, 2019).

LIA DO RIO

Nato a São Paulo, vive e lavora a Rio de Janeiro. laurea alla Scuola Nazionale di Belle Arti del UFRJ; ha Diploma post-laurea in Arte e Filosofia, e gli studi universitari in filosofia antica, PUC-RIO. All'inizio della sua carriera artistica, Era uno studente di Abelardo Zaluar, Quirino Campofiorito e Mario Barata. Dal suo ingresso nella Scuola di Arti Visuali di Parque Lage, il 1982, Abbiamo avuto come guida Fernando Cocchiaralle, Ricardo Basbaum, Paula Trope, Tunga, Celeida Tostes, Reinaldo Roels Jr, altri. inizia a dipingere, ma ben presto il posto di lavoro acquistano tridimensionalità. Oltre quattro decenni hanno partecipato a centinaia di mostre personali e collettive in Brasile e all'estero (USA: New York e San Francisco; Giappone: Tokyo e Kobe; Guatemala; Germania; Francia e Kyoto). E 'stato selezionato per diverse sale, specialmente il Nuovo-Nuovo, o XX, Macunaíma 90, XX e XXIIº National Hall di Belo Horizonte, e o Pranzo Art (assegnato dalla 4 Věže). Ha ricevuto molti premi, come interventi urbani; Brahma Reciclarte; premio FIAT 89 (RJ) Medtronic e Arti Plastiche (SP). Le sue opere fanno parte di numerose collezioni, in Brasile e all'estero, come il Parco Nazionale di Tijuca (RJ), il giardino botanico (RJ), Cândido Mendes Fondazione (RJ) e il Museo della Repubblica stessa (DF). Nel corso del tempo, come insegnante d'arte, Ha insegnato presso le maggiori istituzioni, come il Parco Lage e il Calouste Gulbenkian Institute. coordina mostre, seminari e conferenze, e tiene traccia di vari artisti. Il suo libro Lia fiume: About Time Nature è stato modificato, il 2015, Fase etichetta 10.

SERVIZIO
mostra d'arte
Titolo: "Impermeabile"
Artista: Maia Bueloni
Curatore: Lia fiume
Apertura: 30 Novembre 2019, 15h alle 18h
Visitazione: Di 2 da dicembre a 25 Gennaio 2020, dal lunedì al sabato, da 11.00 a 18:0 (eccetto festivi)
Local: Culturale Messaggio Niterói – Sala H – 1° piano
Fine.: AV. Visconde do Rio Branco, 481 – Centro, Niterói - RJ
Tale: 21 2503-8550 / 8560
Ingresso gratuito
Fascia d'età: Libro

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*