Casa / Art / La tecnologia del tour virtuale 3D democratizza l'esposizione online
Mostra "Power and Aura" di Cibelle Arcanjo. Foto: Rivelazione.
Esposizione "Potenza e aura" di Cibelle Arcanjo. Foto: Rivelazione.

La tecnologia del tour virtuale 3D democratizza l'esposizione online

"Potenza e aura", dell'artista Cibelle Arcanjo, era contemplato dall'annuncio FAN

Sensibilmente e acidamente, L'artista Niteroi Cibelle Arcanjo si riunisce, nella serie di dipinti "Power and Aura", una critica sociale alla cultura della paura e della violenza. Composta por 20 opere - tra i dipinti, un disegno e un'installazione, vincitore del Bando Pubblico Comunale 007 Promozione delle arti da parte della Niterói Arts Foundation (FAN) e Segretario alla Cultura di Niterói, la serie è diventata un progetto espositivo fisico. Ma la pandemia di coronavirus ha colpito anche la proposta e l'artista ha dovuto reinventare il suo spettacolo.





Presso il Centro Cultural Paschoal Carlos Magno era prevista la mostra “Poder e Aura”, in Icaraí, Zona sud di Niterói, ma a causa della pandemia, il progetto ha subito modifiche, che ha finito per avvantaggiare la tua portata: disponibile online in 3D fino a dicembre 2021 nessun sito cibellearcanjo.com/podereaura e anche dall'indirizzo del Centro Cultural Paschoal Carlos Magno su Google Street View.

“Poder e Aura” è una ricerca in cui l'artista indaga e analizza criticamente il legame delle immagini contemporanee dei canali dei mass media con la cultura della violenza e della paura, criando e expressando em obras que utilizam a pintura como linguagem. A exposição traz a oportunidade do público ser transportado para uma visão, contemporaneamente, ampio e completo su ciò che ci circonda come società. Oltre ad avvicinare il pubblico al pensiero critico e alle particolari forme di creazione di cui dispone l'artista.

“È stato fantastico vedere il mio progetto contemplato! Prima, sarebbe una combinazione dei lavori, cerchio di conversazione con presenza pubblica e visite guidate con programmazione di gruppi sociali ed educativi, anche con la presenza della comunità dei non udenti della città, che avrebbe un interprete Bilancia. Man mano che l'isolamento sociale cresceva, adattato per la creazione di un sito web che riunisca la mostra presentata, facendo uso della tecnologia del tour virtuale 3D, con la scansione dell'esposizione effettiva (fisicamente assemblato nello spazio ", disse a Cibelle, aggiungendo che la ricerca è diventata così profonda che ha dato origine al suo lavoro di finire il suo corso di pittura presso la School of Fine Arts dell'UFRJ.

A partir das transformações a exposição ainda ganhou uma websérie chamada “Poder e Aura quadro a quadro”, con video presentati dall'artista, in cui racconta la ricerca e il dettaglio delle opere esposte (anche con versioni sottotitolate), messa a disposizione da YouTube e collegata alla pagina della mostra. Tutto il materiale sarà disponibile sul sito web cibellearcanjo.com/podereaura. La mostra è stata curata da Joyce Delfim, laureato in Storia dell'Arte all'UERJ.

“Molte delle apparenze e delle manifestazioni nel nostro ambiente sociale influenzano e modellano i comportamenti sociali, individuale e viceversa. La maggior parte delle volte, questo non è percepito consapevolmente e collaboriamo involontariamente rafforzando ciò che ci provoca anche paura e insicurezza. Il mio sforzo qui è attirare l'attenzione e la consapevolezza con pensieri critici e sembrare più sensibile alle connessioni che i comportamenti hanno, con i suoi specchi nella produzione mediatica e anche nell'immaginario di tutti noi ", finiture Cibelle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*